Come fare l'effetto nuvola ai capelli

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Anni duemila: tornano di moda le magiche acconciature anni 60-70. Come, ad esempio, l'effetto nuvola ai capelli. Non siamo più nell'era del pop, ma questo ritorno al passato è davvero suggestivo. I trattamenti per creare un effetto nuvola ai propri capelli produrranno una chioma bella, folta, appariscente, dotata di grande volume. L'ideale per arricchire il proprio look con qualcosa di veramente aggressivo. E anche vagamente retro. Per un fascino davvero senza confini. In questa guida vogliamo illustrarvi come fare l'effetto nuvola ai capelli.

27

Occorrente

  • Pettine a denti stretti
  • Spazzola tonda
  • Ferro arricciacapelli
  • Phon
  • Noce di mousse
37

Scegliete il taglio di capelli più appropriato

Il primo passo che occorre compiere quando si desidera realizzare un capello con effetto nuvola, è quello di predisporlo a questa acconciatura con un adeguato taglio di capelli. Recatevi dunque dal parrucchiere e chiedete di farvi realizzare un taglio in punta di forbici, ciocca dopo ciocca, senza l'utilizzo del rasoio. Dovrete effettuare un taglio composto da molte scalature, perché queste ultime sono in grado di lasciare le punte molto leggere ed adeguatamente mosse, come lo stile dell'effetto nuvola richiede. Andrà quindi bene un taglio corto che "accarezzi" la testa, con il ricorso ai carrè che forniranno pienezza alla vostra capigliatura.

47

Cotonate i capelli

Dopo aver effettuato il taglio più adatto ad "ospitare" un perfetto effetto nuvola, dovrete porre in essere le strategie giuste per preservare la vostra acconciatura tutti i giorni, riproponendola quotidianamente prima di uscire di casa. Dovrete in questo caso cotonare i capelli. Partite dalle radici ed occupatevi di una ciocca alla volta, avvalendovi di un pettine a denti stretti. Spettinate i capelli con una spazzola tonda. Il vostro effetto nuvola inizierà a materializzarsi in tutto il suo splendore.

Continua la lettura
57

Arricciate le ciocche

Proseguite la vostra creazione arricciando le ciocche una dopo l'altra, sempre iniziando dalle radici. Otterrete così una testa ondulata, ricca di naturali boccoli. Spettinate una seconda volta la vostra capigliatura dandogli la scossa con le due mani. Otterrete un volume perfetto e una dimensione del capello appropriata.

67

Asciugate i capelli

Se avete i capelli ricci, ricordatevi infine di asciugare i vostri capelli con il phon, a temperatura non elevata e soprattutto senza il beccuccio: un getto di aria calda troppo potente, potrebbe infatti deteriorare i capelli e rovinare il grazioso effetto nuovola appena creato. Per fissare il tutto, spandete sui capelli una noce di mousse, iniziando dalle radici. Sarete così pronte per iniziare una nuova giornata, portandovi dietro tutto il vostro fascino.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per creare un perfetto effetto nuvola, dopo lo shampoo, asciugate i capelli a testa in giù: è il miglior metodo per creare volume alla vostra chioma
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Capelli

Come fare i capelli effetto neon

Negli ultimi anni l'effetto neon si è trasformato in un vero e proprio trend. Ispiratosi agli anni '90, lo possiamo ritrovare negli abiti, nel make-up e nelle acconciature per capelli. Proprio per quanto riguarda questi ultimi, questa moda è stata riproposta...
Capelli

5 consigli per capelli ricci senza effetto crespo

I capelli ricci non sono tra i più facili da gestire, non è un caso che le donne con una chioma leonina sognino spesso di avere capelli dritti come spaghetti. I capelli ricci tendono per loro natura a diventare secchi, causando un anti-estetico effetto...
Capelli

Come fare l'effetto spettinato sui capelli corti

Il capello corto è tipico della stagione estiva, durante la quale si cercano freschezza e praticità. L'acconciatura che in questo periodo meglio si adatta ad ogni occasione e momento della giornata è l'effetto spettinato, davvero semplice da attuare...
Capelli

Come eliminare l'effetto crespo dai capelli ricci

I capelli ricci sono difficili da guarire e richiedono particolari attenzioni, dallo shampoo fino alla piega. Molto spesso, coloro che hanno questo genere di capigliatura si trovano a dover fronteggiare uno sgradevole problema. L'effetto crespo determina...
Capelli

Come dare ai capelli un effetto bagnato

Iniziamo subito con il dire che l'effetto bagnato è una modalità di pettinatura davvero molto originale, che si presta a donare, anche a coloro che amano regalare alla propria capigliatura un tocco di freschezza, un aspetto del tutto e molto giovanile....
Capelli

Come dare ai capelli l'effetto frisé senza piastra

Chi l'ha detto che per dare ai propri capelli l'effetto frisé bisogna necessariamente perdere tanto tempo per sistemarli con piastre che a lungo andare danneggiano i capelli. Naturalmente lavati il giorno prima altrimenti il frisé non riesce bene. Tuttavia,...
Capelli

Come realizzare un effetto blorange sui capelli

Chi nell'arco della propria vita non ha mai pensato di voler dare un tocco di novità ai propri capelli, ormai rovinati e da troppo tempo sempre spenti e mostrati a fatica? Spesso tendiamo a raccoglierli, esibendo delle acconciature che possano nascondere...
Capelli

Come potenziare l'effetto della maschera per capelli

Per coloro che utilizzano regolarmente o anche saltuariamente trattamenti per migliorare la salute e la bellezza dei propri capelli, sono mostrate alcune semplici regole con cui riuscire a potenziare i risultati che si ottengono solitamente semplicemente...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.