Come far tornare l'argento come nuovo

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Ognuno di noi possiede qualcosa in argento, che siano gioielli o oggetti in casa. Il materiale non è sicuramente pregiato, per cui anche se spendiamo una cifra significativa nell'acquisto di oggetti realizzarti con questo materiale, spesso con il passare del tempo si anneriscono. Questo fenomeno, dovuto all'ossidazione del metallo, è inevitabile. Si manifesta per la temperatura inadeguata, per gli agenti aggressivi con coi entrano in contatto e per altri motivi. Fortunatamente esistono dei metodi per riparare questo imprevisto. Scopriamo insieme come far tornare l'argento come nuovo.

27

Occorrente

  • carta di alluminio, bicarbonato di sodio, acqua, aceto, patate, dentifricio e succo di limone
37

Pulire l'argento con il bicarbonato di sodio e alluminio

Pulire l'argento con il bicarbonato di sodio è uno dei metodi più efficaci sperimentati. Il bicarbonato di sodio è un sale molto potente con un'azione corrosiva in grado di fermare e di eliminare il risultato dell'ossidazione, quindi della comune ruggine. Per fare ciò, occorre dell'acqua, del bicarbonato e della carta di alluminio. Fate bollire mezzo pentolino di acqua naturale (non acqua corrente) e versatela in un contenitore in vetro, può andare bene anche un bicchiere se l'oggetto è piccolo. Avvolgete con la carta di alluminio la vostra argenteria con dentro tre cucchiaini di bicarbonato di sodio. Immergete questo pacchetto nell'acqua bollente e aspettate circa un'ora. Il risultato sarà presto visibile ma per una pulizia impeccabile occorre aspettare e cambiare spesso la carta di alluminio e il bicarbonato di sodio.

47

Pulire l'argento con il dentifricio

Pulire l'argento con il dentifricio è un altro metodo impeccabile: prendete il vostro dentifricio e spargetelo su tutta la vostra argenteria. Successivamente, strofinate con un panno morbido, risciacquate con acqua tiepida e asciugate per bene. Il dentifricio serve non solo a rimuovere le macchie ma anche per far splendere i vostri preziosi oggetti.

Continua la lettura
57

Pulire l'argento con succo di limone

Anche pulire l'argento con succo di limone non è male: il limone è molto acido ed è un agente corrosivo che se usato in maniera e con le dosi giuste può avere degli effetti positivi. In particolare, versate sull'oggetto da lucidare succo di limone e bicarbonato di sodio. Strofinate con un panno morbido: è naturale che il panno si sporchi perché state rimuovendo tutta la parte che era stata corrosa, quindi dopo risciacquate e asciugate delicatamente.

67

Pulire l'argento con aceto e acqua di cottura di patate

Questo metodo vi risulterà un po' ambiguo ma vi assicuro che pulire l'argento con aceto e acqua di cottura di patate è utile. Prima di tutto fate bollire delle patate, che metterete in un contenitore dato che non ci servono. All'acqua di cottura aggiungete l'aceto, immergete l'argento e poi asciugate. Sarà come nuovo!

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • State tranquilli, questi metodi risaneranno la vostra argenteria

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Make Up

Come fare una nail art argento e rossa su base trasparente

Curare il nostro aspetto è sempre molto importante soprattutto se dobbiamo recarci a qualche evento particolare come un matrimonio, una festa, ecc.In questi casi preferiamo rivolgerci a centri estetici per curare il nostro trucco ed avere delle mani...
Make Up

come realizzare un trucco di carnevale spaziale

Se in occasione del Carnevale intendi sorprendere gli amici con un costume nuovo e soprattutto con un trucco particolare, puoi optare per quello spaziale. Si tratta indubbiamente di una scelta inusuale, che sicuramente otterrà dei notevoli consensi....
Make Up

Come creare un make up silver-blue

Il make up non è un'invenzione recente. Il trucco è infatti, praticamente da sempre, la passione delle donne. La storia è millenaria, con varie sfaccettature ed applicazioni, come quelle teatrali. Nel corso del tempo il make up ha avuto numerosissime...
Make Up

Come riparare un ombretto rotto

Un ombretto colorato può facilmente danneggiarsi oppure rompersi. È sufficiente incappare in un piccolissimo urto, oppure avere un incontro un po' brusco tra la cialda dell'ombretto ed il pennello. Pertanto, può capitare di sovente che l'ombretto tendi...
Make Up

Come fare la ring finger nail

La nail art non smette mai di stupire, idee sempre nuove da applicare alle nostre unghie per essere sempre alle moda. In questo momento ad esempio, in America sta spopolando un'altra idea, un modo nuovo per abbellire le nostre mani in un giorno davvero...
Make Up

Come Recuperare Uno Smalto Secco

Trovare lo smalto secco è un avvenimento che potrebbe talvolta succedere ad ogni donna che lo adopera. Risulta certamente fastidioso quando si desidera mettere un colore e dopo scoprire che non è utilizzabile, in quanto è diventato rigido. Qualora...
Make Up

Nail art: unghie natalizie

Mancano ormai pochi mesi al Natale e per le nail addicted è arrivato anche il momento di scegliere quali decorazioni a tema realizzare sulle proprie unghie. Su internet è possibile visionare tantissime idee simpatiche ed originali, per essere sempre...
Make Up

Come truccare gli occhi per una serata in discoteca

Di certo il trucco è una delle passioni più grandi di ogni ragazza. Proprio per questo motivo vorrei insegnarvi, in questa guida, come truccare gli occhi per una serata in discoteca. Questo trucco davvero speciale, di ispirazione legata agli anni '70,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.