Come eliminare la cellulite con la radiofrequenza

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
18

Introduzione

Nel testo sottostante vi spiegherò come eliminare la cellulite con la tecnica della radiofrequenza. La cellulite è un inestetismo della pelle con cui la maggioranza delle donne ha a che fare. Si tratta di accumuli di grasso legati soprattutto alla ritenzione idrica. Sono molti i rimedi naturali che si possono adottare per sconfiggerla, ma essi hanno degli effetti solamente temporanei. Se state cercando un rimedio definitivo, la radiofrequenza è ciò che fa per voi. Vediamo come elidere la cellulite affidandoci a questa terapia.

28

La radiofrequenza è un'innovazione dei trattamenti estetici che viene utilizzata nella medicina di questo settore per favorire il ringiovanimento della pelle. Stimolando il derma con delle semplici onde radio, si riesce a far sintetizzare del nuovo collagene. Le emissioni di onde radio agiscono in profondità e giungono direttamente dove si trova la cellulite, ossia dove la struttura del collagene si è alterata.

38

Le zone che possono essere trattate sono: glutei, cosce, addome, braccia, collo e viso. Si tratta di un trattamento che prevede un ciclo di 10 oppure 15 sedute. Esse possono variare di durata dai 30 ai 60 minuti. Si può ripetere la terapia fino a 3 volte a settimana.

Continua la lettura
48

La radiofrequenza può essere effettuata sia nei centri estetici che in un ambiente casalingo. In commercio esistono delle apparecchiature da utilizzare nell'ambiente domestico. Esse possiedono una testina ad emissione bipolare che deve essere passata sulla pelle perfettamente pulita. Non vi devono essere spalmati detergenti oppure altre tipologie di creme. Si consigliano le persone meno esperte sul campo di andare a svolgere la terapia non a casa da soli ma affidandosi a degli esperti per essere sicuri dell'efficenza della tecnica.

58

Questo trattamento non può essere adottato da persone che presentano delle particolati tipologie. È sconsigliato per coloro che hanno il diabete, un peacemaker, dei problemi cardiaci, dei problemi circolatori oppure che sono in gravidanza. Mi raccomando: se rientrate in uno di questi settori questa terapia non è adatta per voi. La radiofrequenza non è l'unico modo per eliminare la cellulite ma ce ne sono molti altri.

68

Se si decide di rivolgersi ad un centro estetico, dove è possibile affidarsi ai professionisti del settore, si deve tener presente che i costi possono variare in maniera importante. In base alla zona da trattare, si avrà un costo diverso. Se invece si acquista l'apposito apparecchio, si potranno ammortizzare i costi, ma in questo caso è necessario fare molta attenzione ai diversi procedimenti.

78

La radiofrequenza è uno degli ultimi ritrovati della medicina estetica ed ha già ottenuto dei buoni risultati. L'obbiettivo è quello di eliminare la cellulite ed è pienamente raggiunto da tutti coloro che vi si sottopongono sia in maniera fai da te che recandosi nei centri preposti. Spero che questo testo vi sia stato utile, vi raccomando di leggere attentamente con cura i passaggi in modo di sentirvi informati e a vostro agio sul campo.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cura del Corpo

Come attenuare la cellulite con metodi naturali

La bella stagione è in arrivo e lei è sempre lì ad attenderci. Silenziosa, ostinata, odiosa cellulite. Questa "malattia" affligge almeno 80% delle donne. Non preoccupatevi! La pelle a buccia d'arancia non è un castigo divino ma è un problema estetico...
Cura del Corpo

Come combattere la cellulite con il thè verde

La cellulite estetica rappresenta il tormento di tantissime donne ed è una condizione alterata del tessuto sottocutaneo provocata da numerosi fattori, alcuni dei quali sono di derivazione costituzionale e comunque tipici del genere femminile (come l'azione...
Cura del Corpo

Come utilizzare l'aceto di mele per la cellulite

La cellulite è una particolare condizione della pelle molto diffusa nelle donne ma di cui soffrono, al giorno d'oggi anche molti uomini e persino soggetti molto giovani. La problematica si manifesta con gonfiori della pelle, piccole fossette, smagliature...
Cura del Corpo

Cellulite e ritenzione idrica: analogie e differenze

Spesso sentiamo dire, soffro di ritenzione idrica e quindi ho la cellulite, niente di più falso perché sono due fenomeni tra loro molto simili ma non uguali o comparabili, gli inestetismi che provocano sono una comune ma le problematiche sono differenti,...
Cura del Corpo

Come contrastare la cellulite con olio di cocco

La cellulite è un problema che interessa la maggior parte delle donne. Quelle che ingrassano con più facilità sono più a rischio rispetto a quelle che mantengono più o meno lo stesso peso. Anche se non si esclude un fattore genetico, la vita sedentaria...
Cura del Corpo

Come fare un bendaggio anti-cellulite a casa

Avete la pelle a buccia di arancia ma non il tempo per andare in un centro estetico? Non preoccupatevi. È possibile effettuare un bendaggio anti-cellulite anche a casa. Grazie ad esso, contrasterete in modo efficace i cuscinetti e la ritenzione idrica....
Cura del Corpo

Come eliminare i baffetti definitivamente

I baffetti, quei peli superflui che crescono precisamente sotto il labbro, sono quelli più odiati dalle donne, essi sono antiestetici e non bisogna avere paura di toglierli poiché, appena tolti la prima volta, per le volte successive l'operazione sarà...
Cura del Corpo

Come eliminare le lentiggini in modo naturale

Sono molte le persone (di ogni età) che presentano delle piccole macchioline di colore marrone sulla propria pelle. Le efelidi, meglio conosciute come lentiggini, in alcuni casi possono produrre un fastidio ed imbarazzo in chi le ha. In queste persone...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.