Come esfoliare i gomiti

Tramite: O2O 23/12/2016
Difficoltà: facile
16

Introduzione

L'esfoliazione della pelle oggi è un'abitudine molto importante ed utile, in quanto aiuta a liberarsi delle cellule morte in eccesso e a favorire la morbidezza e l'elasticità della nostra pelle. Se questo tipo di trattamento viene fatto con costanza e regolarità, permette di avere una pelle visibilmente più sana oltre che più soda. Tuttavia, per le donne poi è ancor più utile praticare l'esfoliazione soprattutto quando si deve depilare una zona del corpo per poi sfoggiare al mare il nuovo costume. In quest'ultimo caso infatti, preparando in modo adeguato e in anticipo la pelle, si riuscirà ad avere un'abbronzatura migliore. Nei passi a seguire ci occuperemo principalmente su come esfoliare I gomiti, visto che sono una parte del corpo che tende subito a diventare molto secca. Ciò che necessita è facilmente reperibile e non è molto costoso e poi, è consigliabile farlo prima di andare a dormire, in modo da permettere così alla pelle di rigenerarsi.

26

Occorrente

  • Olio di mandorle dolci
  • Sale da cucina
  • Mezzo limone
  • Crema al 25% di Urea (in farmacia)
36

Innanzitutto per cominciare bagnate i vostri gomiti con abbondante acqua calda, poi prendete l'olio di mandorle dolci e applicatelo abbondantemente sui gomiti, massaggiando in modo accurato e a lungo. Successivamente prendete il sale da cucina e frizionate sui gomiti con forza, al fine di eliminare le cellule morte. Risciacquate con acqua calda abbondante.

46

A questo punto, lavate i gomiti con del sapone solido neutro e acqua calda per eliminare i residui di olio dopo, prendete mezzo limone e frizionatelo sui gomiti, molto utile per ammorbidire e schiarire la pelle, successivamente risciacquate con acqua calda e asciugate. Adesso potete applicare abbondantemente la vostra crema a base di urea. Prendete una dose abbondante di crema ed applicatela sul gomito. La stessa cosa va fatta per quanto riguarda l'altro gomito.

Continua la lettura
56

Massaggiate a lungo, fino a completo assorbimento dell'unguento e dopo, applicate una seconda dose senza massaggiare, infine avvolgete i gomiti con della pellicola trasparente per tutta la notte e il mattino successivo avrete dei gomiti morbidi e perfettamente levigati. In tal modo avrete quindi migliorato visibilmente la salute e la bellezza anche dei vostri gomiti in maniera assolutamente sana e naturale. È consigliabile comunque preferire tali operazioni prima di andare a letto e di effettuarle periodicamente. La bellezza infatti passa anche dai piccoli dettagli, e avere anche dei gomiti così belli e anche morbidi al tatto e sicuramente qualcosa di molto utile ed interessante.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se la pelle è molto spessa e ruvida chiedete al farmacista la crema al 40% di urea.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cura del Corpo

Come schiarire i gomiti

All'interno di questa guida andremo a occuparci del corpo. Nello specifico, andremo ad argomentare su come riuscire a schiarire i gomiti. Questa guida si articolerà in quattro differenti passi: questo passo che ha esclusivamente un fine di carattere...
Cura del Corpo

Come renderei gomiti lisci e puliti

La pelle dei gomiti è particolarmente delicata e sottile, proprio perché avvolge l'articolazione. Accade di frequente che si mostri inspessita, secca, ruvida e più scura rispetto a quella del resto del braccio. Ciò rappresenta un inestetismo cutaneo...
Cura del Corpo

Come esfoliare le labbra

Le labbra morbide e setose prive delle inestetiche pellicine biache, per ottenere questo risultato semplice e veloce, basterà ricorrere ai vecchi "rimedi della nonna". Nella guida che segue scopriremo alcuni consigli semplici ed intuitivi su come esfoliare...
Cura del Corpo

Come curare i gomiti secchi e screpolati

Tutte le zone del nostro corpo vanno curate con costanza e regolarità. I gomiti però in genere non hanno la giusta attenzione. Durante i mesi freddi sono coperti dalle maniche, mentre con il caldo, quando sono scoperti, ci possiamo accorgere che li...
Cura del Corpo

Come eliminare le rugosità del gomito

Può capitare che la pelle del corpo in alcune zone sia particolarmente disidrata e secca, come ad esempio quella dei gomiti. Non raramente infatti i gomiti presentano delle rugosità davvero antiestetiche e fastidiose. Le cause di ciò possono essere...
Cura del Corpo

Come schiarire la pelle delle ginocchia

Le ginocchia sono parti delicate del nostro corpo che possono tendere, un po' come capita ai gomiti, a scurirsi o screpolarsi creando fastidio o disagio per la differenza che si vede con il resto del corpo. Questo accade indistintamente ad uomini e donne;...
Cura del Corpo

Gli usi del bicarbobato di sodio per la bellezza

Il bicarbonato di sodio rappresenta uno dei tanti prodotti che tutti dobbiamo avere in casa. Come mai? Si tratta di un prodotto dai molteplici usi che vanno dalle pulizie domestiche alla cura della persona. Il bicarbonato, grazie alle sue proprietà assorbenti...
Cura del Corpo

5 regole per ammorbidire la barba

Il momento della rasatura rappresenta uno stress per moltissimi uomini, in quanto spesso hanno la pelle delicata e il contatto con il rasoio gliela fa arrossire ed irritare. Non esiste una formula magica per evitare che ciò accada, ma tuttavia esistono...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.