Come Fare I Lacci Spiritosi

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Col tempo anche le migliori calzature perdono bellezza e comfort. Tuttavia, se in condizioni ancora accettabili, si possono rinnovare con dei semplici accorgimenti. Per conferire un nuovo aspetto, potrai cambiarne il tacco, la suola, o nel caso delle scarpe da jogging anche solamente i lacci. Un lavaggio in lavatrice con le dovute precauzioni e torneranno come nuove! Potrai acquistare delle nuove stringhe oppure realizzare dei lacci spiritosi e allegri. La procedura è rapida, divertente e soprattutto molto economica!

27

Occorrente

  • Lacci tubolari di plastica
  • fermagli blocca cordone
  • lacci bianchi, colore in rilievo
  • pennarelli per tessuti
  • forbici
37

Per dare una seconda vita alle tue scarpe, realizza con le tue mani dei lacci spiritosi. Ti basteranno tre tubolari di plastica lunghi 80 cm, da annodare ad un'estremità. Se preferisci, acquista delle stringhe colorate, dalle tonalità sgargianti o fluo. A questo punto, fissali ad un supporto ed intrecciali per tutta la lunghezza. Al termine, chiudi la treccia con un nodo. Dunque, sistema i lacci nei buchi delle scarpe. Fai attenzione a questo passaggio. Scegli le modalità più spiritose per disporre le stringhe. Per ottenere un effetto più decorativo, fissa ad ogni estremità, in corrispondenza dei nodi, un fermaglio blocca cordone.

47

Dai libero sfogo alla tua creatività, decorando i lacci. Su quelli semplici e bianchi, ad esempio, disegna dei motivi con il colore in rilievo per tessuti. Lascia un po' di spazio tra un motivo e l'altro, per evitare sbavature o errori vari. Puoi anche riportare qualche simbolo oppure disegno o, ancora, una scritta particolare oppure importante. Potrai riprendere la frase di un libro particolarmente bello o di un film. Puoi scegliere qualche modello anche da internet e trasferire la decorazione sui lacci. Li renderai così spiritosi ed originali. Fai asciugare la tua creazione personalizzata per circa sei ore. Quindi, stira i lacci sul rovescio col ferro molto caldo, per un minuto.

Continua la lettura
57

In alternativa, per un tocco più glamour ma ugualmente spiritoso, usa sui lacci anche i pennarelli dorati oppure argentati. Con un pennarello dalla punta fine, potrai scrivere i nomi dei tuoi amici, del tuo cane o qualsiasi altra cosa. A piacimento, sfrutta i colori glitterati per un effetto più spiritoso, stravagante ed eccentrico. Fai quindi asciugare per circa 15 minuti. Per fissarne i colori e le modifiche usa sempre il ferro molto caldo. Procedi sempre dal rovescio e per precauzione serviti di una pezza. Posizionala tra la piastra ed i lacci. Dopo questo trattamento, potrai tranquillamente lavare le stringhe in lavatrice o a mano.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Gioca molto anche sulla disposizione delle stringhe. Esistono tanti modi diversi. Nel video ne trovi uno di forte impatto
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Moda

Come imparare nuovi modi originali di mettere le stringhe

Amate la moda in ogni sua espressione? Cercate sempre dettagli fashion che vi rendano unici e originali? Allora questa è proprio la guida giusta per voi! Il tema interessa non solo gli adolescenti. Ma anche le persone mature che amano stare al passo...
Moda

Sandali alla schiava: 5 errori da evitare

O sandali alla schiava sono una tipologia di scarpe estive, con o senza tacco, che stanno facendo impazzire moltissime donne in tutto il mondo. La particolarità di questi sandali è senza dubbio la parte che va dalla caviglia in su. I sandali alla schiava...
Moda

Outfit con gonna a palloncino

La gonna a palloncino è uno dei capi di abbigliamento più sbarazzini, spiritosi e simpatici da indossare per creare outfit davvero speciali ed originali. La gonna a palloncino, infatti, grazie alla sua linea bombata e gonfia sulle gambe, appare particolarmente...
Moda

Come vestirsi per una festa in stile burlesque

Il Burlesque è lo stile più in voga degli ultimi anni. Il suo nome deriva da uno spettacolo che ebbe molto successo negli Stati Uniti. In questo spettacolo si metteva in scena la sensualità delle ballerine in modo ironico. Le attrici scelte, tutte...
Moda

5 outfit con le ballerine

Spesso si dice che le classiche scarpe basse, modello ballerine, non siano sensuali ed eleganti come le scarpe alte con il tacco. Nulla di più sbagliato, questo luogo comune va quindi sfatato senza ombra di dubbio. Oggi è possibile essere appariscenti,...
Moda

Come abbinare le scarpe a una gonna gipsy

La gonna, da sempre, è simbolo di femminilità! Aderente e fasciante, segna le curve e rende sensuale la figura; corta e di diversa vestibilità, aiuta a giocare con i vari lati del carattere di noi donne; lunga ed ampia, permette di unire la femminilità...
Moda

Come indossare un corsetto

Il corsetto è un indumento tipicamente femminile che fa la sua comparsa per la prima volta nel XVI secolo. Esso era inizialmente costituito da stecche in metallo, le quali erano particolarmente scomode e dolorose e perciò vennero sostituite da ossi...
Moda

Come Creare Un Costume Da Bagno Da Un Paio Di Jeans

La moda si sa, è essenzialmente frutto dell’intuizione artistica che, associata ad un nome (o ad una marca) e ad un pizzico di notorietà, sforna il capo dell’anno con linee e colori semplici, ma al contempo accattivante dal successo assicurato....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.