Come Fare Il Sapone Alla Glicerina E All'Acqua Di Rose

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Il sapone alla glicerina e all'acqua di rose è un sapone molto delicato, profumato ed è l'ideale per la pulizia delle mani e del viso, in quanto è molto idratante. L'acqua di rose è possibile acquistarla già pronta in qualsiasi negozio di profumi oppure crearla da soli; inoltre questa combinazione è utilizzata anche in varie lozioni e creme cosmetiche, poiché l'applicazione di tali prodotti comporta una pelle luminosa e morbida. La glicerina è un liquido viscoso trasparente che può essere preparato sia con oli vegetali, che con alcol propilene; in cosmetica è utilizzata in varie forme: solvente, umettante, lubrificante, plastificante o emolliente. Oltretutto aiuta a mantenere l'omeostasi della pelle, regolando l'equilibrio idrico e la matrice intercellulare; attira l'umidità e l'acqua verso la pelle, mantenendola idratata ed elastica. Nei passi della guida a seguire troverete le giuste indicazioni su come fare il sapone alla glicerina e all'acqua di rose in casa risparmiando così un po' di soldini.

27

Occorrente

  • Casseruola
  • acqua di rose
  • sapone a scaglie
  • cucchiaio di legno
  • glicerina liquida
  • gocce di essenza o di olio essenziale
  • colorante alimentare
  • stampi
37

Procuratevi una casseruola di alluminio (o di smalto) abbastanza capiente, versate all'interno l'acqua di rose e il sapone a scaglie e mescolate lentamente aiutandovi con un cucchiaio di legno, senza aggiungere altra acqua. Incorporate alla soluzione la glicerina liquida e fate sciogliere il tutto, avendo cura di non portare ad ebollizione completa il sapone e di non far formare bolle d'aria. Quando il composto sarà completamente sciolto, aggiungete delle gocce di essenza o di olio essenziale e il colorante.

47

Se scegliete le rose rosse, l'acqua di rose risulterà già colorata quindi non è necessario aggiungere un ulteriore colorazione: si consiglia di utilizzare dei coloranti alimentari, in quanto sono innocui e di solito non provocano allergie. Quando il sapone risulta essere perfettamente amalgamato, versatelo in stampi almeno per cinque o sei ore. Trascorso il tempo necessario, prima di rimuovere il sapone dagli stampi assicuratevi che si sia rappreso bene; fatelo asciugare per un'altra settimana prima di utilizzarlo.

Continua la lettura
57

In alternativa al metodo precedente, è possibile realizzare un sapone all'acqua di rose e glicerina, miscelando in una piccola ciotola 30 mm di acqua di rose e 30 mm di glicerina; sbattete gli ingredienti con una frusta (o un cucchiaio) e aggiungete 6 gocce di olio essenziale di rosa, mescolando delicatamente. Versate il composto in uno stampo: dato che questa lozione è preparata senza conservanti, è consigliabile refrigerarla prima di usarla e, proprio come con qualsiasi altro prodotto di bellezza, è opportuno testare il sapone sulla mano prima dell'uso.

67

Guarda il video

77

Consigli

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cura del Corpo

I vantaggi della glicerina per la pelle

La glicerina, chiamata Glicerolo se il composto si trova allo stato puro, consiste in un liquido denso, dolciastro e viscoso, generalmente rinvenuto nei cosmetici o nelle creme ad uso farmaceutico.  È impiegata anche nella lavorazione del sapone o come...
Prodotti di Bellezza

Come preparare le saponette opalescenti

La produzione casalinga di sapone, ha un gran successo forse dovuto anche ad un maggior interesse verso prodotti naturali. Sarà compito vostro decidere ciò che va meglio per la vostra pelle. Bastano pochi attrezzi da cucina e alcuni prodotti reperibili...
Prodotti di Bellezza

Come Realizzare Un Sapone Ad Albero Di Natale Aromatico

Utilizzato da sempre nella medicina tradizionale per le spiccate proprietà antisettiche e balsamiche, l'essenza di pino è un eccezionale deodorante per gli ambienti. Dal bagno si diffonde un profumo intenso di pino silvestre contenuta negli originali...
Prodotti di Bellezza

5 ricette per creme mani fai da te

Una crema mani è un prodotto comune, ma che non dovrebbe mai mancare in nessuna casa. Specialmente durante i periodi invernali (ma anche in quelli estivi), infatti, una buona idratazione delle mani aiuta ad affrontare al meglio il freddo, le screpolature,...
Prodotti di Bellezza

Come creare saponi trasparenti a forma di orsetto

La guida che segue vi spiegherà in pochi passaggi come creare saponi trasparenti a forma di orsetto. Vale la pena imparare la procedura, e i motivi sono almeno due. Il primo: il lavoro è facile e divertente. Il secondo: potrete confezionare graziosi...
Prodotti di Bellezza

Come fare delle saponette decorate

Oggi giorno le saponette solide vengono utilizzate raramente. Infatti, molte persone preferiscono utilizzare saponi liquidi. Il motivo di questa scelta, viene dovuto a una questione di igiene. Ma nonostante tutto non rinunciano mai ad abbellire il bagno...
Prodotti di Bellezza

Come creare delle saponette profumate

Anche oggi, abbiamo pensato e deciso, di proporre un articolo, mediante il cui aiuto, poter essere in grado di creare, con le proprie mani e grazie alla propria fantasia e creatività, delle saponette che siano veramente profumate e che potranno essere...
Cura del Corpo

Consigli per curare i talloni screpolati

La bellezza dei piedi è molto importante, specialmente durante la stagione estiva quando i sandali prendono il posto delle calzature chiuse. In questa utile guida vi spiego come prendervi cura dei vostri piedi e vi offro alcuni semplici ma efficaci consigli...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.