Come fare i capelli ricci con il phon

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

I capelli sono la cornice del proprio viso. Può capitare di essere avvisati di dover uscire all'ultimo momento, magari per un avvenimento importante, e non avere la più pallida idea di come acconciare i propri capelli. Essi possono, ad esempio, essere ravvivati con ricci e boccoli, evitando ogni tipo di disastro immaginato. Non tutti però sanno come fare. Se vi trovate in questa situazione, continuate a leggere la guida che segue e scoprirete come realizzare i capelli ricci con il phon.

26

Occorrente

  • Spray fissante, phon, spazzole, mollette, limone, acqua, lacca.
36

Come prima cosa è necessario lavare i capelli con cura, tamponarli con l'asciugamano per togliere l'acqua in eccesso e distribuire una mousse volumizzante che aiuterà a fissare i ricci. Proseguite quindi con la messa in piega. Raccogliete con una grande pinza i capelli al centro della nuca e asciugateli partendo da quelli sottostanti all'intera massa legata. Basterà avvolgere una grande ciocca intorno ad una spazzola a rullo, come se la si stesse arrotolando ad un bigodino. Quando saranno completamente asciutti, liberate i capelli dalla spazzola con garbo.

46

Sarebbe l'ideale privilegiare le spazzole a rullo di metallo forate con setole in nylon, perché avvolgendo la ciocca intorno ad essa, il calore del phon attraversa il rullo, blocca tutti i capelli diminuendo così notevolmente il tempo di fissaggio della piega. Successivamente avvolgete la ciocca intorno al dito e fissatela con una molletta. L'intera operazione dovrà essere ripetuta su tutti i capelli, facendo in modo che le ciocche fissate man mano con le mollette restino così per lo meno una decina di minuti. Trascorso il tempo necessario togliete le mollette, separate i ricci con le dita per mantenerli definiti, ovviamente senza spazzolarli. A questo punto una bella spruzzata di lacca leggera assicurerà la durata nel tempo.

Continua la lettura
56

Se non desiderate in alcun modo utilizzare fissanti spray, potete benissimo creare un'emulsione con del succo di limone ed acqua tiepida (2 parti di limone ed 1 di acqua), nella quale intingere la ciocca prima di avvolgerla alla spazzola. Potete, in tal caso, utilizzare uno spruzzino che vaporizzi tale emulsione su tutta la capigliatura senza bagnare esageratamente le singole ciocche. L'acido del limone sui capelli si comporterà come una permanente leggera, aiutando a fissare la messa in piega e facendo in modo che i riccioli dureranno a lungo nutrendo contemporaneamente i capelli e rendendo più luminosa l'intera chioma. Buon lavoro!

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Sarebbe l'ideale privilegiare le spazzole a rullo di metallo forate con setole in nylon, perché avvolgendo la ciocca intorno ad essa, il calore del phon attraversa il rullo, blocca tutti i capelli diminuendo così notevolmente il tempo di fissaggio della piega.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Capelli

Come asciugare i capelli ricci senza diffusore

In commercio è possibile reperire numerosissimi prodotti elettronici che consentono di ottenere risultati sorprendenti per i capelli ricci e vaporosi. Uno tra i migliori è il diffusore, ovvero un piccolo erogatore di calore da agganciare al phon, che...
Capelli

10 consigli per capelli ricci

Chi ha i capelli ricci lo sa: sono difficili da domare! Specialmente in estate per colpa del caldo risultano spesso aggrovigliati, crespi e ispidi. Il fatto è che, per natura, la cuticola che li riveste ha una particolare forma a spirale. Essa possiede...
Capelli

Come dare volume ai capelli ricci

Che i capelli ricci siano bellissimi, è qualcosa di assodato: non è infatti un mistero che moltissime donne si rechino dal parrucchiere per fare la permanente, nella speranza di dare volume e tridimensionalità ad una capigliatura liscia. Per non parlare...
Capelli

Come asciugare i capelli ricci

Che tu sia maschio o femmina ed abbia una qualsiasi età, si dice che i capelli siano il biglietto da visita per ognuno di noi. Non è un caso, infatti, che la maggior parte delle donne si rechi almeno due volte al mese dal parrucchiere per eseguire tagli,...
Capelli

5 vantaggi di avere i capelli ricci

Chi non li ha vorrebbe tremendamente averli. Chi invece ce li ha darebbe di tutto per poter avere una chioma più domabile. Avete già capito? Stiamo naturalmente parlando dei capelli ricci. Il capello riccio ha bisogno di qualche piccola cura in più...
Capelli

5 modi di fare i capelli ricci senza ferro

Per le amanti della cura del proprio corpo, la salute dei capelli è fondamentale. Agenti esterni come vento e sole o il phon e la piastra, minano al loro benessere. Allo stesso tempo, nessuno vorrebbe però rinunciare ad un qualche effetto particolare...
Capelli

Come avere capelli ricci morbidi e definiti in 5 mosse

Spesso gestire i capelli ricci diventa un'impresa ardua e difficile. Quindi, per riuscire ad avere capelli ricci morbidi e definiti occorre molta pazienza. Tanti sono i fattori che possono interferire quando si cerca di sistemarli. L'umidità per esempio...
Capelli

Come usare un diffusore per capelli ricci

I capelli ricci per essere asciugati e acconciati in modo che risultino belli, morbidi e lucenti richiedono l’utilizzo di un phon dotato di diffusore. Esso p un accessorio che consente di diffondere un modo uniforme il flusso d’aria calda sulla chioma,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.