Come far durare di più il fard

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Il fard è un tocco irrinunciabile per il trucco di una donna perché dona al viso luce e compattezza, per un incarnato più roseo e fresco. Per far durare di più il fard è necessario usare particolari accortezze: innanzitutto, dobbiamo porre estrema attenzione sulla scelta del prodotto da utilizzare quindi, dobbiamo detergere ed idratare molto bene la pelle, così da permettere la completa aderenza del fard. Anche l’applicazione di un fissativo ci aiuterà nell’intento. In questo modo, riusciremo a mantenere intatto il nostro makeup fino a fine giornata. Come raggiungere un buon risultato? Tranquille, in questo tutorial vi forniremo tutti i consigli a riguardo.

27

Occorrente

  • Latte detergente e tonico (per la pulizia)
  • Crema idratante
  • Scrub (1 volta a settimana)
  • Fondotinta e cipria
  • Fard di buona qualità in polvere o in crema (a seconda del derma)
  • Pennello obliquo con setole naturali
  • Fissante per makeup
37

Scegliere il prodotto in base al tipo di pelle

La scelta di un buon fard è uno dei principali trucchi per far durare di più l’effetto: se abbiamo la pelle secca, possiamo optare per un fard in crema o in polvere perché entrambi garantiscono la perfetta adesione sulla pelle. In caso di pelle grassa, invece, evitiamo quello in crema perché, a causa del sebo, potrebbe dissolversi e lasciare delle antiestetiche macchie. Anche la scelta della tonalità è essenziale per un buon risultato finale: preferiamo una nuance che offra un tocco di colore ma senza appesantire. Infine, consigliamo un fard opaco per nascondere eventuali imperfezioni del derma.

47

Preparare la pelle con un'accurata pulizia

Per far durare più a lungo il fard, occorre preparare adeguatamente la pelle all’applicazione. La pulizia approfondita del derma è un passo fondamentale: prima della stesura del makeup, trattiamo il viso con del latte detergente e completiamo con un tonico di buona qualità. Per eliminare imperfezioni e cellule morte, vi suggeriamo di usare uno scrub almeno una volta a settimana: vi aiuterà a mantenere un incarnato più levigato ed uniforme. Infine, stendiamo sul viso un leggero strato di crema idratante.

Continua la lettura
57

Stendere il fard

Dopo aver steso il fondotinta e tamponato il viso con la cipria, stendiamo il fard utilizzando l'apposito pennello che deve avere il caratteristico taglio obliquo così da definire adeguatamente gli zigomi. Inoltre, provvediamo a pulirne le setole almeno una volta a settimana perché anche il buono stato del pennello contribuisce a far durare di più il fard. Per completare il nostro makeup, non ci rimane che impiegare un fissante: spruzziamolo sul viso ad una distanza di circa 10 cm e servirà a mantenere inalterato il nostro trucco per tutto il giorno, evitando ritocchi e correzioni. Per un makeup perfetto, vi consigliamo di acquistare sempre prodotti di ottima qualità che, oltre a garantire l’impiego di sostanze sicure, assicurano una maggiore durata del trucco.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Evitate di fissare il trucco con della lacca per capelli. E’ un prodotto estremamente aggressivo, che può causare irritazioni alla pelle.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Make Up

Come scegliere il colore del fard

Scegliere il fard adatto per il make-up e il proprio tipo di pelle non è semplice, perché tendenzialmente si preferisce utilizzare dei fard a piacimento, essendo attirate più da un colore invece che da un altro. Questo però è decisamente l'errore...
Make Up

Fard a palline: i vantaggi

Eravamo abituate al fard: una polvere compatta che dosata sapientemente col pennello scolpiva lo zigomo e dava alle guance un tocco rosato e fresco. Oggi però il gioco del make-up viso si è complicato, e siamo costrette ormai tutte a padroneggiare le...
Make Up

Come usare il rossetto come fard

Molto spesso servono diverse strategie per poter risolvere dei problemi che si possono presentare all'ultimo momento. Per esempio, state per uscire e vi rendete conto di non avere con voi il fard. Non dovete avere paura, infatti il rossetto può fungere...
Make Up

Come applicare cipria e fard

Per un viso perfettamente truccato, applicare fondotinta e correttore. Dopodiché è importante procedere stendendo la cipria e il fard, per conferire al viso omogeneità nel colore, correggere eventuali imperfezioni e migliorare otticamente la forma...
Make Up

Come usare il fard come ombretto

Il make up è un modo per esprimere la propria personalità, per dare carattere all'outfit e per far diventare il tutto più innovativo e trendy. Usare il blush come ombretto è una tendenza nata nel 2013 quando, durante le sfilate primaverili, i guru...
Make Up

Come applicare il fard su un viso ovale

Un viso a forma ovale è considerato perfetto, perché ben equilibrato e perfettamente proporzionato. Si rivela il più versatile per le acconciature e gli stili di trucco più disparati. Si presenta con la fronte stretta, un mento piccolo e zigomi ben...
Make Up

Come applicare il fard per un effetto bonne mine

Il trucco per creare un effetto "bonne mine" prevede l'utilizzo di toni naturali, che siano il più vicino possibile all'incarnato della persona, in maniera tale da ottenere un make up che risulti essere il più possibile naturale e luminoso. In queste...
Make Up

Come applicare il fard su un viso rotondo

Anche coloro che sono dei classici tipi acqua e sapone, un filo di trucco sul loro volto non guasterà di sicuro. Se viene ben applicato, infatti, è in grado di trasmettere l'immagine di una persona curata a tutti gli altri individui. Per trucco acqua...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.