Come eliminare l'odore di fumo dai capelli

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Capelli impregnati dal fumo delle sigarette? Non entrate nel panico, esistono vari rimedi, su come eliminare il cattivo odore di fumo dai capelli. Se siete delle donne fumatrici, sappiate, che avere i capelli che puzzano di fumo, non è qualcosa di gradevole ed elegante ma può davvero dar fastidio a chi vi sta intorno. Soprattutto se dovete stare a contatto con altre persone, se dovete affrontare un colloquio o avete una riunione importante, è preferibile non avere i capelli maleodoranti di fumo ed è dunque opportuno trovare delle adeguate soluzioni.

26

Occorrente

  • Spay profumato, talco, profumo, pettine, shampoo secco.
36

Anche se siete ben vestite e di bell'aspetto, avere i capelli maleodoranti, soprattutto di tabacco o di fumo di sigarette, non vi darà sicuramente raffinatezza o eleganza ma darà fastidio a chi vi sta intorno. Se non siete fumatrici e sapete che andrete in un luogo dove saranno presenti parecchi fumatori, munitevi di ciò che serve per eliminare il cattivo odore di fumo dai vostri capelli e rilassatevi. Una delle prime soluzioni per eliminare in parte la puzza di fumo sui capelli, è munirsi di carta assorbente da cucina. La carta assorbente, se strofinata sui capelli impregnati di fumo, riesce ad assorbire i cattivi odori e a diminuire la puzza dai capelli.

46

Usate shampoo adeguati sui vostri capelli, come ad esempio lo shampoo per capelli molto secchi, eviterà di far assorbire ai vostri capelli puliti, i cattivi odori, specialmente quelli dovuti alle sigarette e al loro fumo. Se siete fuori casa e non potete lavarvi i capelli, potete portare con voi, oltre a della carta assorbente, del talco. Il talco, se passato sui capelli, riesce ad assorbire il cattivo odore di fumo sgradevole per voi e per tutti quelli che vi stanno vicino. Vi basterà andare in una toilette, mettere la testa in giù e cospargere con un pizzico di borotalco i vostri capelli dopo averli pettinati un po'.

Continua la lettura
56

Se siete in giro per affari, portate sempre uno spray profumato per capelli con voi e spruzzatene un po' prima di fare una riunione per camuffare e diminuire l'odore di fumo. In questo modo, l'odore intenso di sigaretta, sarà diminuito e per circa 12 ore, poterete affrontare la giornata senza la paura di puzzare di fumo di sigaretta. Potete anche spruzzare sui capelli, alla giusta distanza e senza esagerare un pizzico del vostro profumo, per diminuire l'odore di tabacco. Con questi utili consigli, potrete affrontare la giornata più tranquillamente, senza timore di fare un odore sgradevole.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Non esagerate con il profumo sui capelli.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Capelli

Come eliminare i riflessi rossi dai capelli

I capelli possono facilmente prendere una tonalità rosso-arancio o color ottone, quando vengono tinti con colori particolari o semplicemente dopo l'esposizione solare. Se i vostri capelli hanno naturalmente i riflessi rossi, o se avete un tono di pelle...
Capelli

Come eliminare i nodi dai capelli ricci

I capelli ricci sono molto difficili da tenere a bada perché sono ribelli per natura e anche per la loro tendenza ad annodarsi e a rendere quasi impossibile la pettinabilità e le varie acconciature.Il metodo per gestire i capelli ricci è sicuramente...
Capelli

Creare eliminare il cloro dai capelli

Chi frequenta spesso la piscina sa perfettamente che il cloro utilizzato per disinfettare l'acqua può danneggiare a lungo termine i capelli. Oltre a provocare un'estrema secchezza, il cloro agisce da decolorante sui capelli tinti, provocandone uno schiarimento...
Capelli

Come eliminare l'effetto crespo dai capelli ricci

I capelli ricci sono difficili da guarire e richiedono particolari attenzioni, dallo shampoo fino alla piega. Molto spesso, coloro che hanno questo genere di capigliatura si trovano a dover fronteggiare uno sgradevole problema. L'effetto crespo determina...
Capelli

Come eliminare l'elettricità statica dei capelli

In questo articolo vogliamo aiutare tutti i nostri lettori ed in particolar modo le nostre lettrici, a capire per bene, come poter eliminare, nel modo più semplice possibile, l'elettricità statica dei propri capelli. Iniziamo subito con il dire che...
Capelli

Come eliminare le doppie punte senza tagliare i capelli

Le inestetiche doppie punte sono delle fratture del capello che rendono la nostra chioma arida e sfibrata. In pratica, succede che le cuticole si dividono e il rimedio più ovvio che ci viene da mettere in atto per eliminare in modo temporaneo questo...
Capelli

Come eliminare il cloro dai capelli

Il cloro è una sostanza chimica che viene anche usata come disinfettante nelle piscine per assicurare un'acqua pulita e compatibile con l'alta frequentazione dei nuotatori, specie durante l'estate.Tuttavia il cloro si attacca inevitabilmente ai capelli...
Capelli

Come eliminare il chewing-gum dai capelli

Può capitare a volte di ritrovarsi un chewing-gum tra i capelli e di non sapere come fare a rimuoverlo senza danneggiare la propria chioma. Si tratta di un problema piuttosto comune che però può essere risolto in poco tempo con alcuni pratici espedienti....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.