Come distinguere un seno rifatto

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

L'intervento di chirurgia plastica al seno, è uno degli interventi di tipo estetico maggiormente richiesti dalle donne. Aumentare il volume di un seno piccolo non è solo un'esigenza estetica ma anche psicologica, per valorizzare uno dei simboli della femminilità. Tuttavia anche un seno troppo grosso delle volte necessita di un ridimensionamento per problemi di postura. I progressi della medicina hanno permesso di creare protesi in silicone sempre più perfette, tanto da modellare i seni che sembrano naturali. Vediamo insieme attraverso le utili indicazioni di questa guida come distinguere un seno rifatto.

26

Un seno naturale è di regola leggermente diverso dall'altro

La scienza ha ampiamente dimostrato che i due lati dei nostro corpo non sono perfettamente uguali, quindi i seni, le orecchie, i piedi, le mani, sono asimmetrici. Se quindi partite dal presupposto che un seno è di regola leggermente diverso dall'altro, il fatto che le protesi siano tecnicamente uguali è indice di un seno rifatto. Ecco come poter distinguere un seno artificiale, cioè la perfetta uguaglianza delle due mammelle. Un altro dettaglio è dato dalle proporzioni stesse del seno. Esclusi pertanto i casi patologici di mancato sviluppo delle mammelle, per questione di ormoni, la misura del seno di solito risulta proporzionata alla statura e alla corporatura della donna. Il sospetto che il seno sia rifatto dovrebbe sorgervi quando una donna magrissima presenta un'innaturale seno over-size.

36

La forma del seno naturale si presenta allungata

Generalmente la forma tipica del seno naturale si presenta allungata, quasi a forma di pera, in quanto il muscolo pettorale, sotto il peso della forza di gravità, tende a stendersi verso il basso. Quando invece il seno presenta una forma sferica, magari perfettamente tonda senza il minimo accenno di cedimento, allora non si tratta di un seno certamente naturale, sopratutto se la donna ha superato i 40 anni. Proprio la naturalezza del seno autentico fa si che la distanza tra le mammelle corrisponda, più o meno, a quella di un pugno, ma se sono troppo vicine e presentano uno spazio minimo tra di loro, allora è assai probabile che si tratti di un seno rifatto.

Continua la lettura
46

il seno rifatto è costituito da materiale rigido che non si sposta

Il seno naturale è composto da adipe, cioè grasso, è morbido e tende a spostarsi abbastanza facilmente quando vi muovete. Basta per esempio fare una corsa, anche in presenza di un reggiseno contenitivo che usano di solito le sportive di professione, che il seno salta, tende a sobbalzare, e anche a dare un certo fastidio, se è voluminoso. Le donne con seno abbondante infatti sono costrette a usare biancheria intima particolarmente resistente per svolgere alcuni tipi di sport o in generale qualsiasi attività fisica, Il seno rifatto invece è costituito da silicone, un materiale rigido e statico che non si sposta neppure se è molto sollecitato e risulta particolarmente sodo al tatto.

56

Guarda il video

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se quindi partite dal presupposto che un seno è di regola leggermente diverso dall'altro, il fatto che le protesi siano tecnicamente uguali è indice di un seno rifatto.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Moda

Come scegliere il bikini in base al seno

Con l'arrivo dell'estate è necessario anche pensare ai costumi da bagno da indossare al mare, in piscina o per le feste estive. Oltre a perdere qualche chilo di troppo per la famosa "prova costume", è importante anche scegliere la forma giusta del proprio...
Moda

Come scegliere il costume per un seno piccolo

Nessuna donna vuole rinunciare ad essere cool anche in spiaggia, ed un valido aiuto proveniente dal mondo della moda è la grande varietà di costumi offerta sul mercato. Tuttavia, non tutte le tipologie di costumi sono adatte a tutte le donne, avendo...
Moda

Come rendere un grande seno più piccolo

La maggior parte delle donne, desiderano avere un seno più grande, a volte invece, ci sono anche donne che desiderano avere un seno più piccolo e tentano magari di minimizzarlo in tutti i modi, sin da quando sono adolescenti. A volte l'avere un seno...
Moda

Consigli di stile per un seno piccolo

Nel passato dominavano la scena le donne con seni prosperosi. L'averlo piccolo era un grosso problema. Oggi per fortuna non è più così. Infatti sono tante le donne che mostrano fieramente un seno di una taglia o al massimo di due. Nonostante ciò appaiono...
Cura del Corpo

Come avere un seno tonico e bello

Un seno tonico e bello è il desiderio di tutte le donne. Seni cadenti possono minare la propria autostima. Per evitare di sentirsi a disagio in spiaggia o in piscina si può lavorare sin da subito per limitare il rilassamento e lo svuotamento del décolleté....
Cura del Corpo

5 motivi per preferire il seno piccolo

Oggi molte donne preferiscono avere un seno piuttosto grande e si avvalgono dei reggiseni imbottiti e dei push-up, per accentuarne la dimensione. Nonostante questa tendenza, ci sono alcune donne che lo preferiscono più piccolo, per una serie di motivi...
Moda

Come vestirsi per aumentare un seno piccolo

Tutte le donne sono convinte che per essere sexy e attraenti sia indispensabile avere un seno extra large, a volte però un seno magari di dimensioni piccole può risultare altrettanto sensuale e soprattutto estremamente elegante. Molti uomini apprezzano...
Cura del Corpo

Come avere un seno effetto push up

Il seno (come i glutei) rappresenta la femminilità e la sensualità. Poche donne rimangono soddisfatte del proprio corpo. Non tutte possono vantare proporzioni e dimensioni da copertina, forme perfette e sinuose. La biancheria intima ed alcuni vestiti...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.