Come fare l'acqua solare idratante

Tramite: O2O 10/02/2016
Difficoltà: media
16

Introduzione

Siete amanti del sole e del mare, ma l' eccessiva esposizione vi dà problemi alla pelle?
Provate allora a fare da sole la vostra acqua solare idratante per dare freschezza e morbidezza alla vostra pelle, utilizzando i suggerimenti proposti in questa utile guida su Come fare l'acqua solare idratante!
Abbiamo per voi selezionato tre consigli utili per creare la vostra acqua solare, che oltre ad abbronzare proteggerà al meglio la vostra pelle e potrà essere usata anche come dopo sole!

26

Occorrente

  • Per la prima acqua solare idratante: 4 cucchiaini di olio di mandorle; 1 litro di tè verde; 4 cucchiaini di gel di aloe vera
  • Per la seconda acqua solare idratante: 1/2 litro d'acqua; 4 cetrioli o carote frullate e filtrate
  • Per la terza acqua solare idratante: 1/2 d'acqua; 250 ml di olio di sesamo; 2 cucchiai di mallo di noce in polvere; 2 cucchiai di curcuma in polvere
36

Per la prima ricetta di acqua solare idratante fai da te, vi occorrono due ingredienti, che assicurano un'ottima idratazione: l'olio di mandorle e il gel di aloe vera. Versate in un contenitore 4 cucchiaini di olio di mandorle e 4 cucchiaini di gel di aloe vera, uniteli a due bicchieri di tè verde, mescolate bene e trasferite il tutto in un contenitore spray. L'aggiunta di qualche fogliolina di menta renderà più profumata e fresca la vostra acqua solare. Conservate in frigo.

46

Una seconda ricetta prevede l'utilizzo del cetriolo o della carota, che daranno sollievo alla pelle scottata o disidratata. Il cetriolo ha delle potenti proprietà lenitive ed è particolarmente indicato in caso di pelli scottate o disidratate. Al posto del cetriolo, ci viene in aiuto la carota, che oltre a lenire e idratare la pelle, aiuta, grazie alla presenta di carotene, a rendere più intensa la nostra abbronzatura. Mescolate mezzo litro d'acqua con due tazze circa di cetriolo o carota frullato e filtrato. Ottimo anche per le pelli irritate a causa del vento e del sole. Filtratela e unitela all'acqua. Anche in questo caso potrete aggiungere qualche goccia di olio di lavanda per profumare il vostro composto.

Continua la lettura
56

La terza ricetta è ottenuta con: acqua, 250 ml di olio di sesamo, che troverete facilmente nei negozi di prodotti naturali; due cucchiai di polvere di mallo di noce e due cucchiai di curcuma in polvere. Mescolate tutto in un contenitore e ponete in frigo per una settimana (agitate anche 1 o 2 volte al giorno). Quando sarà pronta, versatela in un contenitore spray e sarà pronta per l'uso!
Per aumentare la vostra abbronzatura potrete spruzzarvi con la vostra acqua solare prima e dopo l'immersione in acqua. Le acque solari fai da te, hanno una durata massima di due o tre mesi non conservatele a lungo perché potrebbero irrancidirsi e non avere più alcun effetto.
Queste ricette possono essere utilizzate anche per proteggere, idratare e nutrire i capelli durante l'esposizione solare.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • E' sconsigliato l'uso di queste acque solari in caso di pelle eccessivamente delicata
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cura del Corpo

Come applicare la crema solare

La crema solare è un prodotto molto importante per la cura della pelle. Da utilizzare non solo d'estate, ma anche durante l'anno, infatti non si è mai indenni ai dannosi raggi UVB.Il suo acquisto deve essere fatto con cura e precisione, infatti bisogna...
Cura del Corpo

Come preparare una maschera idratante per il corpo

Dare le giuste attenzioni al proprio corpo è una cosa molto importante a tutte le età. Ciò richiede un impegno costante e talvolta anche costoso.La prima cosa da attenzionare è l'idratazione della pelle. Bere è fondamentale per una pelle sana ed...
Cura del Corpo

Come fare una crema idratante a base di olio d'oliva

In caso di pelli avvizzite, secche e disidratate, messe a dura prova da un'eccessiva esposizione ai raggi solari o dal clima freddo della stagione invernale, una crema emolliente a base di olio di oliva, da stendere al termine di una doccia veloce o di...
Cura del Corpo

Come abbronzarsi con la lampada solare

Da sempre noi donne siamo esigenti sul nostro aspetto, e a dirla tutta a chi non piacerebbe avere sempre una pelle scura ed abbronzata? Mentre un tempo non si poteva far altro che aspettare la bella stagione, ai giorni nostri questo problema è deviabile....
Cura del Corpo

5 modi per proteggere i tatuaggi dal sole

I raggi ultravioletti contenuti nei raggi solari sono in grado di regalare l'abbronzatura alla nostra pelle, tuttavia essi sono poco salutari per la pelle e ancora meno per i tatuaggi. L'esposizione solare infatti tende a disidratare la pelle, e questo...
Cura del Corpo

Come abbronzarsi senza rovinare la pelle

Per vivere bene il sole al mare o in montagna è d’obbligo esporsi con moderazione e cautela e ben protetti da un efficace solare, che agisca da filtro per i raggi UVB e UVA. Solo così è possibile godere dei suoi benefici. Preso nella giusta misura...
Cura del Corpo

Come proteggere le cicatrici dal sole

Le cicatrici sono segni che, sebbene vengano spesso sottovalutate, risultano essere molto delicate e, in quanto tali, necessitano di cura e attenzione. Quando si hanno delle ferite profonde, spesso, possono formarsi delle cicatrici fastidiose sia a livello...
Cura del Corpo

Come rimuovere la pelle secca dal viso

Molti di noi hanno problemi di secchezza di pelle, in particolare quella del viso che è molto delicata e particolarmente soggetta a screpolature perché è esposta tutto l'anno agli agenti atmosferici. Esistono tanti piccoli accorgimenti per risolvere...