Come fare i colpi di sole

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Se state pensando di dare un tocco di luce alla vostra chioma, potete optare per delle meravigliose meches! Senza ricorrere alle mani esperte del parrucchiere, potete realizzare comodamente a casa vostra i colpi di sole, dai toni naturali. Il risultato sarà invidiabile! Come fare? Seguite passo passo la nostra guida, vi indichiamo gli occorrenti e la giusta procedura!

27

Occorrente

  • Kit per meches; una confezione di color cream;shampoo e maschera post trattamento
37

Acquistate il kit apposito per la realizzazione dei colpi di sole, una color cream di un tono più chiaro. All'interno della confezione, troverete tutto il necessario: guanti di plastica, polvere decolorante, ossigeno in crema, cristalli liquidi e olio nutriente. Se volete schiarire maggiormente i vostri colpi di sole, acquistate in profumeria il tutto separatamente, un ossigeno con più volumi schiarenti, una ciotolina ed un pennello. Fatevi consigliare, e non eccedete nella scelta della gradazione! Un tono più naturale è più armonioso!

47

Dietro la confezione di alcune creme, sono riportati approssimativamente i risultati che otterrete partendo dalla vostra base naturale. Date un'occhiata per farvi un'idea. I capelli non devono essere necessariamente puliti, bensi' asciutti. Prendete la ciotolina, versatevi tutta la polvere decolorante contenuta nella bustina e successivamente aggiungete l'ossigeno in crema. Alcune confezioni prevedono l'uso di un'olio nutriente in questo passaggio. Se è in dotazione, aggiungetelo pure. Mescolate bene fino ad ottenere una miscela omogenea e perfettamente amalgamata; indossate i guanti, vi macchierete inevitabilmente!

Continua la lettura
57

Prendete una striscia di carta stagnola, mettete su di essa la ciocca che volete schiarire e iniziate a stendere la crema; piegate la striscia di carta a metà, così da chiudervi la ciocca all'interno. Ripetete l'operazione per tutte le ciocche che avete intenzione di decolorare. Attendete il tempo necessario, specificato nelle istruzioni. Solitamente 20 minuti sono sufficienti. In ogni modo,"scartate" la prima ciocca per vedere se la gradazione di colore ottenuta vi piace. Se non ha raggiunto la tonalità sperata, lasciate in posa per altri 10 minuti, a vostra discrezione. Sciacquate abbondantemente tutta la chioma. Utilizzate uno shampoo per capelli colorati: renderà ancora più brillanti i vostri colpi di sole.

67

Dopo un secondo lavaggio, applicate una maschera super idratante. Sceglietene una specifica se non è compresa nella confezione! Lasciate in posa 10 minuti, e procedete al risciacquo e successivamente alla piega. Applicate i cristalli liquidi sulle punte, o, in alternativa, un olio luminoso. Dopo l'asciugatura, siete pronti a sfoggiare il vostro nuovo look!

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Scegliete una tonalità di colore schiarente,simile alla vostra!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Capelli

Come scegliere il colore dei colpi di sole

A chi di noi non è mai venuto in mente, almeno una volta nella vita, di affidare la chioma a un parrucchiere esperto e affidabile che sapesse come domarla e come darle nuova vita con un nuovo taglio, un nuovo colore o una nuova acconciatura? Chi più...
Capelli

Come fare i colpi di sole

Se state pensando di dare un tocco di luce alla vostra chioma, potete optare per delle meravigliose meches! Senza ricorrere alle mani esperte del parrucchiere, potete realizzare comodamente a casa vostra i colpi di sole, dai toni naturali. Il risultato...
Capelli

come fare i colpi di luna ai capelli

I colpi di luna sono l'opposto dei colpi di sole, un effetto che scurisce la capigliatura di uno-due toni rispetto alla base chiara del capello: castano sul biondo, cioccolato sul castano oppure il tono più vicino a quello presente sulla radice dei capelli....
Capelli

Come fare i colpi di sole in casa

Tenere in ordine i propri capelli è importante per tante persone, in particolare per le donne. Provare un nuovo taglio o un nuovo colore regala un pizzico di novità alle nostre giornate. Cambiare questi piccoli aspetti della nostra immagine migliora...
Capelli

5 consigli per fare le meches

Cambiare il colore dei propri capelli è un'esigenza che prima o poi sente la maggior parte delle donne. L'idea è quella di cambiare, di illuminare il proprio viso magari avvolto da capelli troppo scuri o semplicemente di dare un tocco in più al vecchio...
Capelli

Come schiarire i capelli con la camomilla

La camomilla è una pianta dalle mille proprietà, utilizzata non solo in cucina, ma anche in campo omeopatico ed erboristico. Oltre al suo effetto calmante, la camomilla ha un alto potere schiarente, ed è per questo motivo che trova largo impiego nella...
Capelli

Capelli: come passare dal castano scuro al biondo

Un famoso detto recita: "gli uomini amano le bionde", ma è anche vero che le donne si amano bionde. Si spiega così il motivo per cui sono davvero tante le donne che all'improvviso decidono che è arrivato il momento di dare una svolta al proprio look....
Capelli

Le migliori tecniche per illuminare i capelli scuri

Molte donne dai capelli scuri coltivano segretamente il desiderio di illuminare la propria chioma fino a diventare bionde. Eppure, passare da un colore di capelli molto scuro ad una tonalità chiara come il biondo non è facile: per trasformare i capelli...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.