Come far durare a lungo la matita nera occhi

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Creare un make up perfetto è l'aspirazione di ogni ragazza che vuole essere perfetta per un'occasione speciale della sua vita. Spesso però, utilizzando i prodotti sbagliati. Il make up non risulta essere perfetto per tutto il giorno. In particolar modo la matita nera per gli occhi spesso rischia di creare delle fastidiose e brutte sbavature. Per questo motivo, in questa semplicissima e pratica guida, vorrei insegnarvi tutti i trucchi su come far durare a lungo la matita nera occhi.

26

Occorrente

  • matita occhi nera
  • accendino
  • ombretto nero
  • pennellino
  • struccante e cotone
36

Utilizzare una matita nera tipo kajal

Innanzitutto dovrete sicuramente procurarvi una matita nera del tipo Kohl o Kajal; questa tipologia di matite presenta una mina molto morbida e risulta essere quindi più adatta a truccare la rima inferiore dell'occhio che è una zona molto delicata.

46

Utilizzare un ombretto nero per fissare la matita

Come potrete notare la mina assumerà una consistenza "cremosa" che vi permetterà di ottenere un colore più intenso e soprattutto più duraturo. Per fissare perfettamente la matita prendete un ombretto nero e, con un piccolo pennellino da occhi, applicate delicatamente lo stesso tamponandolo sulla matita nera.
L'ombretto in polvere fisserà la matita e vi consentirà di mantenere il trucco per tutto il giorno. Ovviamente se vi dovessero cadere dei pigmenti di ombretto sulle guance o sotto l'occhio utilizzate dello struccante e un batuffolo di cotone per rimuovere le imperfezioni. Ricordate sempre di struccare gli occhi prima di andare a dormire.

Continua la lettura
56

Temperare spesso la matita

Prima di utilizzare la matita, temperate la punta di quest'ultima con un apposito temperino, in modo tale da ottenere una punta lunga e sottile che vi consentirà di tracciare una linea né troppo grossa, né troppo sottile. Ricordate inoltre di temperare spesso la punta della vostra matita per occhi per eliminare eventuali germi che potrebbero essersi depositati sulla sua superficie. Quindi prendete l'accendino e passatelo velocemente sulla punta della vostra matita. Eseguite quest'operazione con molta attenzione e mantenete la fiamma dell'accendino ad una distanza di circa 2/3 centimetri dalla vera e propria punta della matita. Inoltre siate molto veloci nell'eseguire quest'operazione per evitare che la mina della matita si sciolga eccessivamente. In questo modo potrete ammorbidire sostanzialmente la composizione della matita e stendere il prodotto con molta più semplicità. Raffreddate quindi la matita soffiando un po' d'aria sulla stessa per farla raffreddare e quindi applicatela all'interno della rima inferiore dell'occhio.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Make Up

Come far durare di più l'ombretto sugli occhi

L'ombretto è un cosmetico che viene utilizzato per valorizzare gli occhi. I colori utilizzati illuminano il volto e con le giuste sfumature si possono creare dei bellissimi giochi di luce e ombre, che rendono l'aspetto decisamente più curato. Però,...
Make Up

Matita occhi: colori che non stanno bene agli occhi castani

Se i nostri occhi hanno un'iride che va dal nocciola al marrone intenso non dobbiamo preoccuparci più di tanto. Il punto di forza di questi colori infatti, è che possono essere abbinati a quasi tutte le tonalità presenti nel campo del make up. Ho detto...
Make Up

Come far durare più a lungo il trucco

Caldo e trucco non vanno assolutamente d'accordo. Per evitare antiestetiche sbavature ed "occhi a panda", non bastano prodotti di ottima qualità. Per far durare più a lungo il make-up, effettua giornalmente un'adeguata detersione nonchè idratazione....
Make Up

Come applicare la matita per occhi

Applicare la matita per occhi può essere per molte un problema, magari per la poca esperienza o perché il metodo non è quello giusto. La matita per occhi ha la mina perfetta per contornare gli occhi, valorizzarli al meglio e dare profondità allo sguardo....
Make Up

5 segreti per far durare il rossetto più a lungo

Per molte donne mantenere a lungo il rossetto è decisamente un'impresa ardua; infatti, basta soltanto che bevano un po' d'acqua per ritrovarselo con vistose ed antiestetiche sbavature, costringendole poi a continui ritocchi. In riferimento a ciò, ecco...
Make Up

Occhi: come sfumare con la matita

Il makeup è un'arte che talvolta può nascondere moltissimi segreti, indispensabili per una bellezza impeccabile del viso. Questa guida svelerà un segreto importantissimo per un ottimo makeup, forse il più importante, e riguarda gli occhi: come sfumare...
Make Up

Come migliorare il tratto di una matita per occhi

Sicuramente ad ognuno di noi è capitato, almeno una volta, di acquistare una nuova matita per occhi, dal colore bellissimo e brillante che però, una volta applicata non dava il risultato sperato, bensì un tratto troppo leggero e scadente. Insistere...
Make Up

Come applicare la matita bianca per occhi

Il total black è un vero e proprio must quando si parla di make up, eppure esistono moltissime tonalità e sfumature che possono renderci davvero sexy! Provando a virare verso delle nuance decisamente più chiare, è possibile scoprire un nuovo modo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.