Come fare il caschetto senza tagliare i capelli

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Per ciascuna stagione, a volte, possono esserci imposti dei cambiamenti di look, a seconda della moda. Da quest'ultima, infatti, non sono escluse le pettinature. Tra le tante tipologie di pettinatura che esistono, il caschetto è una di quelle che senz'altro viene sempre praticato. In questo articolo spiegheremo, pertanto, come fare il caschetto senza tagliare i capelli.

26

Occorrente

  • Spazzola per capelli
  • forcine
  • piastra per capelli
  • lacca
36

Realizzare un finto caschetto

Siccome la moda cambia molto frequentemente, cioè una stagione prevede capelli lunghi, mentre quella che segue privilegia quella con un taglio più corto, stare al passo con i tempi diventa qualcosa di estremamente difficile. Come abbiamo già accennato nell'introduzione, il caschetto è quel taglio di capelli che rimane sempre in voga. Inoltre, è sempre attuale, adatto per tutte le occasioni ed abbastanza facile da realizzare. Per tutte le donne e le ragazze a cui piace questa pettinatura, e non hanno il coraggio di tagliare le loro bellissime e lunghe chiome, andremo a vedere una soluzione alternativa. Si può, ad esempio, realizzare un finto caschetto, senza dover necessariamente tagliare i propri capelli. Questa nuova pettinatura prende il nome di "finto Bob".

46

Modellare i capelli nel modo giusto

Iniziamo con il preparare tutto quello che serve, per realizzare questo tipo di pettinatura. Il materiale occorrente, sarà costituito pertanto da un pettine, da una spazzola, da una piastra per capelli, da un paio di forcine un po' robuste, da lacca con una buona tenuta. Per modellare i propri capelli nel giusto modo, vi consigliamo di lavarli il giorno prima, in modo da evitare che si elettrizzano, compromettendo la pettinatura. Per prima cosa è necessario spazzolare i capelli in modo accurato, e cercare di sciogliere i nodi che potrebbero essersi formati durante la notte. Una volta spazzolati, è fondamentale decidere se portarli tutti all'indietro, oppure fare una riga che divide a destra o a sinistra. In questo contesto decideremo di effettuare una riga sulla sinistra.

Continua la lettura
56

Spazzolare i capelli separandoli nuovamente

Spazzolare i capelli, separandoli nuovamente. Ora, prendere un elastico morbido in modo da non rovinare la struttura dei capelli, ed eseguire una coda bassa. La legatura dovrà essere valutata basandosi sull'effettiva lunghezza delle proprie chiome. Quella più congeniale è di 5 cm circa dalle punte. Effettuare qualche giro con l'elastico, tenendo le ciocche saldate per bene tra di loro. Ora, si dovrà arrotolare la propria coda all'interno, mettendo le punte sotto la nuca. Successivamente, con l'ausilio delle forcine, iniziare a fermare tutti i capelli. Per chi vuole ottenere un look più sbarazzino, si possono tenere fuori alcune ciocche sul davanti, che si andranno a modellare tramite l'uso di una piastra. Una volta terminata la pettinatura, facendola rimanere nella sua posizione, si potrà riccorrere ad un'adeguata spruzzata di lacca.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Potrete realizzare il vostro finto bob anche con i capelli lunghi, ottenendo ottimi risultati
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Capelli

Come tenere in ordine i capelli a caschetto

Il caschetto rappresenta sicuramente uno dei tagli di capelli più in voga tra le donne che amano avere i capelli corti. Si tratta di un taglio adatto in modo particolare a coloro che hanno un viso non troppo rotondo e i capelli lisci e piuttosto fini....
Capelli

Acconciature e tagli per capelli a caschetto

Da anni, ormai, il famosissimo caschetto, bob in inglese e carré per i francesi, è tra i tagli più alla moda per le donne di qualsiasi età, diventando una componente dello stile: elegante, fashion ma anche pratico e sbarazzino, è il taglio preferito...
Capelli

Come tagliare i capelli con un tagliacapelli

Volete imparare una tecnica per poter tagliare i capelli con un tagliacapelli senza avere la necessità di andare dal parrucchiere? Allora seguite scrupolosamente i passaggi successivi di questa semplicissima e praticissima guida nella quale insegneremo...
Capelli

Come tagliare i capelli con la macchinetta

Se siete stufi di lunghe attese nel salone del vostro barbiere potete decidere di aggiustare da voi il vostro taglio di capelli con una macchinetta. Una macchinetta per capelli è facilmente acquistabile in giro o in rete e permette anche ai meno esperti...
Capelli

Come tagliare da soli i capelli scalati da uomo

Tempo addietro l'uomo portava maggiormente i capelli corti, mentre la donna li portava lunghi. Al giorno d'oggi si assiste sempre maggiormente ad una tendenza invertita, dove in modo particolare vanno di moda i capelli lunghi e scalati anche negli uomini....
Capelli

10 motivi per non tagliare i capelli

I capelli lunghi si sa, sono molto più belli di quelli corti, si possono fare tantissime acconciature, possiamo portarli sciolti o legati in una semplice coda o in acconciature più elaborate e sofisticate per le occasioni importanti. Possiamo stirarli...
Capelli

Come tagliare i capelli da soli

Questa guida è dedicata a tutte coloro che hanno i capelli lunghi e che per varie ragioni (costi o motivi di tempo) non possono andare dal parrucchiere. Vi daremo, infatti, alcuni consigli pratici su come tagliare i capelli da soli. In effetti non si...
Capelli

Come eliminare le doppie punte senza tagliare i capelli

Le inestetiche doppie punte sono delle fratture del capello che rendono la nostra chioma arida e sfibrata. In pratica, succede che le cuticole si dividono e il rimedio più ovvio che ci viene da mettere in atto per eliminare in modo temporaneo questo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.