Come fare i capelli mossi con un semplice elastico

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Tante volte ci si ritrova a volere un'acconciatura diversa da come l'abbiamo. Il motivo potrebbe essere perché forse ci siamo stancati della pettinatura liscia solita dei nostri capelli. Magari è troppo difficile da creare oppure perché semplicemente andare dal parrucchiere diventa una spesa troppo costosa. In questo articolo vedremo come fare ad ottenere capelli mossi con un semplice elastico. Seguite questi facili passi con l'ausilio di un elastico, inoltre poi sarà specialmente economico.

27

Occorrente

  • Uno o più elastici
  • Forcine
  • Phon
  • Shampoo
  • Balsamo
37

Prima di tutto dovrete iniziare col lavaggio normale di tutta la chioma. Dovrete lavare due volte i vostri capelli, poi tra un lavaggio ed il secondo, dovrete pettinare i capelli facendo in modo di renderli più possibile disciplinati. Quando avrete finito, dovrete mettere il balsamo, però dovrete fare molta attenzione: soltanto sulle punte dovrete passare quest'ultimo in quanto dalla radice potrebbero diventare troppo grassi se già li avete di questo tipo, e la vostra acconciatura potrebbe non tenere troppo a lungo l'ordine proprio a causa della pesantezza dei vostri capelli, conferitagli proprio dal balsamo.

47

Una volta che avete risciacquato i capelli dal balsamo, dovrete tamponare i vostri capelli con un asciugamano, facendo in modo di togliere l'acqua in più. Cosa assolutamente importante è quella di non attendere che si asciughino direttamente loro, però non dovrete nemmeno asciugarli col phone. Dovrete cominciare da subito a lavorarli rendendo un'acconciatura più duratura.

Continua la lettura
57

Cominciate subito a lavorare i capelli in tal modo. Potrete subito scegliere se usare uno oppure più elastici, basandovi all'entità del mosso che volete creare. Se preferite boccoli più definiti potrete utilizzare tanti elastici, quante sono le ciocche che vorreste realizzare. Dovrete fare un chignon piccolo per ciascun elastico da utilizzare. Se volete una tenuta più duratura ed un risultato più definito, dovrete utilizzare forcine formando ciascun chignon.

67

Adesso potrete scegliere tra due diverse modalità: lasciare che i capelli si asciughino da soli oppure usare il phone, se a casa avete eventualmente un casco di quelli da parrucchieri vedrete che il risultato sarà ottimo. Se lasciate che i capelli si asciugano da soli, dovrete sapere che vi occorrerà molto tempo.

77

Quando i capelli saranno asciutti, come precedentemente accennato se col phone, all'aria o al naturale, potrete procedere togliendo le forcine eventuali con delicatezza, poi in seguito anche gli elastici oppure l'unico elastico usato. A questo punto, potrete scuotere la vostra capigliatura con tutta la mano. Cosa molto fondamentale sarà che non dovrete pettinare i capelli: otterrete altrimenti un risultato crespo e non più il mosso più o meno definito che avete scelto inizialmente. Se vorrete un risultato più ordinato, al massimo, prendete un pettinino e pettinate i capelli fin da vicino alle radici.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Capelli

Come fare i capelli mossi con l'ausilio di un calzino

Avere dei capelli perfetti e in ordine tutti i giorni è il sogno di tutte le donne. Quale ragazza infatti non vorrebbero alzarsi al mattino e con un solo colpo di spazzola sentirsi sicura del proprio aspetto per affrontare la giornata di lavoro o di...
Capelli

5 pettinature per capelli mossi

I capelli mossi hanno molti vantaggi, non sono sono faticosi da gestire come i capelli ricci ma hanno spesso più volume di quelli molto lisci. Lasciati sciolti sono belli da sé, ma in occasioni importanti si potrebbe volerli movimentare un po', andiamo...
Capelli

Come farsi i capelli mossi senza i bigodini e senza il ferro

Stiamo per lasciarci alle spalle il freddo inverno per accogliere allegramente le giornate primaverili. Aumenta la voglia di cambiamento ed una nuova acconciatura migliora senza dubbio il look. La piega durerà un giorno intero. Potrai ripeterla tutte...
Capelli

Come sistemare i capelli lunghi e mossi

Se dobbiamo recarci ad un evento particolare e vogliamo sfoggiare una nuova acconciatura o semplicemente vogliamo cambiare il nostro look per un'uscita con gli amici, generalmente preferiamo recarci presso dei parrucchiere che sapranno sicuramente sistemare...
Capelli

10 modi di fare i capelli mossi con la piastra

Avere un look con capelli mossi, è una tendenza che è da sempre stata molto di moda. Grazie all'utilizzo della piastra, è possibile ottenere una perfetta capigliatura mossa o riccia in pochi e semplici gesti. Nella seguente guida verranno elencati...
Capelli

Consigli per l'asciugatura dei capelli mossi

I capelli sono molto importanti soprattutto per una donna. Devono essere sempre curati e lucidi, senza doppie punte. Prendersi cura dei capelli mossi non è semplice. Hanno bisogno di molte attenzioni per farli apparire vivi e splendenti. Li dovete lavare...
Capelli

Come fare i capelli corti mossi

I capelli mossi donano un look moderno e giovanile a qualsiasi donna. Avere i capelli ondulati e morbidi non solo è possibile ma è anche facile e alla portata di tutti. Anche le ragazze con i capelli corti possono ottenere delle perfette acconciature...
Capelli

5 modi per fare i capelli mossi senza phon

Con questa guida vi spiegherò 5 modi per fare i capelli mossi senza phon! In realtà, ci sono molte tecniche per arricciare o ondulare i capelli, pero' se non avete le possibilità economiche per andare da un parrucchiere professionista, oppure non...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.