Come fare in casa latte detergente alle erbe

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Nelle donne, ma anche negli uomini, la pelle grassa ha bisogno di una pulizia molto accurata, affinché si possa rimuovere il sebo (ovvero quell'olio delle ghiandole sebacee che, se presente in quantità giusta, è fondamentale per garantire l'ottima funzionalità del derma e proteggerla efficacemente) in eccesso: specificatamente, bisogna evitare di lavarsi il viso attraverso l'uso di uno astringente forte (perché ha l'effetto di lasciare secca l'epidermide) ed utilizzare un latte detergente alle erbe (poiché aiuta a controllare l'untuosità e chiude temporaneamente i pori, per cui pulisce e rinfresca la cute): nella seguente semplice guida che enuncerò nei passaggi successivi, vi spiegherò brevemente come fare questo prodotto direttamente in casa! Iniziamo ora con la spiegazione dettagliata.

25

Occorrente

  • "125 ml" di yogurt magro al naturale + "125 ml" di acqua + "2" cucchiai di lavanda essiccata + "2" cucchiai di menta piperita essiccata + vaso di vetro da "500 ml" + frigorifero + bottiglia + acqua calda + dischetto struccante + tonico + idratante (per il "latte detergente alle erbe)
  • "1" cucchiaio di yogurt magro al naturale + "1" cucchiaio di succo di limone + "1" goccia di olio essenziale di rosmarino + acqua calda + dischetto struccante (per un semplice "detergente allo yogurt")
35

La crema alle piante erbacee è un cosmetico che contrasta abbastanza efficacemente la vostra pelle non lisca, senza provocare nessuna secchezza, e che deve essere fatto con tale procedimento: mescolare, all'interno di un vaso di vetro da 500 ml, i 125 ml di uno yogurt magro al naturale, i 125 ml di acqua e i due cucchiai di lavanda e di menta piperita (entrambe essiccate); lasciare la miscela cosi ottenuta tutta la notte nel frigorifero e, al mattino, filtrare la soluzione medesima all'interno di una bottiglia che sia capace di contenerla totalmente.

45

Dopodichè, è necessario conservare il latte detergente alle erbe nel frigorifero, per circa una settimana; comunque, prima dell'utilizzo, dovete: bagnarvi la cute secca; immergere un dischetto struccante nel preparato a base di lavanda e menta essiccate, e poi strofinarlo delicatamente sul vostro viso. Ripetete le seguenti operazioni finché la vostra epidermide non sarà pulita completamente e, soltanto dopo, sciacquatevi nuovamente la faccia nella stessa modalità, applicate un tonico ed, infine, un idratante.

Continua la lettura
55

Per finire, per la risoluzione di questo diffuso problema cutaneo, è possibile fare anche un semplice detergente allo yogurt, mescolando un cucchiaio di yogurt magro al naturale e di succo di limone con una goccia di olio essenziale di rosmarino; adesso, dovete bagnarvi il volto con dell'acqua calda, sia prima che dopo avervi applicato il prodotto cosmetico appena ottenuto, massaggiando per almeno un minuto.  

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Prodotti di Bellezza

Come preparare in casa il latte detergente

La pulizia del viso è un procedimento essenziale per la salute della pelle e per mantenerla giovane più a lungo. Struccarsi accuratamente, infatti, è davvero fondamentale prima di andare a dormire o, al mattino appena svegli, dopo aver lavato il viso...
Prodotti di Bellezza

Come fare un latte detergente fai da te

Vi è mai capitato di accorgervi all'ultimo minuto che avete finito il latte detergente, e non sapete come fare per rimediare. Niente paura, in questa guida vedremo come realizzare il latte detergente direttamente a casa vostra con l'aiuto di ingredienti...
Prodotti di Bellezza

Come riciclare il latte detergente

Quante volte si acquistano dei prodotti per la cura del corpo, come delle creme per il corpo, per il viso, latte detergente e quant'altro. È important considerare il fatto che questi prodotti spesso finiscono dimenticati, vuoi perché non si usano con...
Prodotti di Bellezza

Come preparare a casa un latte detergente per il viso

Esistono in commercio varianti che sono molto elevati di creme idratanti, specialmente per le donne, la cui pelle delicata è soggetta spesso a rovinarsi. Non sempre però soddisfano le esigenze delle donne. Tale crema buonissima, la dovrete applicare...
Prodotti di Bellezza

Come realizzare un detergente struccante

In questa guida vi presento due soluzioni per realizzare un detergente struccante stando comodamente a casa. La prima ricetta è indicata per le pelli grasse o miste, mentre la seconda per pelli miste o sensibili. Chiaramente bisogna prestare molta attenzione...
Prodotti di Bellezza

Come realizzare un detergente struccante occhi e bocca

Togliere il trucco e detergere la cute prima di dormire è abbastanza importante. Questo poiché lo sporco di una giornata in movimento si accumula sul viso. Il sudore, l'inquinamento, il make up, i batteri e le cellule morte ricoprono la pelle ostruendone...
Prodotti di Bellezza

Come scegliere il detergente intimo

Una corretta igiene intima previene i possibili e fastidiosi disturbi ai genitali. Alcuni detergenti risultano troppo aggressivi, provocando secchezza, prurito da irritazione e dolore. Queste sono condizioni in grado di alterare sensibilmente l'equilibrio...
Prodotti di Bellezza

Come Prepare Un Burro Detergente

Fortunatamente da qualche tempo a questa parte si sente sempre più parlare di ecocosmesi, biocosmesi e cosmesi fai da te. Questo perché c'è sempre una maggior consapevolezza sugli ingredienti dannosi presenti nella stragrande maggioranza dei prodotti...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.