Come fare bene una ceretta

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

La ceretta è tra i metodi migliori per estirpare i peli e liberarsene per un bel po'. La ceretta strappa i peli direttamente dalla radice e per questo motivo impiegano più tempo a ricrescere. È possibile eseguire la ceretta anche a casa con attrezzi appositi, che si trovano online e anche nei negozi specializzati e a prezzi variabili in base alle esigenze. In seguito parlerò di come fare bene una ceretta.

24

Esfoliante per la pelle

Spesso in molti hanno la condanna dei peli incarniti, che stando sotto la pelle, non riusciamo a togliere. La conseguenza è che, una volta usciti, sembrerà che non abbiamo assolutamente provveduto ad una ceretta. Per evitare questo effetto, quando i peli cominciano a ricrescere è necessario passare sulla zona da trattare uno strumento esfoliante. Il guanto di crine è uno strumento pratico e veloce poiché si può utilizzare anche sotto la doccia, massaggiando con movimenti circolari la zona interessata. Un'altra soluzione è lo scrub, consigliato soprattutto a coloro che hanno una pelle delicata e il guanto di crine provoca irritazioni. Anche lo scrub si può utilizzare sotto la doccia. Se volete, per un effetto superlativo, potete unire i due strumenti, mettendo una noce di scrub sul guanto e massaggiare la zona. In ogni caso, prestate attenzione e procedete con cautela.

34

Occorrente per la ceretta

Per ottenere un buon risultato la pelle deve essere necessariamente asciutta, altrimenti la cera non si atteccherà alla pelle. Quello che ci serve per procedere con l'operazione è uno scaldacera, le strisce di cotone, un tubo di cera da scaldare, borotalco e olio per il corpo. Potete trovare tutto ciò sia online sia in negozi specializzati o anche nei supermercati più forniti. Esistono diverse qualità a vario prezzo. Deciderete voi quanto investire in base al risultato che vorrete ottenere.

Continua la lettura
44

Come fare la ceretta

Una volta che vi siete procurati tutto l'occorrente, potete procedere con la ceretta. Per prima cosa inserite il tubo di cera all'interno dello scaldacera e attaccate quest'ultimo alla presa della corrente; in questo modo la cera all'interno del tubo raggiungerà una temperatura superiore così da poter essere utilizzata. Quando la cera ha raggiunto la temperatura giusta, prendete lo scaldacera e passatelo sulla zona da trattare e stendete la cera nella stessa direzione di crescita dei peli. Prendete una striscia di cotone, posizionatela sopra la cera, fate una leggera pressione sulla striscia così da far attaccare la cera e strappate nella direzione opposta alla ricrescita dei peli, facendo attenzione a strappare la striscia in modo parallelo alla zona da trattare. Se la zona è sudata o particolarmente delicata, potete utilizzare il borotalco che asciugherà la pelle. Procedete in questo modo lungo tutta la zona da trattare e infine, per togliere i residui di cera, passate dell'olio per il corpo.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cura del Corpo

Come fare bene una ceretta

La ceretta è tra i metodi migliori per estirpare i peli e liberarsene per un bel po'. La ceretta strappa i peli direttamente dalla radice e per questo motivo impiegano più tempo a ricrescere. È possibile eseguire la ceretta anche a casa con attrezzi...
Cura del Corpo

Come realizzare una ceretta fai da te

In questo articolo in insegneremo come realizzare una ceretta fai da te. La cura del proprio corpo è essenziale e occorrerà veramente molto poco! Tra i molti trattamenti esiste uno che non dovrete trascurare assolutamente, stiamo parlando della depilazione....
Cura del Corpo

Ceretta fai da te: 10 cose da non fare

La ceretta fatta in casa è già di per se un lavoro delicato da svolgere. È preferibile rivolgersi all'estetista, in quanto, un lavoro svolto in modo professionale sicuramente ha molti vantaggi e soprattutto non si corrono rischi. Comunque, ci sono...
Cura del Corpo

Come attenuare il dolore della ceretta

All'interno della nostra guida, andremo a occuparci di ceretta. Nello specifico, cercheremo di offrirvi delle informazioni utili su Come attenuare il dolore della ceretta. Sarà capitato praticamente a tutti, ormai sia donne che uomini, di farsi praticare...
Cura del Corpo

Come applicare la ceretta araba

Invito a cena improvviso, estetista impegnato e ceretta finita. Come fare? Ebbene, care donne, esiste una tecnica, nata in Medio Oriente, perfetta per uscire vincitrici da queste situazioni antipatiche. La ceretta araba, infatti, è un tipo di ceretta...
Cura del Corpo

Come fare la ceretta senza provare dolore

La ceretta è uno dei momenti più temuti per ogni donna, in quanto eliminare quei fastidiosi peli superflui è una pratica alquanto dolorosa, ma necessaria per apparire più belle e pulite agli occhi degli altri, e anche per avere una pelle più liscia...
Cura del Corpo

Come prepararsi alla ceretta

La ceretta rappresenta uno dei metodi di depilazione più utilizzati e dal costo relativamente ridotto. La si utilizza non soltanto per il modico prezzo, ma anche perché risulta utilissima laddove si vogliono evitare stancanti e seccanti sessioni quotidiane...
Cura del Corpo

Ceretta allo zucchero: come farla in casa

Come si prepara la ceretta allo zucchero? Si tratta di una ricetta antichissima creata nei paesi arabi che ancora oggi viene largamente impiegata per eliminare i peli superflui. Ecco un metodo relativamente veloce, seguendo questa semplicissima e pratica...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.