Come Fare Dei Gioielli Di Pizzo E Feltro

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Ideali per la stagione autunno-invernale questi gioielli sono di grande effetto e di sicura soddisfazione personale. Pratici e semplici da realizzare, questi particolari gioielli conferiscono al look splendore ed estremo fascino. In questa guida vi spiego come fare dei gioielli di pizzo e di feltro.

27

Occorrente

  • 2 monachelle
  • 2 cristalli colorati a goccia
  • 2 anellini
  • 2 cristalli da 5 mm
  • Filo metallico argentato
  • 50 cm di cordino di raso (del colore che preferisci)
  • 1 moschettone
  • 2 fermacorda
  • 10 anellini
  • 4 fiori in feltro
  • 2 fiori in pizzo piccoli
  • Cristalli colorati a goccia
37

Per realizzare la collana
Taglia il cordino della misura di tuo gusto e applica saldamente il ferma corda schiacciandolo bene con delle pinze piatte. Aggiungi quindi i due anellini sia da una parte che dall'altra e aggiungi solo dopo il moschettone, con la colla applica i cristalli colorati sui fiori di pizzo.

47

Quindi con l'ausilio di un punteruolo o di un piccolo bastoncino appuntito, fai dei piccolissimi fori sui piccoli fiori di feltro. Fatto ciò, utilizzando l'apposito anello, apri gli anellini, congiungendoli attentamente alla chiusura e fissa il tutto. Aggancia quindi i fiori (distribuendoli come più ti piace) alla collana.

Continua la lettura
57

Per realizzare gli orecchini
Prepara come descritto nei suddetti passi i due fiori in feltro distribuendo i cristalli a goccia dove più ti piace. Inserisci, quindi, i cristalli colorati a goccia in una doppia asola di filo colorato e usali poi come congiunzione tra i fiori di feltro e le monachelle degli orecchini.

67

Approfondimenti e curiosità:

Il feltro è una stoffa realizzata in pelo animale. Non è un tessuto, ma viene prodotto con l'infeltrimento delle fibre. Il materiale che lo compone comunemente è la lana cardata di pecora, ma si può utilizzare qualsiasi altro tipo di pelo come quello di lepre, coniglio. Si caratterizza anche per essere caldo, leggero, ed impermeabile. Le fibre vengono bagnate con acqua calda, intrise di sapone e manipolate (battute, sfregate, pressate) fino a ottenerne, con processi meccanici e chimici, l'infeltrimento. La loro legatura è data dalla compenetrazione delle microscopiche squame corticali che rivestono la superficie dei peli. Il processo è progressivo e irreversibile. Il feltro tradizionale è del colore dei peli usati, ma si può produrne di colorato utilizzando lana tinta in fiocco. Il nome " Feltro" con il quale viene chiamato tale tipo di panno, deriva dalla città di Feltre municipio romano. Qui le lane delle pecore e delle capre delle quali la pastorizia locale era ricca venivano follate e commerciate specialmente nelle regioni del Nord dell'Impero Romano lungo la via Claudia Augusta Altinate. Negli scavi compiuti attorno agli anni ' 60 del '900 davanti al Duomo di Feltre si sono trovate innumerevoli targhette in piombo che costituivano i contrassegni per il follo del quale i mercanti si servivano. Nel 1544, in seguito al crollo della facciata del Duomo, fu trovata una lapide romana dedicata a Caio Firmio Rufino procuratore dei "fabri" (carpentieri) " dendrofori" (che trasportavano il legno lungo i corsi d'acqua, oggi "zater") e "Centonari" cioè artigiani che si occupavano della produzioni dei "centoni" i panni feltrini appunto.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Con il tempo diventerete sempre più bravi
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Accessori

Come progettare gioielli

I gioielli, come è noto, sono degli oggetti che si indossano a scopo ornamentale. Ne esistono sia in versione femminile che maschile, di vario gusto e per tutte le esigenze. Ma, specialmente per le donne, i gioielli rappresentano il perfezionamento della...
Accessori

Cura dei gioielli: 10 errori da evitare

I gioielli sono i migliori amici delle donne, lo sanno tutti, lo cantava Marylin Monroe, e lo pensano ancora tante donne. Un gioiello è per sempre, è un ricordo, un regalo, una gioia, uno sfizio, un modo d'essere. Un gioiello è moltissime cose, è...
Accessori

Come fare un'orchidea di feltro per spille

Forse molti non lo sapranno, ma il feltro non è un vero e proprio tessuto, bensì un tipo di stoffa ottenuta facendo infeltrire (da cui il nome "feltro") del pelo di alcuni determinati animali; in particolare la pecora, ma anche il coniglio, la capra,...
Accessori

Come fare un rubino di feltro per spille

Se si ha l'intenzione di arricchire il proprio aspetto personale con degli accessori originali ed innovativi, una buona idea può essere quella di realizzare diversi oggetti, avvaledosi di svariati materiali. Tra questi, possiamo individuare uno in particolare,...
Accessori

Come pulire i tuoi gioielli

All'interno di questa guida andremo a occuparci di gioielli. Nello specifico, come avrete sicuramente già letto nel titolo della guida, ci concentreremo su come si debbano pulire i tuoi gioielli. La guida sarà composta da un passo introduttivo alla...
Accessori

Come pulire i gioielli d'avorio

All'interno di questa guida andremo a parlare di gioielli. Più specificatamente, ci concentreremo sui gioielli d'avorio, cercando di dare una risposta soddisfacente a questa ricorrente domanda su di esso: come bisogna pulire i gioielli d'avorio? Buona...
Accessori

Come trasformare i vecchi gioielli in magneti

Noi donne adoriamo circondarci di gioielli e bigiotteria di tutti i tipi e colori! Ma succede che, una volta acquistata ci rendiamo conto di non poter abbinare a nessuno dei nostri vestiti! Ma non per questo dobbiamo lasciare i nostri gioielli nascosti...
Accessori

Come Creare Una Collana Con Palle In Feltro E Perline

Se i soliti bijoux tutti uguali dei negozi di bigiotteria ti hanno stancata ed hai voglia di mettere alla prova la tua creatività e la tua fantasia, ecco la guida che fa per te. Creare gioielli è uno dei passatempi femminili più divertenti ed utili:...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.