Come fare ciondoli per collane in stile etnico

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Da qualche anno a questa parte, si è diffusa la moda di indossare gioielli che ricordino luoghi lontani ed esotici. Per respirare le atmosfere affascinanti dell'Africa o dell'Oriente, nulla è meglio di un piccolo accessorio da poter portare sempre con sé, come un ciondolo per collane o gioielli vari. In questa guida, potete imparare come fare da soli dei ciondoli in stile etnico, per voi o per un regalo originale. Il procedimento è davvero molto semplice e, dopo aver appreso tutti i passaggi, potete creare facilmente tanti ciondoli, a seconda del vostro gusto e della vostra fantasia. Iniziamo!

26

Occorrente

  • dischetti di legno
  • dischetti di cuoio
  • semi di zucca, anguria o melone
  • colla vinilica
  • cordoncino in cuoio
  • vernice opaca
  • matita termica
  • colori acrilici di tonalità diverse
  • pinza
  • occhiello a vite
  • perline
  • ago e filo
36

Come prima cosa, acquistate nei negozi di fai-da-te dei dischetti di legno. Decidete il diametro, in base al vostro gusto: se preferite dei gioielli più discreti, è meglio scegliere dei dischi dal diametro più piccolo, ad esempio due o tre centimetri, mentre, se amate lo stile gitano, potete acquistare dei dischi dal diametro di cinque o otto centimetri. Tenete presente, però, che un dischetto più piccolo richiede una maggior precisione nella realizzazione del decoro interno. Munitevi quindi di una matita termica, necessaria per incidere il disegno sul legno. Bruciate la punta della matita, così da avere un tratto morbido ma, allo stesso tempo, resistente.

46

Se non volete acquistare la matita termica o non riuscite a trovarla nei negozi, potete usare un pennarello acrilico nero. Provate a realizzare un ciondolo con un sole, dopodiché disegnate la sagoma con mano ferma, tenendo presente che, una volta realizzato il disegno, non potete più apportare correzioni. A vostro piacimento, potete colorare l'interno del disegno con dei colori acrilici. Aggiungete adesso, con l'aiuto di una pinza, un occhiello a vite di ottone o metallo. Fate passare all'interno dell'occhiello un cordoncino di cuoio, così da avere un effetto ancora più naturale.

Continua la lettura
56

Potete arricchire la vostra collana, aggiungendo degli inserti in cuoio e semi naturali, per dare un tocco chic e suggestivo. Successivamente, procuratevi dei semi di zucca, di melone o di anguria e fateli essiccare al sole per un paio di giorni. Nel frattempo, acquistate in merceria dei pezzi di cuoio ovale e posizionate su di esso i semi secchi, creando un disegno, quindi incollate i semi con della colla vinilica e, quando sarà asciutta, ricoprite con una mano di vernice opaca, utile come fissante. Infine, potete decorare il cordoncino di cuoio con delle perline colorate: basterà cucire le perline, utilizzando ago e filo.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Accessori

Come realizzare ciondoli tartarughe in fimo

Il "fimo" è una pasta modellabile con la quale è possibile creare vari tipi di oggetti tra i quali degli originali e simpaticissimi ciondoli della forma che desideriamo. Questo tipo di pasta è definita "termoindurente" in quanto per solidificarsi nella...
Accessori

Come realizzare un bracciale con ciondoli

La bigiotteria è il segreto di ogni donna: sì, insomma, gli anelli, le collane e gli orecchini che, pur non essendo realizzati con metalli e pietre di grande valore economico, riescono a mettere in risalto la bellezza di una donna, raggiungono un duplice...
Accessori

Come pulire un bracciale con ciondoli

Ogni giorno i nostri tintinnanti e inseparabili bracciali, ci accompagnano ovunque, rendendo i nostri polsi meravigliosamente femminili. Eppure, la loro brillantezza è messa a repentaglio da una serie di fattori. Quali? La nostra pelle è spesso la prima...
Accessori

Come fare dei ciondoli in creta con i cristalli di vetro

Non è sempre facile trovare il giusto accessorio da abbinare al vostro tipo di abbigliamento. Che siate appassionate dell'eleganza, della sportività o del casual, non fa molta differenza. Inoltre, riguardo all'acquisto migliore da effettuare, il mercato...
Accessori

Come realizzare ciondoli a formaggio Emmental con il fimo

Il Fimo è una pasta sintetica facilmente modellabile e termoindurente, utilizzabile per la creazione di piccoli oggetti. La sua consistenza lo rende adatto ad essere trasformato in oggetti rotondi, in fogli sottili o tagliato a strisce con un coltello....
Accessori

Come creare ciondoli a forma di gatto

Non sempre c'è bisogno di recarsi nei negozi per poter avere una collana o un bracciale con qualche ciondolo particolare. Se siete brave col fimo, infatti, è possibile creare un ciondolo di qualunque forma voi preferiate. Se invece non ve la cavate...
Accessori

5 consigli per indossare le collane di grandi dimensioni

Negli ultimi mesi sono tornate di moda, tra gli accessori più in voga per le donne, le collane di grandi dimensioni: collane con grandi pendenti, pesanti e di metallo, di legno. Le grandi collane sono una parte fondamentale di un outfit alla moda, e...
Accessori

Come creare collane e braccialetti riciclando le lattine

Il riciclo o riuso creativo è una pratica che ha preso piede nell'ultimo periodo come una vera e propria moda. Si tratta di riutilizzare oggetti che andrebbero gettati via o che sono semplicemente in disuso da molto tempo per creare oggetti nuovi. Oltre...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.