Come fare gli orli a mano

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Siete reduci di una bella sessione di shopping e vi siete accorti che le maniche di quella maglietta così carina (o le gambe di quei pantaloni così fashion!) hanno un solo piccolo difetto: sono troppo lunghe! Che fare allora? Potreste rivolvervi a un sarto o ad una sarta professionista, certo, ma fare un orlo è un'operazione veramente molto semplice e alla portata pure di chi non ha una manualità eccezionale. In questo articolo vedremo come fare gli orli a mano.

27

Occorrente

  • aghi
  • filo
  • Forbici
37

Come prima cosa, preparate in anticipo tutto il materiale che vi serve: forbici, aghi, filo... E ovviamente l'indumento.
Indossatelo davanti ad uno specchio e segnate il punto che vi sembra giusto con un ago. Prima di tagliare il vestito ricordatevi che vi dovrà avanzare un po' di stoffa per l'orlo. Una buona misura per l'orlo dei pantaloni può essere di 2,5 cm mentre per una camicetta andrebbe bene anche solo 1 cm. In ogni caso non andate oltre i 3-4 cm, o il vostro orlo rishia di risultare fortemente esagerato, quindi occhio!
Prima di mettervi a lavoro stirate perfettamente il vostro capo d'abbigliamento in modo da eliminare ogni piega: credetemi, sarà più semplice per voi ed il risultato sarà più preciso.
Un ultimo consiglio: ricordatevi che è sempre meglio abbondare col filo, che scarseggiare... Il filo in eccesso può essere facilmente eliminato, mentre rimediare in caso contrario è meno semplice!

47

È venuto il momento di decidere che tipo di punto utilizzare. I principali sono quattro: il punto incrociato, il punto scivolato, il punto morto (estremamente resistente!) ed il punto sopraggitto, il più semplice e rapido, alla portata di tutti. In questo articolo vi spiegheremo come fare l'orlo con il punto sopraggitto, ma dato che è anche quello che tende a rovinarsi più facilmente, vi consigliamo di dare un'occhiata a guide che illustrino gli altri tipi di punto.

Continua la lettura
57

Dopo aver prodotto un nodo nel tessuto con il filo, fatelo passare nella parte inferiore della piega. Muovetevi diagonalmente nella direzione che vi risulta più comoda, raccogliendo un po' di tessuto sopra alla piega. Fate passare l'ago all'esterno e all'interno della piega, orientandolo nella direzione in cui avete scelto di lavorare. Continuate a cucire lungo una linea predefinita.

67

Arrivati alla fine, date un piccolo punto due volte nello stesso posto sul bordo della piega dell'orlo, poi fate passare per due volte l'ago nell'anellino che avete formato (al secondo giro non va tirato tutto il filo!). Stringete il nodo tirando il filo e tagliate il filo che vi è rimasto in eccesso. Ecco, il vostro orlo è pronto. Se dopo aver indossato il vestito vi accorgete che gli orli non sono uguali, potete scucire il vostro lavoro e riparare al danno, niente panico!

77

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Accessori

Come dipingere una cravatta

Attraverso questa guida che ci accingiamo a proporvi, come avrete compreso leggendovi il titolo che la rappresenta, andremo a spiegarvi Come dipingere una cravatta. È un'opzione particolare, ma che potrebbe risultare utile a qualcuno.La cravatta è uno...
Moda

Come Riciclare Le Sciarpe Di Cotone

L'arte del riciclo consiste anche nel rivalorizzare gli accessori riposti per anni in fondo al cassetto. Quando per tanto tempo abbiamo indossato un capo prediletto, non abbiamo il coraggio o la voglia di disfarcene, ci ripromettiamo sempre di indossarlo...
Moda

Come creare l'effetto invecchiato nei jeans

Quante volte abbiamo pensato di buttare un paio di vecchi jeans che non mettiamo più da tempo perché fuori moda? Quante volte abbiamo pensato che forse meriterebbero una nuova vita? Bene, la moda ci insegna che spesso basta modificare un capo di abbigliamento...
Accessori

Come abbellire gli orecchini all'uncinetto

Gli orecchini all'uncinetto sono vere e proprie opere d'arte, pezzi unici nel loro genere. Oltre alla lavorazione è possibile abbellire le nostre opere non solo con dei colori di filato particolari m anche unendo degli strass o delle perline. Di seguito...
Accessori

Come realizzare una borsa a forma di secchiello

Molte volte si ha il forte desiderio di realizzare, con le proprie mani ed in completa autonomia, un qualcosa di veramente divertente per i propri bambini. In questa semplice ed esauriente guida vi forniremo degli spunti di creatività per insegnarvi...
Moda

Come Creare Un Costume Da Bagno Da Un Paio Di Jeans

La moda si sa, è essenzialmente frutto dell’intuizione artistica che, associata ad un nome (o ad una marca) e ad un pizzico di notorietà, sforna il capo dell’anno con linee e colori semplici, ma al contempo accattivante dal successo assicurato....
Make Up

Come usare il rossetto adesivo

Il mondo della cosmetica è sempre alla ricerca di nuove tendenze oppure mode da lanciare. Nella costante evoluzione del make up, anche i must intramontabili come il rossetto subiscono dei cambiamenti rilevanti. Negli ultimi anni risulta diffusa la nuova...
Cura del Corpo

La dieta per abbronzarsi meglio

È ormai risaputo che un'eccessiva esposizione ai raggi solari risulta dannosa per la pelle, ma ciò non basta a ridurre il desiderio di chiunque di sfoggiare una bella e naturale abbronzatura estiva durante i mesi più caldi dell'anno. I colori marroni...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.