Come eliminare le smagliature sui fianchi

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Sono davvero in tante le donne che vorrebbero non avere alcun tipo di difetto fisico, come per esempio le tanto odiate e temute smagliature.
Ecco perché abbiamo pensato di proporre questa guida, davvero molto utile e veloce, mediante la quale essere in grado di imparare e percepire come poter eliminare proprio le smagliature sui fianchi, in modo da essere sempre in forma.
Le smagliature sono spiacevoli inestetismi della pelle che possono comparire anche in giovane età soprattutto nelle donne ma difficili da eliminare. Si presentano come striature rossastre, violacee o bianche e somigliano molto a delle cicatrici. Sono dovute a vari fattori, tra cui dimagrimenti improvvisi, obesità, uso di farmaci, gravidanza. Il meccanismo alla base delle smagliature è sempre l'incapacità della pelle di essere abbastanza elastica rispetto alle modificazione del corpo.
Ecco come eliminare quelle sui fianchi.

26

Occorrente

  • creme
  • vitamine
  • acqua
  • alimnetazione corretta
  • esercizio fisico
  • massaggi
36

Acido glicolico

Bisogna subito dire che quando le smagliature diventano bianche è difficilissimo mandarle via. Si possono soltanto leggermente attenuare con l'applicazione prolungata dell'acido glicolico.
Le smagliature si creano perché la pelle perde l'elasticità dovuta alla presenza di collagene e di elastina. Per tale motivo si può ricorrere a sostanze, ai cibi o alle creme che possono rimpiazzare queste due proteine.
Un rimedio molto antico era quello di applicare sulle smagliature l'olio d'oliva extravergine e massaggiare, e vale anche oggi.

46

Olio di mandorla

In alternativa si può usare l'olio di mandorla ed entrambi possono essere abbinati agli oli essenziali. In particolare potete preparare da voi un unguento da applicare sui fianchi a base di olio di jojoba, olio di mandorle dolci, olio extravergine di oliva, 3 gocce di olio essenziale di geranio, di arancio, di mirtillo e di sandalo che hanno proprietà rigenerative della pelle. Questo unguento va applicato sui fianchi dopo la doccia o il bagno e la parte deve essere massaggiata con movimenti circolari finché non si sarà completamente assorbito.

Continua la lettura
56

Bava di lumaca

L'estratto di bava di lumaca rigenera la pelle conferendo un colore omogeneo e restituendo l'equilibrio alla parte interessata. Ovviamente non è indicata soltanto per i fianchi ma per tutto il resto del corpo, anche contro le rughe e le macchie solari. Contrariamente a quanto si potrebbe pensare non è assolutamente bavosa, ma possiede un gradevole profumo, una buona consistenza, e il rapporto qualità-prezzo è buono, se si pensa ai discreti risultati.

66

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cura del Corpo

Come togliere le smagliature

Queste imperfezioni sorgono nel momento in cui il corpo subisce improvvisi sbalzi di peso. In questo caso chi ne soffre di più sono le donne. Ad esempio con un forte dimagrimento o un aumento di peso come in gravidanza. In questa guida ti spiegherò...
Cura del Corpo

Come prevenire i brufoli sui glutei

I brufoli sono delle disfunzioni e dei difetti che possono cambiare decisamente l'aspetto della parte del corpo in cui si manifestano. Possono abbassare l'autostima e la vivacità di una persona. Possono nascondere anche dei problemi di salute. Anche...
Cura del Corpo

Eliminare la cellulite in 5 semplici mosse

La cellulite è da sempre il peggior nemico di un corpo sodo e in forma. Questo inestetismo della pelle è difficile da rimuovere e si finisce spesso col seguire diete ferree ma con scarsissimi risultati. L'estate è il periodo in cui questo problema...
Cura del Corpo

Come eliminare il cattivo odore di sudore

Il sudore, soprattutto nella stagione estiva, può creare problemi all'igiene della persona. Esso, ci può costringere anche a fare docce continue in modo da rimuovere il più possibile il sudore dalla pelle, in modo da evitare cattivi odori fastidiosi...
Cura del Corpo

Rimedi naturali per eliminare i brufoli

Il problema dei brufoli colpisce tanti adolescenti ma anche persone adulte. Quando la situazione è grave bisogna rivolgersi ad un dermatologo per avere la cura giusta. Nel caso di acne lieve e di brufoli sporadici possiamo preparare dei rimedi fatti...
Cura del Corpo

Come eliminare le rughe sul décolleté

Le rughe, neanche a parlarne, sono il nemico numero uno di tutte le donne. Tuttavia troppo spesso si concentra l'attenzione sulle rughe che da una certa età in poi iniziano a comparire intorno agli occhi e tra il naso e la bocca. E così facendo si trascura...
Cura del Corpo

Come eliminare il nero dei carciofi dalle mani

I carciofi sono degli ortaggi molto gustosi e ricchi di proprietà nutritive. Infatti contengono molte vitamine e sono ottimi per la digestione. Il loro sapore è splendido, soffice e delicato! Purtroppo però hanno un terribile difetto: se li maneggiate...
Cura del Corpo

Come eliminare i brufoli sulla schiena

La presenza di brufoli sulla schiena provoca disagio ed imbarazzo. A volte così tanto da costringere chi ne soffre ad indossare una maglietta anche nelle caldissime giornate estive. Chi ha i brufoli è disposto a tutto pur di tener nascosto questo inestetismo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.