Come far risaltare l'abbronzatura

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

L'estate è sicuramente la stagione preferita da tutti gli amanti della tintarella. Fortunatamente, anche chi non ha la possibilità di andare al mare può mostrare un'abbronzatura invidiabile grazie ai solarium, anche se un'abbronzatura perfetta può risultare non sufficiente. Infatti, esistono dei trucchetti per fare in modo che l'abbronzatura risalti più del normale. Se si ha in programma una cena importante o si vuole solo far bella figura al lavoro, l'abbronzatura è senza dubbio l'ideale. In questa guida, spiegherò come far risaltare l'abbronzatura attraverso alcuni trucchi che comprendono il modo di vestire ed il trucco.

26

Occorrente

  • Olio
  • Abbigliamento dai colori vivaci
  • Makeup dai colori caldi e metalizzati
36

Idratare la propria pelle

Anzitutto, idratare la propria pelle con un olio specifico può certamente rappresentare una mossa azzeccata. Grazie alla sua texture, infatti, l'olio ha il merito di illuminare l'epidermide ed esaltarne il suo stesso colorito. Da non dimenticare, poi, alcune varianti particolari presenti oggi in commercio (come l'olio al mallo di noce, per citare uno) che fungono anche da veri e propri coloranti naturali, capaci di intensificare sensibilmente l'abbronzatura.

46

Scegliere un abbigliamento dai colori vivaci

Ad esaltare l'abbronzatura, ci pensa anche un buon abito. Via libera, quindi, ai colori vivaci: il bianco, infatti, non è l'unica nuance in grado di evidenziare una pelle abbronzata, ma risultano perfette anche tinte luminose come il giallo, il rosso, il corallo, senza trascurare i colori fluo, che sono oggi particolarmente di tendenza. Da non trascurare, poi, le potenzialità dello stesso design dei propri capi. Sì ai vestitini leggeri e floreali, poco impegnativi ma sempre azzeccati, ed agli shorts in tessuto color kaki, perfetti su gambe lisce ed abbronzate. Da evitare, invece, i colori più freddi, ma anche quelli troppo scuri come il marrone o il bordeaux.

Continua la lettura
56

Utilizzare un makeup dai colori caldi

Non meno importante è il makeup. Se l'uso del fondotinta su una pelle già colorata è opzionale, gli ombretti e la terra non vanno assolutamente dimenticati. Il segreto è puntare su eyeshadow capaci di esaltare la luminosità della pelle. In tal senso, sono perfetti i colori caldi e metallizzati, come l'oro, il bronzo o il rame. Chi non ha paura di osare, invece, può anche affidarsi ai pigmenti colorati, per creare punti luce dai molteplici riflessi. La nuance della terra va scelta in base al proprio grado di abbronzatura: vale sempre la regola di non esagerare con tonalità troppo scure e poco naturali. Infine, per completare il tutto, utilizzare un lucidalabbra rosato o color pesca, preferibilmente a lunga durata.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cura del Corpo

Consigli per eliminare le macchie di abbronzatura

Prendere il sole è davvero meraviglioso non solo perché riesce a dare robustezza alle ossa, ma anche perché l'abbronzatura dona luce alla pelle. Dopo i mesi intensi di caldo e di sole però, può accadere che l'abbronzatura formi delle macchie fastidiose,...
Cura del Corpo

5 consigli per mantenere l'abbronzatura

L'abbronzatura è ormai diventata un elemento estetico importante per numerose persone di entrambi i sessi. L'estate è la stagione ideale per ottenerla, ma il problema è cercare di mantenerla. In questa guida daremo 5 consigli utili per mantenere l'abbronzatura...
Cura del Corpo

10 trucchi per far durare l'abbronzatura

Tutti, in particolare le donne, sognano di mantenere a lungo l'abbronzatura conquistata con lunghe esposizioni al sole durante l'estate. Adottando i giusti accorgimenti, è possibile farla durare. A tal proposito, nella seguente guida, vi suggeriremo...
Cura del Corpo

Consigli per la preparazione all'abbronzatura

La preparazione abbronzatura, come si fa a non parlarne in vista della bella stagione. Ci sono vari modi per abbronzarsi. Da quello naturale stando sotto al sole a quella nei centri estetici (lampade UV e spray abbronzanti). E molti nell'ignoranza sbagliano,...
Cura del Corpo

5 cose da sapere sull'abbronzatura spray

La maggior parte delle donne vorrebbe avere un bel colorito sano ed abbronzato per tutto l'anno, purtroppo non è così facile. L'abbronzatura naturale tende a svanire velocemente assieme agli ultimi giorni dell'estate. Ecco che l'abbronzatura spray arriva...
Cura del Corpo

10 regole d'oro per una perfetta abbronzatura

L'estate sta arrivando velocemente ed oltre alla prova costume, c'è anche quella "abbronzatura perfetta". Premesso che non si può arrivare all'esposizione impreparati, ma dopo una dieta sana e favorevole all'idratazione, ci sono regole d'oro, almeno...
Cura del Corpo

Come mantenere l'abbronzatura più a lungo

Se l'estate sta volgendo al termine e non volete rinunciare al segno bianco del costume o se volete che fra due lampade passi quanto più tempo possibile, allora questa guida fa al caso vostro. Oggi infatti parleremo di come mantenere l'abbronzatura più...
Cura del Corpo

I 10 segreti per un'abbronzatura perfetta

Con l'arrivo dell'estate sentiamo l'esigenza di godere pienamente delle ore di luce e chi non adora andare in spiaggia e farsi baciare dai raggi del sole? Non c'è niente di più salutare che andare al mare e approfittare dei benefici dell'elioterapia....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.