Come eliminare il nero dei carciofi dalle mani

Tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

I carciofi sono degli ortaggi molto gustosi e ricchi di proprietà nutritive. Infatti contengono molte vitamine e sono ottimi per la digestione. Il loro sapore è splendido, soffice e delicato! Purtroppo però hanno un terribile difetto: se li maneggiate a lungo rilasciano una sostanza che fa diventare le mani scure. Come fare se si vuole eliminare il nero dei carciofi dalle mani? Per evitare questo inconveniente, l'ideale sarebbe usare dei guanti monouso durante le operazioni di pulitura. Ma se ne foste sprovvisti oppure semplicemente se non vorreste rischiare che i guanti abbiano un qualche effetto sul sapore dei carciofi, dovrete ricorrere ad altri modi per eliminare il nero dalle mani. L'importante è agire tempestivamente, in modo da non lasciare troppo la sostanza scurente sulla pelle. Vediamo allora in dettaglio come fare.

25

Occorrente

  • acqua calda o tiepida
  • limone
  • farina bianca o di mais
  • bicarbonato
  • candeggina
  • sapone per i piatti
35

Limone

Il primo modo è quello di usare il limone, quando si puliscono i carciofi. Prima di cucinarli, infatti, dovrete tagliare la punta e togliere le foglie esterne. Perciò lavateli con acqua e sfregateli dentro e fuori con un bel limone succoso. Non solo il carciofo rimarrà chiaro e gli darà un buon aroma, ma il limone eviterà che le vostre mani si anneriscano. Se fossero già annerite, provate a sfregare il limone sulle mani, energicamente e continuamente. Insistete bene sui polpastrelli. Nel caso in cui il nero non dovesse sparire del tutto, provate con della farina di granoturco. Si comporterà come un peeling per le vostre mani.

45

Farina

Un altro metodo per eliminare il nero dei carciofi dalle mani prevede l'uso di farina. Mettetene un po' in una ciotola, insieme ad acqua calda. Mescolate il tutto come se doveste fare una pastella e immergetevi le mani sfregandole tra loro. In alternativa, potete utilizzare anche la farina di cocco, perché è granulosa e quindi agisce come un vero e proprio scrub profumato. Un altro trucco per risolvere il problema del nero dei carciofi, è usare il bicarbonato sempre sfregato sui polpastrelli e poi sciacquato con acqua calda.

Continua la lettura
55

Sapone di Marsiglia

Provate anche a lavare le mani con sapone di Marsiglia in scaglie. Oppure tentate con il detersivo per i piatti, sempre strofinandole forte per qualche minuto. Potete anche combinare tutti questi prodotti insieme, per avere più possibilità di successo. Se il nero si fosse fissato ostinatamente sulla pelle, potrebbe funzionare anche provare con la candeggina. Mettetene qualche goccia sulle mani, insieme ad acqua calda e sapone per i piatti. Attenzione però, perché questo trattamento è molto aggressivo per la pelle e per le unghie. Quindi prima di arrivare a questo provate altri metodi alternativi. Abbiate l'accortezza di mettere un bel po' di crema idratante e lenitiva dopo il trattamento, per coccolare le vostre mani dopo averle strapazzate. Ricordatevi però di agire subito, perché intervenire tardi significa avere le mani "nero carciofo" per almeno tre giorni: non è esattamente quello che una donna sogna di avere!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cura del Corpo

Come eliminare i porri dalle mani

I porri sono escrescenze della pelle molto comuni, di origine virale, che compaiono sia nei bambini che negli adulti. Inizialmente si presentano come piccole rilevatezze rosse sulla cute sana, di forma rotondeggiante. Nel giro di qualche settimana diventano...
Cura del Corpo

5 consigli per ringiovanire le mani

Le nostre mani sono il primo biglietto da visita che porgiamo a chi ci sta di fronte e, seppur perfettamente curate, sono spesso un indicatore indesiderato della nostra età. Come fare allora a far apparire le mani più giovani? Come garantirsi una pelle...
Cura del Corpo

Come mantenere giovani le mani

Le mani, come il viso, sono tra le parti del corpo che per prime mostrano i segni del tempo. Da giovani è facile dimenticarsene, ma con poche e semplici mosse è possibile sfoggiare e mantenere delle mani belle, lisce e prive di macchie tipiche dell’etá....
Cura del Corpo

Rimedi per la sudorazione delle mani

Sono molte le persone che provano disagio nel presentare le mani sudate. In effetti si tratta di un disturbo assai poco piacevole. Avere le mani sudate non rappresenta un semplice sintomo di ansia o di agitazione, ma può anche essere un vero e proprio...
Cura del Corpo

Mani e piedi: cure per l'inverno

Prendersi cura del proprio corpo è essenziale per avere un aspetto sempre giovane e curato. In particolare, è molto importante occuparsi di quelle parti che sono sottoposte a parecchio stress, come le mani o i piedi. Infatti, specialmente con l'arrivo...
Cura del Corpo

Rimedi contro le mani gonfie

Quando arriva la fredda stagione invernale fanno la loro comparsa anche i problemi alla cute, tra cui la pelle secca o l'epidermide non idratata bene. Nel presente tutorial interessante ci soffermeremo nel dettaglio sulla questione delle mani gonfie....
Cura del Corpo

Come togliere l'hennè dalle mani

L'hennè può essere un'ottima soluzione per tutte coloro che vogliono tingere i capelli ma in modo naturale, senza danneggiarli ma, al contrario, rendendoli più sani, più lucidi e più forti. Dunque l'hennè ha moltissimi vantaggi per i nostri capelli...
Cura del Corpo

Come fare un impacco alle mani screpolate

Le mani screpolate rappresentano un evento abbastanza normale, specialmente durante il periodo invernale. Nel caso in cui presenti la cute particolarmente sensibile e secca, il problema diventa decisamente più grave. Una delle prime azione da praticare,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.