Come fare il bagnoschiuma in casa

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

In commercio oggi è possibile trovare una varietà infinita di bagnoschiuma e prodotti per l'igiene del nostro corpo. Purtroppo, però, questi prodotti industriali, risultano essere dannosi e nocivi per il benessere della nostra cute. Una valida alternativa a tale prodotti è dunque il bagnoschiuma fatto in casa. Nella seguente guida, illustreremo come preparare un profumatissimo bagnoschiuma in casa, in modo naturale ed economico. Vediamo dunque, passo dopo passo, come fare.

26

Per preparare questo naturalissimo bagnoschiuma da sciogliere nella vasca di casa vostra, avete la possibilità di scegliere tra colorazioni e profumazioni diverse sempre tenendo in considerazione le differenti proprietà degli oli essenziali. Se desiderate qualcosa di rilassante e rinfrescante, optate ad esempio per la calendula, nota a tutti per le sue proprietà rinfrescanti, lenitive e rilassanti. Se, invece, preferite un prodotto energizzante e rivitalizzante potete acquistare un olio agli agrumi oppure al thè verde.

36

La preparazione è davvero molto semplice e veloce. Versate nell'acqua 20-30 gocce di olio essenziale e miscelate con cura. Questa è una base molto semplice ma se desiderate che il vostro bagnoschiuma sia davvero idratante, aggiungete la stessa quantità di olio di mandorle dolci naturale o già profumato se desiderate che il vostro sapone venga odoroso. Mescolate il tutto con cura.

Continua la lettura
46

A questo punto, aggiungete il sapone e scioglietelo a bagnomaria o al microonde (500 watt per 20 secondi) o al forno tradizionale (200° per 20 minuti). Badate bene, però, che il metodo a bagnomaria è sempre il migliore per due motivi. Il primo è che questo metodo vi da la possibilità di controllare meglio la preparazione. Il secondo è che le proprietà naturali del sapone, soprattutto se biologico, non vengono intaccate. Una volta sciolto, incorporate col resto della miscela all'interno di un flacone di plastica e agitate per qualche secondo.
Il bagnoschiuma potrebbe già considerarsi terminato ma, se volete, potreste aggiungere del colorante fino ad ottenere la colorazione desiderata. Fate attenzione a mescolare bene il composto prima di abbondare con i coloranti. Questi devono comunque essere di origine naturale cosicché possano non danneggiare la vostra pelle. Avete realizzato così, utilizzando pochi ed economici ingredienti, un bagnoschiuma del tutto naturale. Potete adesso rilassarvi e godere del prodotto che avete ottenuto seguendo la procedura indicata.

56

Guarda il video

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Utilizzate soltanto prodotti naturali.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cura del Corpo

Come fare il bagnoschiuma al cocco

Prepararsi il bagnoschiuma nella propria abitazione rappresenta una pratica poco utilizzata. Solitamente, si pensa che sia qualcosa di superfluo e che comunque richieda molto tempo. Tuttavia, effettuare il bagnoschiuma, non rappresenta soltanto un qualcosa...
Prodotti di Bellezza

Come fare un bagnoschiuma alla gardenia

Realizzare dei cosmetici in casa, è un qualcosa di molto importante se vogliamo risparmiare e soprattutto se vogliamo realizzare dei prodotti il più al naturale possibile. Possiamo realizzare con facilità degli shampoo, dei profumi, dei deodoranti,...
Cura del Corpo

Come fare un bagnoschiuma al miele

Il miele era definito spesso come "nettare degli dei" dagli antichi Greci, ma non solo per la sua estrema dolcezza ed il sapore adatto a qualunque età. Si tratta anche di un prodotto adatto a trattamenti terapeutici capace di curare ed arginare vari...
Prodotti di Bellezza

Come fare un bagnoschiuma al cioccolato

Preparare un bagnoschiuma “fai da te”, avvalendosi di ingredienti naturali e alla portata di tutti non è un impresa difficile. Potete realizzarlo seguendo poche mosse e renderlo emolliente, idratante e dalla profumazione che più gradite. Basta armarsi...
Prodotti di Bellezza

Come fare un bagnoschiuma alla mirra

Oggigiorno, vuoi per la fretta o per comodità, si tendono ad acquistare prodotti già pronti per l'uso, trascurando l'idea che possiamo prepararli comodamente a casa, con prodotti naturali e dunque evitando di mettere in contatto la nostra pelle con...
Prodotti di Bellezza

Come realizzare un bagnoschiuma fai da te

Se amate il fai da te e i prodotti personalizzati e artigianali, non vi resta che utilizzare fantasia ed ingegno creando un sapone per il corpo economico, profumato e specialmente poco aggressivo per la pelle. Tale base sarà il risultato di tre procedimenti...
Prodotti di Bellezza

Come Preparare Un Bagnoschiuma Per Pelli Grasse

È risaputo che la pelle grassa è un problema molto comune, specie negli adolescenti. L'eccessiva produzione di sebo da parte delle ghiandole sebacee ha delle controindicazioni, come la comparsa più frequente di brufoli e una pelle unta, specie sul...
Prodotti di Bellezza

Come realizzare un bagnoschiuma naturale

Siete alle prese con una pelle particolarmente delicata o non vi fidate dei fantomatici e miracolosi benefici assicurati dai bagnoschiuma che si trovano in commercio? La soluzione a questi problemi potrebbe essere la produzione propria, comodamente da...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.