DonnaModerna

Come eliminare l'odore di frittura dai capelli

Tramite: O2O 09/03/2022
Difficoltà: media
15

Introduzione

Come eliminare l'odore di frittura dai capelli

Chi cucina sa benissimo che, trascorrendo ore davanti ai fornelli, è impossibile non assorbire gli aromi di ciò che sta in padella. E quando si tratta di friggere, inevitabilmente quello che indossiamo si impregna dell'intenso odore di frittura che può persino diventare nauseante. Purtroppo, i capelli non ne sono esenti: anche se prima di mettevi all'opera indossate un cappello, non approderete a nulla perché la puzza del fritto si infiltrerà ugualmente. Comunque esistono degli accorgimenti da adottare che possono eliminare il cattivo odore di frittura dai capelli.

25

Occorrente

  • Shampoo a secco
  • Olio di eucalipto
  • Olio di limone
  • Bicarbonato di sodio
  • Olio di lavanda
35

Scegli lo shampoo a secco

Lo shampoo a secco è un'ottima alternativa al comune lavaggio dei capelli, che permette di non dover ricorrere ad una nuova doccia ogni volta che si prepara qualcosa di puzzolente in cucina. È importante tuttavia che vi assicuriate che il prodotto contenga tra i suoi ingredienti l'amido di alluminio, che ha la proprietà di assorbire gli odori, e il carbonato di magnesio, che potenzia l'effetto dell'amido e allo stesso tempo dona volume. A tal fine bisogna verificare con attenzione la composizione dello shampoo. Non resta, quindi, che massaggiare il prodotto per almeno 10 minuti sul cuoio capelluto e procedere, al bisogno, con un secondo lavaggio.

45

Crea una lozione alle erbe


Per combattere definitivamente l'odore di fritto, potete creare una lozione alle erbe profumatissima. Non dovete far altro che mescolare, in un pratico contenitore spray, i seguenti ingredienti: 90 gocce di olio di limone e 10 gocce di olio di eucalipto, da diluire in un litro d'acqua. Questa miscela può essere comodamente spruzzata sui capelli dopo il lavaggio con lo shampoo a secco, per garantire una freschezza più duratura e un piacevole odore.

Continua la lettura
55

Fai un lavaggio con bicarbonato e lavanda

Se l'odore di fritto tra i capelli è davvero molto invasivo e avete tempo per concedervi una doccia, la soluzione migliore consiste nel preparare un composto a base di mezza tazza di bicarbonato e 10 gocce di olio essenziale di lavanda, da diluire con dell'acqua. Spalmate delicatamente la crema sul cuoio capelluto, massaggiando fino alle punte dei capelli: il bicarbonato è un ottimo rimedio per assorbire i cattivi odori. Al termine della procedura, potete fare un normale shampoo.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Capelli

Come eliminare i nodi dai capelli

Tutti i nodi vengono al pettine… Non proprio, verrebbe da dire. Vediamo come eliminare i nodi dai capelli. Prevenire la formazione dei nodi nei capelli, soprattutto in quelli lunghi o ricci, rappresentano un fastidioso problemino per molte donne che...
Capelli

Come eliminare i riflessi rossi dai capelli

I capelli possono facilmente prendere una tonalità rosso-arancio o color ottone, quando vengono tinti con colori particolari o semplicemente dopo l'esposizione solare. Se i vostri capelli hanno naturalmente i riflessi rossi, o se avete un tono di pelle...
Capelli

Come eliminare i nodi dai capelli ricci

I capelli ricci sono molto difficili da tenere a bada perché sono ribelli per natura e anche per la loro tendenza ad annodarsi e a rendere quasi impossibile la pettinabilità e le varie acconciature.Il metodo per gestire i capelli ricci è sicuramente...
Capelli

Come eliminare l'elettricità statica dei capelli

In questo articolo vogliamo aiutare tutti i nostri lettori ed in particolar modo le nostre lettrici, a capire per bene, come poter eliminare, nel modo più semplice possibile, l'elettricità statica dei propri capelli. Iniziamo subito con il dire che...
Capelli

Come eliminare l'effetto crespo dai capelli ricci

I capelli ricci sono difficili da guarire e richiedono particolari attenzioni, dallo shampoo fino alla piega. Molto spesso, coloro che hanno questo genere di capigliatura si trovano a dover fronteggiare uno sgradevole problema. L'effetto crespo determina...
Capelli

Come eliminare le doppie punte senza tagliare i capelli

Le inestetiche doppie punte sono delle fratture del capello che rendono la nostra chioma arida e sfibrata. In pratica, succede che le cuticole si dividono e il rimedio più ovvio che ci viene da mettere in atto per eliminare in modo temporaneo questo...
Capelli

Come eliminare il cloro dai capelli

Il cloro è una sostanza chimica che viene anche usata come disinfettante nelle piscine per assicurare un'acqua pulita e compatibile con l'alta frequentazione dei nuotatori, specie durante l'estate.Tuttavia il cloro si attacca inevitabilmente ai capelli...
Capelli

Come eliminare il giallo dai capelli decolorati

La voglia di cambiare, si riflette spesso sui nostri capelli e le donne soprattutto questo lo sanno bene. Un nuovo taglio, un colore brillante, una frangetta sbarazzina sono spesso il risultato della nostra ricerca di un look nuovo e originale. Tuttavia...