Come eliminare il gonfiore delle palpebre

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

A causa di differenti problemi, gli occhi possono subire dei cambiamenti: possono gonfiare, possono arrossarsi, irritarsi e diventare secchi. Le problematiche che possono far sviluppare problemi agli occhi, possono essere legate a conseguenze di possibili infiammazioni, allergie date trucchi scadenti o a prodotti bellezza inadeguati. Se notate che negli ultimi tempi i vostri occhi sono diventati leggermente più gonfi soprattutto nella zona delle palpebre, esistono dei rimedi naturali in grado di eliminare completamente il gonfiore. In questa guida, vi mostreremo quali sono i rimedi naturali e come utilizzarli al meglio.

27

Occorrente

  • Fette di cetriolo, impacco d'acqua fredda, impacco di camomilla, aloe vera, asciugamano pulita.
37

Gli occhi gonfi e le palpebre gonfie, possono essere causa di diversi fattori a cui l'organismo è sottoposto. La stanchezza, lo stress, la mancanza di sonno, la ritenzione idrica, le allergie alla polvere o a cosmetici di scarsa qualità, possono provocare dei gonfiori anche antiestetici alle palpebre. Per riuscire a diminuire il gonfiore sulle palpebre e sugli occhi in generale, è possibile utilizzare dei rimedi assolutamente naturali utili a diminuire tale problema. Per iniziare a rimediare a tale problema, è indispensabile bere moltissima acqua per drenare il corpo per diminuire il gonfiore. Tagliate delle fette di cetriolo e applicatele per circa un'ora sopra le palpebre per iniziare a diminuirne il gonfiore.

47

Ripetete questo procedimento almeno tre volte a settimana. Se il gonfiore non passa, potete fare degli impacchi per gli occhi a base di acqua fresca. Immergete un batuffolo di cotone nell'acqua fredda, strizzatelo e applicatelo sopra le palpebre gonfie. Con l'acqua fredda, potrete diminuire non solo il gonfiore, ma anche l'eventuale arrossamento o l'eventuale prurito sugli occhi. Potete anche realizzare un impacco a base di camomilla per diminuire il gonfiore, il prurito e l'eventuale allergia. Prima di prendere dei farmaci, è consigliato farvi visitare da un oculista specializzato che vi indicherà un eventuale collirio da mettere ogni giorno.

Continua la lettura
57

Un ulteriore impacco molto utile per diminuire il gonfiore sopra le palpebre, è quello creato a base di gel di aloe vera. Prendete una foglia di aloe vera, eliminate le spine laterali, la pelle ed estraete il gel all'interno della pianta. Applicate in gel sopra le palpebre almeno tre volte a settimana. Non dimenticate inoltre di lavare benissimo il viso ogni mattina e ogni sera. Tamponate inoltre sempre gli occhi con un'asciugamano di cotone pulitissima.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Non strofinate mai gli occhi.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cura del Corpo

Come combattere le palpebre cadenti

Con il passar degli anni sia gli uomini che le donne incorrono in un problema estetico, ossia quello delle cosiddette palpebre cadenti. Le cause di questo fenomeno principalmente sono dovute all'età, in quanto i tessuti perdono gran parte del collagene...
Cura del Corpo

Come preparare una crema rassodante per le palpebre

La pelle delle palpebre è una zona molto delicata del viso, soprattutto a causa dell'esposizione al sole e ai raggi ultravioletti. Inoltre, è una parte del corpo sensibile all'affaticamento epatico e soffre per la presenza di tossine e radicali liberi...
Cura del Corpo

Come eliminare le occhiaie con la malva

Le occhiaie sono molto comuni. Sottraggono luminosità e fascino allo sguardo femminile o maschile. L'inestetismo conosce diverse cause fisiologiche. Dormire poco e male, lo stress quotidiano, il fumo, il pc, la tv, una luce non adeguata. Per mimetizzare...
Cura del Corpo

5 rimedi naturali per occhi gonfi

Quante volte, dopo una serata fuori, o durante un periodo in cui lo stress non concede istanti di tregua, capita di svegliarsi, guardarsi allo specchio e notare un ingente gonfiore che appesantisce lo sguardo, rendendolo cupo e spento. Nella mente si...
Cura del Corpo

5 rimedi fai da te per eliminare le occhiaie

Quelle detestabili occhiaie e borse sotto gli occhi che fanno la loro comparsa di tanto in tanto sul nostro viso, sono spesso dovute a mancanza di sonno, ad una predisposizione naturale o ad una cattiva alimentazione che può provocare mancanza di minerali,...
Cura del Corpo

Come eliminare le rughe con la ginnastica

Il tempo è qualcosa di inafferrabile e invisibile, che però lascia ovunque tracce che invece visibili lo sono eccome! Anche e soprattutto sul viso delle persone, creando piccole ragnatele intorno agli occhi e alla bocca. Oltre ai metodi più famosi...
Cura del Corpo

Come eliminare i baffetti definitivamente

I baffetti, quei peli superflui che crescono precisamente sotto il labbro, sono quelli più odiati dalle donne, essi sono antiestetici e non bisogna avere paura di toglierli poiché, appena tolti la prima volta, per le volte successive l'operazione sarà...
Cura del Corpo

Come eliminare i peli dal naso e dalle orecchie

Ogni donna vorrebbe un corpo senza peli superflui e, fra quelli maggiormente visibili, i peli del naso e delle orecchie sono davvero antiestetici oltre che fastidiosi. Per eliminare quelli più esterni basta una semplice pinzetta ma il problema si pone...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.