Come evitare il prurito acquagenico

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Può succedere che dopo la doccia compaia sulla nostra pelle dell'eritema che causa un forte prurito. Possiamo pensare che il bagnoschiuma abbia un ph che la nostra pelle non accetta e di conseguenza tendiamo a cambiarlo con un altro. Se la situazione si ripete allora la reazione può essere data da una normale reazione della cute che prende il nome di "prurito acquagenico". Attraverso questa guida possiamo andare a vedere come evitare questo prurito e come trattarlo.

24

Attenzione a non grattarsi

Solitamente questa forma di eritema si manifesta dopo un'abbronzatura troppo forte oppure quando questa inizia ad attenuanti. Potrà sembrare preoccupante ma se prestate l'accortezza di non grattarvi entro pochi giorni il problema si dovrebbe attenuare e risolvere da solo. Se invece il problema è il forte prurito e continua a persistere, allora vedremo che l'eritema della pelle aumenta come se fosse una forte orticaria e in questo caso bisogna prendere qualche accorgimento.

34

Consultare uno specialista dermatologo

In entrambi i casi, conviene consultare uno specialista dermatologo che sarà in grado di prescrivere una cura adeguata soprattutto per lenire il prurito. Per evitare il prurito, innanzitutto è consigliabile indossare subito una maglietta di cotone e un pantalone, dopodichè abbiamo il tempo per preparare qualche lozione naturale utilizzando semplici prodotti, e facilmente reperibili in casa o in una farmacia omeopatica. Alcune soluzioni con base salina hanno infatti dato degli ottimi risultati, e sono in grado di attenuare e poi far scomparire del tutto il prurito. Tra questi, molto indicato è il sale da cucina (cloruro di sodio) o il bicarbonato, ed il primo è particolarmente efficace visto che alcuni soggetti, hanno riferito agli studiosi di non avvertire il prurito quando sono nell'acqua di mare.

Continua la lettura
44

Applicare alcune creme con sostanze rinfrescanti

Per alleviare le sofferenze generate dal prurito, sono tuttavia benefiche le esposizione ai raggi UVB e la contemporanea applicazione di alcune creme contenenti sostanze rinfrescanti, e tra queste vi è il peperoncino, che infatti viene usato con ottimi risultati per i trattamenti post Herpes zoster. Le creme al peperoncino riescono inoltre ad idratare la pelle secca, e in alternativa si possono utilizzare quelle contenenti il glicerolato d'amido. Infine, una buona tecnica che ha dato degli ottimi risultati è di abbassare la temperatura dell'acqua, dopodichè asciugare la pelle con un phon, ed infine tamponandola con un asciugamano di spugna senza tuttavia strofinare.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cura del Corpo

Come farsi crescere la barba perfetta in 5 mosse

Da un po' di anni a questa parte la barba rappresenta un vero e proprio must have per gli uomini che desiderano cambiare il proprio look. Tuttavia per avere una barba folta e curata non basta soltanto lasciarla crescere, ma bisogna prendersene cura, con...
Cura del Corpo

Come fare un bagno di farina d' avena

Sono sempre in continuo aumento le persone che soffrono di patologie cutane che causano l'infiammazione della pelle sensibile provocando un forte prurito irrefrenabile difficile da sedare, che in alcuni soggetti degenera con la formazione di dolorose...
Cura del Corpo

Rimedi naturali per la palpebre gonfie e dolenti

Molto spesso dobbiamo confrontarci con uno dei più grandi fastidi che si possano provare, ovvero quello di avvertire le nostre palpebre come gonfie e dolenti al punto da non riuscire quasi a tenere gli occhi aperti.Ciò può essere dovuto a diverse motivazioni:...
Cura del Corpo

Come attenuare la dermatite dovuta al sole

Quando ci esponiamo al sole bisognerebbe sempre prestare le dovute attenzioni, poiché sono tanti i problemi che potrebbe causare alla nostra pelle. Uno dei disturbi più fastidiosi è proprio la dermatite dovuta all'eccessiva esposizione solare, senza...
Cura del Corpo

Come eliminare il gonfiore delle palpebre

A causa di differenti problemi, gli occhi possono subire dei cambiamenti: possono gonfiare, possono arrossarsi, irritarsi e diventare secchi. Le problematiche che possono far sviluppare problemi agli occhi, possono essere legate a conseguenze di possibili...
Cura del Corpo

Viso: come eliminare le irritazioni con metodi naturali

La cura del viso è molto importante non solo per una questione d’immagine, ma perché è una parte del nostro corpo particolarmente esposta agli agenti esterni e molto sensibile. In commercio esiste una serie di prodotti per prevenire ogni tipo d’inestetismo,...
Cura del Corpo

Come idratare gli occhi

L'idratazione è importante. Sempre e per ogni parte del nostro corpo. Dal nostro organismo, alla pelle, fino agli occhi. Mantenerci sani ci aiuta ad andare avanti durante la giornata. Soprattutto in questa era, dove il progresso la fa da padrona ed è...
Cura del Corpo

5 utilizzi dell'aloe vera sul corpo

Quando compriamo un cosmetico nei supermercati o in profumeria, dovremo sempre leggere l'etichetta che ha sul retro. Questa infatti contiene l'INCI, che altro non è se non l'elenco degli ingredienti e dei componenti chimici che sono presenti nel cosmetico...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.