Come fare gli smalti colorati

tramite: O2O
Difficoltà: facile
18

Introduzione

Hai mai pensato di riuscire a creare degli smalti colorati in casa con le tue mani? Questa guida ti spiegherà quali sono i prodotti necessari e come utilizzarli per fare il tuo nuovo smalto personalizzato. Leggi con attenzione e buona volontà, vedrai che otterrai uno smalto meraviglioso del colore che vuoi tu.

28

Occorrente

  • Smalto trasparente
  • Pigmento o ombretto
  • cucchiaino di plastica
  • Pennellino
  • Acetone
  • Carta forno
38

Per chi, come me, ha una passione per gli smalti di qualsiasi tipo e colore, non c'è niente di meglio che poterne creare uno personalizzato, con le proprie mani e, perché no, uguale a quell'ombretto che mi piace tanto! Bene, allora corri a prendere il tuo pigmento o il tuo ombretto preferito e inizia a lavorare. Prendi un semplicissimo smalto trasparente e svita il tappo, procurati poi un foglio di carta forno, non troppo piccolo, e metti su di esso qualche goccia del tuo smalto trasparente. Dopodiché, prendi il pigmento colorato che hai scelto e un cucchiaino di plastica, prelevane un po' e versalo sullo smalto che si trova nella carta.

48

Aiutandoti con un pennellino molto fine, mescola con delicatezza il composto, facendo attenzione a sciogliere tutti i grumi che si formeranno nella miscelazione: se, a prima vista, il composto risulta molto denso, aggiungi lo smalto trasparente mentre, se risulta troppo liquido, aggiungi altro pigmento, poco alla volta. Man mano che impari, saprai come regolarti con le dosi: esso dovrà avere, infatti, la consistenza di un classico smalto facile da stendere.

Continua la lettura
58

Prima ti ho parlato anche di ombretti: non ti preoccupare, non ho sbagliato, puoi usare anche questi per creare il tuo prodotto. Devi prelevare un po' di ombretto aiutandoti magari con uno spingi cuticole in legno, o qualsiasi tipo di strumento che ti possa sembrare utile per questa operazione (fai attenzione a non rovinare tutto l'ombretto). Poggia i granelli ottenuti sulla carta, schiacciali fino ad ottenere una polvere finissima, come quella dei pigmenti usati in precedenza. Puoi aiutarti col cucchiaio, ad esempio.

68

Una volta che hai ridotto l'ombretto in polvere, devi incorporarlo a qualche goccia di smalto trasparente e mischiarlo, come hai visto per i pigmenti, sempre stando attenta a non lasciare grumi. Alla fine di questo procedimento, stendi lo smalto ottenuto sulle unghie (prima stendi la tua solita base): se tutto è andato bene, vedrai che lo smalto risulterà fluido e senza bolle o grumi. Quando avrai steso il prodotto su tutte le unghie, pulisci il pennellino con un po' di acetone, così la prossima volta sarà perfettamente pulito.

78

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Make Up

Come creare smalti personalizzati con gli ombretti

Gli smalti sono una vera passione per molte, ma trovare un colore particolare non è sempre così facile. Ecco che un po' la curiosità un po' la volontà spingono a trovare modi per creare degli smalti personalizzati, e magari con quello che si ha già...
Make Up

Come applicare gli smalti adesivi

Lo smalto viene molto utilizzato dalle donne e richiede un minimo di manualità per ottenere un buon effetto estetico. Da qualche anno in commercio si trovano degli smalti adesivi molto pratici. L'applicazione richiede solo un po' di attenzione. Ogni...
Make Up

Smalti invernali: quali colori scegliere

Tutte le donne sanno bene che per avere delle mani belle e curate bisogna innanzitutto occuparsi delle proprie unghie. Bisogna quindi partire dall'applicazione dello smalto e in paricolare dalla scelta del colore giusto che non sempre è facile. Nella...
Make Up

Come fare gli smalti glitter

La cura e la decorazione delle unghie è diventata una tendenza che appassiona molte donne di tutte le età. La cosiddetta 'nail art' ormai spopola e rappresenta un 'must' sia per le ragazzine che per le donne mature; in fondo aver cura delle proprie...
Make Up

Come preparare un make up per labbra utilizzando i gessetti colorati

Per tutte le appassionate di makeup, non sarà una novità leggere di gessetti colorati per il trucco. In particolare, ultimamente spopola la moda di utilizzare questi gessetti colorati in polvere o in lipstick come tinture istantanee per i capelli. Dai...
Make Up

10 regole per scegliere i correttori colorati

Negli ultimi anni le case che si occupano della produzione di diverse tipologie di make-up, si sono anche concentrate sulla diffusione dei correttori colorati. Esistono infatti diversi marchi mondiali che hanno prodotto dei correttori diversi dal solito,...
Make Up

I segreti per una water marble perfetta

Negli ultimi anni si è sentito sempre più parlare di nail art, espressione di creatività e, in alcuni casi, una vera e propria forma d'arte sulle unghie che risultano, così, impreziosite da disegni e decorazioni. Le mani, si sa, sono il nostro biglietto...
Make Up

Come fare una gradazione sulle unghie

L'effetto gradiente per quanto professionale possa sembrare, può essere fatto a casa con un paio di smalti colorati e una spugnetta per cosmetici. Esso consiste nel graduale cambiamento di un colore che sfuma in un altro, formando un effetto dal design...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.