Come evitare che i capelli perdano colore con l'esposizione al sole

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Con l'arrivo dell'estate a tutti piace andare al mare e prendere la tintarella. Di solito proteggiamo la pelle del corpo e stiamo attenti a quella ancor più delicata dei nostri figli. Ma quante volte ci prendiamo cura della chioma? Per evitare che i capelli perdano colore con l'esposizione al sole, ci dobbiamo ricordare di adottare gli giusti accorgimenti. Cosi come per il resto del corpo.

27

Occorrente

  • Evitare le tinte troppo scure.
  • Indossiamo cappello di paglia al mare e cuffia di silicone in piscina.
  • Proteggiamo i capelli dai raggi UVA e UVB con gli oli adatti.
  • Usare balsami e maschere ristrutturanti.
  • Non lavare i capelli tutti i giorni. Evitiamo l'acqua troppo calda.
37

Alcuni prodotti protettivi si usano in entrambi i casi. Evitiamo di stenderci al sole nelle ore più calde della giornata. D'altronde se abbiamo figli è meglio portarli al mare la mattina presto o prima dell'imbrunire. Per riparare la capigliatura la soluzione più immediata è indossare un cappello estivo. Basta scegliere il colore e la forma che preferiamo. Si consigliano quelli in cotone o di paglia perché non creano umidità.

47

Usiamo oli che ci proteggono dai raggi UVB e UVA. Quelli di ricino e di sesamo vanno bene per i capelli grassi e secchi. Quando torniamo a casa laviamoli bene sotto la doccia. Anche dopo un giorno in piscina ricordiamo di eliminare i residui di cloro e non solo quelli di sale. Sappiamo che è sbagliato fare lavaggi frequenti e usare acqua bollente. I migliori shampoo sono quelli che contengono Estratti di Semi di Lino o di Mandorle. Ricorriamo a balsami appropriati per ristrutturare e rigenerare il pH naturale.

Continua la lettura
57

Per preservare la tinta usando prodotti naturali, una volta ogni sette giorni durante il normale lavaggio, con l'aceto di mele effettuiamo l'ultimo risciacquo. Lo mescoliamo a tre tazze di acqua calda e lo versiamo sul cuoio capelluto. Molte persone si affidano alle proprietà dell'Olio di Cocco. Ha una fragranza piacevole e disidrata i capelli rendendoli lucenti. Possiamo mischiarlo con quello di Argan e d'oliva. Creare da sole una miscela adatta al nostro tipo di capello. Si utilizza almeno una volta alla settimana. Quindi non sono solo i raggi del sole a nuocere ma anche l'acqua del mare e della piscina! Usiamo una cuffia al silicone quando entriamo nella vasca. La gente crede che usare gli shampoo dei bambini da dei benefici. Non è sempre vero. È meglio se gli adulti usano un pH più acido. Se non possiamo fare a meno del colore, decidiamo una nuance più chiara in questo periodo dell'anno. Rimandiamo i trattamenti dal parrucchiere al rientro dalle ferie. Se lo facciamo quando siamo in vacanza rendiamo la capigliatura più vulnerabile agli effetti negativi dei raggi solari. Dopo ci facciamo eliminare le doppie punte e li curiamo con una maschera professionale ristrutturante.

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Capelli

Come scegliere lo shatush in base al colore della pelle e dei capelli

Lo shatush è una tecnica di decolorazione (detta anche degradé), che simula il classico schiarimento dei capelli al sole attraverso riflessi assolutamente naturali. Al fine di ottenere riflessi il più possibile naturali è necessario scegliere lo shatush...
Capelli

Capelli rossi: consigli per mantenere il colore acceso

Molte donne affascinate dal colore dei capelli rosso, decidono inevitabilmente di provarlo. A differenza di altre tonalità risulta essere molto più difficile mantenere il colore acceso. È per questo motivo che in questa breve guida vi daremo alcuni...
Capelli

Come fare un bagno di colore ai capelli

Vi piacerebbe cambiare colore di capelli, però avete la preoccupazione che ricorrere alla tintura, oppure al ravvivamento del colore naturale possa comportare un peggioramento del livello di salute della vostra chioma di capelli? Sicuramente avrete anche...
Capelli

Come scegliere lo shatush in base al colore dei capelli

Lo shatush nasce negli anni sessanta nei saloni di New York e Hollywood. Fu riportato in voga dal famoso hair stylist Aldo Coppola e ad oggi continua ad essere un grande successo. Per ottenere la schiaritura dello shatush non si deve partire in modo...
Capelli

Come scegliere il colore dei capelli in base alla carnagione

Scegliere il colore di capelli è importante quanto il giusto taglio: entrambi conferiscono colore, luminosità e bellezza al viso. Bisogna comprendere le caratteristiche che abbiamo in modo tale che la carnagione del viso, la sua forma e il colore degli...
Capelli

Capelli: come ottenere il colore perfetto

Quando una donna vuole cambiare look, decide di partire dalla cura dei propri capelli, cercando magari una nuova acconciatura o una nuova tintura. Per un cambiamento radicale potremmo infatti decidere di tingere i nostri capelli, con un colore nuovo,...
Capelli

Come scegliere il colore dei capelli

I capelli son sicuramente una parte fondamentale del proprio corpo che non solo ci valorizza ma che ci rende al contempo unici e speciali. Innumerevoli sono infatti le acconciature che si possono applicare e i tagli che possono essere eseguiti per avere...
Capelli

Come conservare il colore dei nostri capelli con rimedi naturali

Col passare del tempo i nostri capelli perdono lucentezza e quando notiamo il primo capello bianco incominciamo a renderci conto del tempo che passa. Per alcuni questo aspetto non sconvolge più di tanto ma per qualcuno questo momento può scatenare un...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.