Come Eliminare La Tinta Sulla Pelle Dopo La Colorazione Dei Capelli

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: facile
110

Introduzione

In questo articolo e guida che abbiamo pensato di proporre, vogliamo farvi capire come poter eliminare, nel modo corretto e senza incorrere in problemi, la tinta, sulla pelle dopo la colorazione dei capelli. La colorazione dei capelli a volte è un vero incubo. Farsi la tinta da sole permette di risparmiare tempo e soldi, ma oltre ad essere difficoltoso nel caso in cui nessuno vi aiuti, è quasi impossibile non ritrovarsi fronte, orecchie o mani irrimediabilmente macchiati. Macchie ostinate che rimangono per svariati giorni se non pulite, orribili da vedere e che vi costringono a rinchiudervi in casa impedendovi di dare sfoggio al vostro nuovo look. Ma non tutto è perduto, ecco alcuni consigli semplici per eliminare la tinta dalla pelle utilizzando prodotti di uso quotidiano:

210

Occorrente

  • tinta
  • solvente per unghie
  • vesellina
  • latte detergente
  • cenere
  • sapone
310

SAPONE: se la macchia è ancora fresca, si può tentare di ricorrere al classico acqua, sapone e olio di gomito, specialmente se la tinta ha macchiato le mani: se è la fronte la zona colpita evitate di insistere troppo e non utilizzate troppo pressione, per evitare di irritare la pelle.

410

CENERE: quando ancora nei negozi era possibile fumare, le parrucchiere utilizzavano una batuffolo di cotone umido, lo passavano sulla cenere della sigaretta, e la macchia spariva per magia. Se siete dei fumatori questo può essere un buon rimedio.

Continua la lettura
510

BICARBONATO e DETERSIVO: potete provare a mescolare in parti uguali del bicarbonato e del detersivo per piatti. Il bicarbonato è tuttavia abrasivo sulla pelle, quindi anche in questo caso dovreste evitare di detergere con questo composto la pelle del viso, che oltre ad essere sensibile all'azione abrasiva, può provocare reazioni allergiche verso i componenti del detersivo: per questo è consigliabile utilizzare un prodotto leggero e non profumato.

610

LATTE o DENTIFRICIO: immergete un batuffolo di cotone nel latte oppure utilizzate del dentifricio. Passatelo delicatamente sulla zona macchiata finché non risulterà pulita. Questi prodotti possono essere utilizzati anche per fronte ed orecchie, perché in genere non danno problemi di natura allergica.

710

VASELINA: spalmate sulla pelle macchiata piccole quantità di vaselina con le dita e lasciate agire per tutta la notte. Coprite le zone per evitare di sporcare le lenzuola utilizzando ad esempio una cuffia per la doccia o dei guanti in lattice. Il mattino seguente lavate con acqua e sapone.

810

SOLVENTE PER UNGHIE: a mali estremi, estremi rimedi. Se le macchie non hanno intenzione di andarsene dalle vostre mani, imbevete un batuffolo di solvente per unghie e passatelo sulla pelle, ma attenzione alla reazione: l'acetone è irritante, quindi evitate assolutamente il contatto con gli occhi. In alternativa, in commercio sono disponibili prodotti appositi per l'eliminazione di macchie ostinate dalla pelle, sottoforma di salviettine monouso, creme o solventi, e le macchie non saranno più un problema!

910

Guarda il video

1010

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Eliminare la tinta dei capelli dalla pelle, è molto importante e deve essere fatto quanto prima.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Capelli

Come rimuovere la tinta dai capelli

Quando si sceglie una nuova tinta per capelli può succedere che si è entusiasti all'inizio, ma poi dopo qualche giorno non si è soddisfatti. Qualche tempo fa se si verificava questa situazione o si tagliavano i capelli e si aspettava la ricrescita...
Capelli

Tinta per barba e capelli: come sceglierla

Generalmente le donne ricorrono alla tinta per coprire i capelli bianchi oppure per aggiungere nuove sfumature alla propria chioma. Ultimamente la tinta per capelli non è più prerogativa esclusivamente femminile in quanto anche l'universo maschile ne...
Capelli

Come scaricare la tinta dei capelli

Capita spesso che, dopo un iniziale entusiasmo dato dalla colorazione dei capelli, la tinta ottenuta non  soddisfi più. Oppure il tono della colorazione non sembra più adatto al viso. Tornare al colore naturale, eliminando del tutto una colorazione...
Capelli

Come ritoccare la tinta per capelli

La tinta dei capelli è ormai diventato un rituale per ogni donna (a volte anche per qualche uomo). Può essere utilizzata per cambiare totalmente il proprio colore di capelli, anche se più spesso diventa l'unico rimedio per coprire gli antiestetici...
Capelli

Come scegliere la tinta per i capelli

Quando arriva la bella stagione si sa, viene voglia di rinnovare totalmente il proprio look, magari scegliendo una tinta per capelli particolarmente luminosa, adatta alle meravigliose sfumature dell'estate. La scelta è veramente vasta, si può passare...
Capelli

Come scegliere la tinta giusta per i propri capelli

Avere dei capelli in ordine e ben pettinati è uno dei "segreti" che ogni donna utilizza per apparire sempre perfettamente a suo agio con se stessa e con gli altri. Nell'acconciatura femminile, grande importanza riveste poi la colorazione da attribuire...
Capelli

Come applicare una tinta per capelli

Siamo ben lieti di proporre questa pratica ed anche utile guida, mediante il cui aiuto, poter imparare come e cosa fare per applicare, nella maniera più corretta possibile, una tinta per capelli. Fare la tinta a casa costituisce una soluzione comoda...
Capelli

Consigli per coprire i primi capelli bianchi senza tinta

Con l'avanzare dell'età fanno la loro comparsa i primi capelli bianchi che, se non abilmente camuffati donano un aspetto trasandato anche se si è piuttosto giovani. Esistono diversi tipi di prodotti sia chimici che naturali che si possono utilizzare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.