Come eliminare le macchie di granita dai tessuti

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Capita spesso di trovare dei capi macchiati e non sapere come togliere via la macchia. Naturalmente, il problema sorge quando questa è difficile da cancellare. Gli alimenti che hanno una maggiore incidenza sono: il pomodoro, il caffè, il vino e sopratutto la frutta. Quest'ultima se contenuta nel gelato o nelle granita incide ancora di più. Quindi, se vi è successo di macchiarli occorre intervenire subito. Facendo in modo che la macchia vada via senza espandersi e senza danneggiare la stoffa. Vediamo come eliminare le macchie di Granita dai tessuti.

27

Occorrente

  • Cucchiaio
  • Stracci bianchi
  • Una ciotola
  • Un cucchiaio di sapone liquido
  • Solvente per macchie
  • Soda o acqua gassata
  • Bicarbonato
37

Prima di iniziare a eliminare la macchia occorre verificare il tipo di tessuto. Leggendo dall'etichetta il tipo di lavaggio sopportato. A questo proposito se il tessuto non è lavabile in lavatrice occorre che eliminate la macchia con questo metodo. Quindi togliere la granita deposita nel tessuto e asciugate con uno straccio bianco. A questo punto prendete una ciotola e versate dell'acqua fredda. Aggiungete un cucchiaio di sapone liquido e mescolate bene. Dopodiché prendete uno strofinaccio e immergetelo nel composto. Strizzatelo e tamponate sulla macchia di granita.

47

A questo punto assorbite il liquido e continuate a tamponare con un secondo straccio. Alternate passando il panno insaponato e quello asciutto. Fino a quando la macchia di granita è completamente sparita. Sciacquate il tessuto usando lo panno pulito e l'acqua fredda, poi assorbite l'umidità con quello asciutto. Proseguite strofinando la macchia con una spugna asciutta, utilizzando del solvente. Se poi notate che lo sporco persiste, avete cura di asciugare l'umidità in eccesso con il panno. Alternate la pulizia a secco col solvente allo straccio asciutto, fino a quando la macchia sparisce definitivamente.

Continua la lettura
57

Mentre sui tessuti lavabili in lavatrice occorre che utilizziate un secondo metodo. Quindi raccogliete la granita in eccesso dai vestiti, utilizzando un cucchiaio. Ovviamente facendo attenzione a non diffonderla sul tessuto. Sciacquate il punto macchiato sotto l'acqua fredda corrente, facendola scorrere sul retro del tessuto. Asciugate con un panno per assorbire l'umidità. Dopodiché passateci sopra una spugnetta imbevuta con della soda o dell'acqua frizzante. Alternando i due trattamenti. Se vedete che la macchia persiste, cospargetela con del bicarbonato. Strofinatelo bene con le dita, e poi lasciatelo agire per una buona mezz'ora. Lavate la macchia con abbondante acqua fredda. Terminato il trattamento, lavate il capo come di consueto. Ecco come eliminare le macchie di granita dai tessuti.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Agire immediatamente sulla macchia
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Prodotti di Bellezza

Come schiarire le macchie solari

L'esposizione ai raggi solari specialmente durante le ore più calde del giorno, può provocare seri danni alla pelle. Ecco perché numerose ricerche scientifiche, hanno ampliamente dimostrato l'importanza dell'uso delle creme solari ad alta protezione....
Prodotti di Bellezza

Come utilizzare l'uva ursina per schiarire le macchie cutanee

Uno dei problemi cutanei più diffusi, specie dopo i quaranta anni di età, si lega alla comparsa di macchie scure sulla pelle, diffuse in modo disomogeneo. Per quanto esse non abbiano effetto sulla salute, esteticamente sono assai sgradevoli a vedersi....
Prodotti di Bellezza

Come eliminare la cellulite in modo naturale con il limone

Quasi il 50% delle donne soffre in modo più o meno intenso di cellulite e nessuno può prevedere chi sarà colpito da questo inestetismo della pelle. Donne giovani o anziane, magre o in sovrappeso, nessuna è totalmente al riparo. La cellulite, infatti,...
Prodotti di Bellezza

Come nascondere e/o eliminare le smagliature

Le smagliature sono un problema estetico che affligge uomini e donne di tutto il mondo. Si tratta di cicatrici quasi indelebili della pelle. Si formano quando la pelle subisce una tensione eccessiva. Quindi perde elasticità e si origina una lesione....
Prodotti di Bellezza

Come eliminare i peli in modo definitivo

Accanto alle cure che hanno, come effetto, quello di risolvere efficientemente gli squilibri ormonali che stanno alla base della crescita anomala dei peli, è abbastanza importante ricercare anche le soluzioni estetiche per eliminare, già immediatamente,...
Prodotti di Bellezza

Come eliminare i peli

All'interno della presente guida andremo a parlare di peli. Infatti, come avrete potuto notare dalla lettura del titolo che accompagna questa guida, ora andremo a spiegarvi Come eliminare i peli.I peli, sono sicuramente un problema che non deve essere...
Prodotti di Bellezza

Come eliminare le rughe con i cosmetici

Le rughe sono un inestetismo che prima o poi a tutti tocca avere, anche se tuttavia la categoria di persone che non riesce proprio ad accettarle sono le donne, le quali sono alla continua ricerca di qualsiasi soluzione per camuffarle. Esistono comunque...
Prodotti di Bellezza

Come eliminare i baffetti

Le donne devono da sempre combattere contro i peli superflui su ogni parte del viso e del corpo. Se però da un lato i peli situati sul corpo possono essere in parte nascosti (soprattutto in inverno), per quelli del viso non si ha scampo in quanto il...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.