Come eliminare i peli superflui con metodi naturali

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Essendo un momento particolare per la pelle quello, non sempre i metodi più semplici e veloci, come i depilatori o la lametta, sono quelli migliori. Un rimedio naturale può essere quello descritto in seguito, che serve sopratutto per eliminare i peli superflui dalle pelli sensibili e facilmente irritabili. Nella maggior parte dei prodotti per la depilazione,  c'è abbondanza di sostanze chimiche, che certamente non fanno bene alla pelle. Per questo motivo fare da se la ceretta con ingredienti naturali risulta più benefico ed efficace.

26

Occorrente

  • Acqua, limoni, zucchero, pentolino, piccola spatola, strisce di cotone.
36

Come primo passo, bisogna pulire accuratamente la zona da trattare, sciacquando con acqua tiepida e sapone e aiutandosi magari con panni in cotone o spugnette. Dopo aver asciugato bene la parte da depilare, andiamo a tamponare delicatamente con un po' di farina o talco, facendo si che tutta l'umidità e il sudore si asciughino alla perfezione. Lo strato di farina o talco non deve essere spesso, ma appena percettibile, altrimenti se c'è troppo talco il composto non si attacca alla pelle ma anzi cadrà senza alcun risultato.

46

Per preparare la nostra miscela depilante, abbiamo bisogno di acqua, limone e zucchero. A seconda della grandezza della zona da trattare, mescoliamo, magari aggiungendo o diminuendo sempre in proporzione, un quarto di bicchiere di limone, mezzo bicchiere d'acqua e due bicchieri di zucchero in un pentolino. Scaldiamo il composto su un fornello, a fuoco medio, finché non giunge ad ebollizione e diventa denso. Lasciamo raffreddare leggermente il tutto, in modo da non ustionare la pelle, e poi applicare con una spatolina quando crediamo che la miscela abbia la giusta temperatura.

Continua la lettura
56

Il composto deve essere applicato nella direzione della crescita dei peli in uno strato sottile e omogeneo. Poi applichiamo sopra una striscia di cotone e premiamo bene su di essa, in modo da permettere la fuoriuscita di eventuali bolle d'aria formatesi all'interno. Dopo l'applicazione bisogna attendere circa due-tre minuti, cosicché la crema indurisca. Afferrando poi l'estremità della strisciolina di cotone, tiriamo a mò di ceretta nel verso contrario alla crescita dei peli. Questo passaggio potrebbe risultare doloroso, ma il tutto sopportabile. Per  la buon riuscita del lavoro, ripetere due-tre volte il processo.

66

Questo metodo naturale è davvero efficace, sopratutto nelle zone delicate come il viso, dove i peli non sono molto spessi e forti. Gli ingredienti sono del tutto naturali, senza aggiunta di additivi e sostanze chimiche, il che rende tutto anche più benefico per la pelle, grazie anche all'aggiunta di succo di limoni.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Make Up

Come rallentare la crescita dei peli superflui

I peli superflui sono un fastidioso problema per la maggior parte delle ragazze e delle donne. Non sempre una depilazione perfetta può essere soddisfacente soprattutto perché, anche se hai doti eccezionali nell'eliminazione dei peli, l'effetto purtroppo...
Make Up

Come struccarsi con metodi naturali

La skincare e la pulizia del viso sono fondamentali per mantenere una pelle sana e giovane. Tenere il make-up sul viso per troppe ore può causare la comparsa di imperfezioni ed allergie. Non vi servono per forza prodotti molto costosi e marchi blasonati,...
Make Up

Carnevale: Come truccare il viso con metodi naturali

Quando arriva il periodo di Carnevale, tutti, o quasi, ricorrono ai travestimenti più originali per partecipare a feste in maschera ed all'allegria degli eventi organizzati. Non sempre però si sta attenti a ciò che usiamo per il trucco, mettendo a...
Make Up

Come utilizzare la pinzetta

Per noi donne le pinzette sono un vero e proprio strumento di bellezza. Generalmente le utilizziamo per eliminare i peli superflui, soprattutto per dare una forma alle nostre sopracciglia. Inoltre ci servono anche per i baffetti o i peli che fuoriescono...
Make Up

Come eliminare le borse sotto gli occhi

Con l'avanzare dell'età, i tessuti che circondano gli occhi cominciano a indebolirsi. A chi non è capitato di guardarsi allo specchio e notare quelle antiestetiche borse sotto gli occhi? Queste non sono altro che un leggero gonfiore, dovuto a un indebolimento...
Make Up

Come attenuare rughe e occhiaie con rimedi naturali

Per riuscire a mantenere giovane e sano il proprio viso, non sempre sarà necessario affidarsi ai cosmetici e alle creme da prezzo abbastanza elevato: infatti, potrete tranquillamente scegliere di affidarvi alla natura, la quale offre numerosi efficaci...
Make Up

Come Depilare Le Sopracciglia Con Il Filo

Le sopracciglia, nel viso di una donna, fanno buona parte dello sguardo. Se ti piace avere le sopracciglia perfette e sempre in ordine saprai che non sempre è facile realizzare la forma perfetta per il nostro viso, quella cioè in grado di valorizzare...
Make Up

Come delineare le sopracciglia

La cura del visto è una prerogativa di molte donne e, ultimamente, anche degli uomini. In particolar modo, le sopracciglia curate sono un indice di bellezza molto importante. Tante persone di rivolgono alle estetiste per avere dei risultati perfetti....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.