Come creare gioielli etnici

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Sono tornati di moda i gioielli colorati, quelli dal sapore africano, fatti con vetro, legno, conchiglie e metalli lucenti. Sono perfetti sia d'estate, su vestiti leggeri, che d'inverno, per ravvivare con il loro colore maglioni troppo scuri e tristi. Forse non tutti lo sanno ma è possibile realizzare velocemente in casa gioielli etnici. Nella seguente guida vedremo, in pochi passi e con materiali semplici da trovare, come creare gioielli etnici del tutto originali. Ricordiamo infatti che la fantasia è il materiale più prezioso quando creiamo!

27

Occorrente

  • Spago
  • Forbici
  • Gancetti per collane con anellini per chiusura
  • Perle
  • Pinza a punta tonda
37

Per iniziare, è indispensabile procurarsi i materiali necessari alla creazione dei gioielli etnici. Utilizziamo innanzitutto 4 metri di filato. Pieghiamolo in quattro parti uguali. Separiamo con le forbici i capi in prossimità delle piegature. Devono restare sciolti i 5 cm iniziali. A quell'altezza fissiamo il lavoro con un nodo e cominciamo ad infilare le perle: una grossa in due fili insieme, una media in ciascuno dei restanti due. Facciamo ora un altro nodo con tutti e quattro i capi, bloccando tutto insieme.

47

Procediamo lavorando sempre nello stesso modo, dunque infilando e legando, cercando di ottenere spazi più o meno uguali. Terminiamo con l'ultimo fissaggio, fermandoci 5 cm prima della fine. Leghiamo le due estremità, sempre avendo cura di mantenere gli ultimi centimetri degli otto capi liberi. Inseriamo adesso due o tre perle medie in ciascuna di essi, fermandole ancora con piccoli nodini in fondo. Ecco nata la nostra prima collana etnica, derivante da un procedimento davvero molto semplice.

Continua la lettura
57

Per creare il bracciale, basta procedere quasi nello stesso modo, con una misura pari alla metà di prima. Pieghiamo in quattro il filo e iniziamo il lavoro, questa volta senza lasciare un pezzo libero all'inizio. Quando saremo arrivati alla lunghezza desiderata (9 - 10 cm possono andare mediamente bene), facciamo il fissaggio finale. Lasciamo questa volta il nostro braccialetto aperto, inseriamo un anellino all'inizio e un gancetto alla fine, in modo da poterlo facilmente indossare in seguito. Per fare questa operazione possiamo aiutarci con un paio di pinze a punta tonda (se ne trovano facilmente in commercio, nei reparti di ferramenta, o in quelli di bricolage). Potrete così sbizzarrirvi, mettendo in pratica i consigli suggeriti, a creare vari tipi di parure colorate, fatte di perle, pietre, elementi metallici o altro. Acquisirete, con il tempo, competenza realizzando così lavori elaborati e fantasiosi.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Date libero sfogo alla vostra creatività, creando gioielli etnici del tutto originali.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Accessori

Come abbinare i colori dei gioielli

Una delle cose che amiamo di più noi donne è sicuramente avere un outfit che ci soddisfi.ub">Quando troviamo un capo che si adatta perfettamente al nostro corpo e al nostro stile, ci dedichiamo poi alla scelta dei gioielli da indossare per impreziosirlo.Spesso...
Accessori

Come progettare gioielli

I gioielli, come è noto, sono degli oggetti che si indossano a scopo ornamentale. Ne esistono sia in versione femminile che maschile, di vario gusto e per tutte le esigenze. Ma, specialmente per le donne, i gioielli rappresentano il perfezionamento della...
Accessori

Cura dei gioielli: 10 errori da evitare

I gioielli sono i migliori amici delle donne, lo sanno tutti, lo cantava Marylin Monroe, e lo pensano ancora tante donne. Un gioiello è per sempre, è un ricordo, un regalo, una gioia, uno sfizio, un modo d'essere. Un gioiello è moltissime cose, è...
Accessori

Come pulire i tuoi gioielli

All'interno di questa guida andremo a occuparci di gioielli. Nello specifico, come avrete sicuramente già letto nel titolo della guida, ci concentreremo su come si debbano pulire i tuoi gioielli. La guida sarà composta da un passo introduttivo alla...
Accessori

Come pulire i gioielli d'avorio

All'interno di questa guida andremo a parlare di gioielli. Più specificatamente, ci concentreremo sui gioielli d'avorio, cercando di dare una risposta soddisfacente a questa ricorrente domanda su di esso: come bisogna pulire i gioielli d'avorio? Buona...
Accessori

Come trasformare i vecchi gioielli in magneti

Noi donne adoriamo circondarci di gioielli e bigiotteria di tutti i tipi e colori! Ma succede che, una volta acquistata ci rendiamo conto di non poter abbinare a nessuno dei nostri vestiti! Ma non per questo dobbiamo lasciare i nostri gioielli nascosti...
Accessori

Come pulire i gioielli di acciaio

Oggi più che l'oro o l'argento, vanno molto di moda i gioielli d'acciaio, accessori pratici, che con un costo inferiore danno un tocco di eleganza e particolarità ad ogni outfit. Tuttavia, per il materiale di cui sono fatti, tali tipi di gioielli sono...
Accessori

Accessori etnici: come abbinarli

Per stile etnico si vuole intendere gli usi, i costumi e le tradizioni di un popolo. Questo stile nella maggioranza dei casi, è formato da colori e forme che variano appunto in base al Paese di appartenenza. Fra tutti, vi è uno stile etnico che prevale...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.