Come fare dei ricci in stile afro

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
19

Introduzione

Come fare dei ricci in stile afro

I capelli sono il punto di forza per tutte le donne. Sono sempre l'input che da inizio a una svolta del proprio look. Tra nuovi tagli e acconciature, non c'è limite alla fantasia. Tutte, prima o poi, si sbizzarriscono con nuovi colori e sfumature, che danno alla propria immagine un tocco glamour. Molte volte si sceglie di seguire una determinata moda, dettata anche dalle usanza e culture di vari luoghi. Per esempio, le treccine ci riconducono a quella giamaicana, mentre la cultura afro ha portato alla ribalta i famosissimi ricci. Con questa acconciatura, la chioma acquisisce volume ed è da utilizzare se si vuole veramente osare con un'affascinante messa in piega. Solitamente, per questa tipologia di acconciatura, si ricorre alla permanente. In questa procedura, però, vengono utilizzati molti agenti chimici, che tendono a rovinare il capello.
Per questo, con questa guida, vi vogliamo insegnare come fare dei ricci in stile afro, senza dover fare la permanente.

29

Occorrente

  • Mousse per capelli ricci
  • Quadrati di stoffa (o carta igienica)
  • Lacca
39

Effettuare lo shampoo senza balsamo

Innanzitutto è bene specificare che la lunghezza e la tipologia dei capelli aiutano nella realizzazione della acconciatura afro. Infatti, una persona con i capelli ricci o spessi è sicuramente più avvantaggiata da una che li porta lisci o molto sottili. Nonostante questo, però, ci si può cimentare nella prova e magari ottenere un buon risultato. Per iniziare serve: una mousse per capelli ricci, dei ritagli di stoffa e una lacca per fissare la piega. Innanzitutto bisogna lavare con cura i capelli senza utilizzare il balsamo, eventualmente se proprio lo si vuole usare, basta applicarlo solamente sulle punte. Una volta terminato il lavaggio, non asciugate i capelli, infatti le ciocche umide diventano più gestibili.

49

Arrotolare i capelli nella stoffa

Per realizzare i nostri ricci afro, iniziamo con il pettinare i capelli, per eliminare eventuali nodi. Successivamente, sulle lunghezze, applichiamo la mousse. Proseguiamo dividendo i capelli in ciocche della misura di circa 2 centimetri. Iniziamo a prelevare quelle che si trovano nella parte anteriore della nuca. Arrotoliamo il quadratino di stoffa su se stesso e attorno ci arrotoliamo la ciocca, partendo dalla punta e arrivando fino alla radice. Per fermare "il rotolino", leghiamo le estremità del pezzo di stoffa tra di loro. Proseguiamo con il resto della chioma. In conclusione, per fissare il tutto utilizziamo la lacca. Per fare in modo che la piega si fissi per il meglio, sarebbe opportuno far asciugare i capelli da soli. Per questo è preferibile effettuare la procedura la sera, così i capelli rimarranno in posa per tutta la notte. Il giorno seguente, si rimuove il tutto e si sistema la piega con le mani senza pettinare. Se necessario, spruzzare ancora un pochino di lacca rimasta.

Continua la lettura
59

Usare come alternativa la carta igienica

I ritagli di stoffa possono essere sostituiti anche con della carta igienica, anche se, in questo caso, bisogna seguire qualche accorgimento. Infatti, come ben si sa, la carta non può essere utilizzata sui capelli bagnati, perché rischia di rompersi facilmente. Per questo vi consigliamo di utilizzarla, solamente se decidete di creare la messa in piega sui capelli asciutti.

69

Seguire alcuni accorgimenti

Prima di fare dei ricci in stile afro, dover tener conto di alcuni accorgimenti.
Innanzitutto, come abbiamo già preannunciato nei passaggi precedenti, per realizzare tale acconciatura bisogna avere dei capelli molto lunghi. Questo perché, durante la fase di asciugatura, la lunghezza della chioma tende a diminuire più del 70%.
Dopo la realizzazione dello stile afro, bisogna anche evitare che i capelli abbiamo quel fastidioso effetto crespo. Per questo bisogna idratarli al meglio, utilizzando dei prodotti specifici. Consigliamo delle nutrienti maschere e di eliminare (fin quanto possa essere possibile) l'uso di gel o lacca.

79

Utilizzare l'olio di mandorle

Se realizzate molto spesso i ricci stile afro, il "prodotto-alleato" per eccellenza è l'olio di mandorle dolci. Infatti, non solo i capelli saranno perennemente idratati, ma acquisteranno una lucentezza senza pari. Infatti, questa tipologia di olio viene molto spesso impiegata per il trattamento dei capelli sfibrati e rovinati.

89

Guarda il video

99

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Effettuare questa tipologia di acconciatura prima di andare a dormire.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Capelli

Come fare una pettinatura afro

Realizzare una pettinatura afro direttamente in casa è un'operazione abbastanza difficile: infatti, per riuscire a conseguirla, avrete bisogno di alcuni prodotti da utilizzare e degli accorgimenti da seguire, senza trascurare il fatto che le persone...
Capelli

10 tagli con i capelli ricci

I capelli sono una delle parti del corpo di una donna, più amata ed odiata, al tempo stesso. Si tratta di una parte di sé delicata, che merita delle attenzioni specifiche, sia dal punto di vista salutare che dal punto di vista dell'estetica. Essa è...
Capelli

Come fare una acconciatura afro-americana

Ho letto recentemente una notizia che ha dell'incredibile. Un'attivista americana, di origine tedesca, bionda e con la pelle chiara, ha pensato bene di travestirsi da donna di colore per portare avanti meglio le sue battaglie razziali a favore dei diritti...
Capelli

Come fare i ricci senza usare ferro o piastra

Quante volte vi siete sentite ripetere dal vostro parrucchiere di non usare la piastra o il ferro poiché danneggiano la salute del capello? I capelli vanno curati, coccolati e soprattutto rispettati! Ciò significa che bisogna limitare l'uso di piastre,...
Capelli

Come predersi cura dei capelli afro

Per curare sempre il nostro aspetto, è fondamentale mantenere sempre sistemati i nostri capelli, ma per farlo, generalmente, preferiamo recarci presso dei parrucchieri esperti, in modo che possano acconciarli alla perfezione. Tuttavia, eseguire spesso...
Capelli

Acconciature e tagli per capelli afro

Se si vuole avere un look sbarazzino, fresco ed estivo non c'è niente di meglio che tagliare i capelli o eseguire acconciature afro. I capelli afro sono molto voluminosi, però possono anche essere trattati in modo tale, da non essere appariscenti. Esistono...
Capelli

Come asciugare i capelli ricci senza diffusore

In commercio è possibile reperire numerosissimi prodotti elettronici che consentono di ottenere risultati sorprendenti per i capelli ricci e vaporosi. Uno tra i migliori è il diffusore, ovvero un piccolo erogatore di calore da agganciare al phon, che...
Capelli

Uomo: come pettinare i capelli ricci

In genere pensiamo di essere le uniche persone ad avere difetti e sia l'uomo che la donna sono sempre pronti a preferire ciò di cui non dispongono. Ad esempio nel caso dei capelli, chi gli ha lisci vorrebbe averli ricci e viceversa. In particolare l'uomo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.