DonnaModerna

Come disinfettare i buchi alle orecchie

Tramite: O2O 09/03/2022
Difficoltà:media
17

Introduzione

Come disinfettare i buchi alle orecchie

Fare i buchi alle orecchie è un vezzo che molti di noi amano (e non è certo solamente una prerogativa delle donne!), ma è importante ricordare che si tratta di una procedura - seppur minimamente - invasiva che richiede qualche piccola accortezza. Poter sfoggiare gli orecchini è un desiderio che accomuna tantissime persone, già dalla più tenera età, e basta davvero poco per prendersi cura dei fori ai lobi così da evitare pericolose infezioni. Inoltre è bene ribadire che i buchi alle orecchie dovrebbero essere fatti solamente presso centri specializzati, dove si utilizzano attrezzi specifici monouso o sterilizzati. Altresì, anche i primi orecchini devono essere sterili, proprio per ridurre il rischio di sviluppare infezioni.

27

Occorrente

  • Cotone idrofilo
  • Disinfettante a base di benzalconio cloruro (o mercurio cromo)
  • Acqua e sale
  • Impacco di camomilla
37

La disinfezione preventiva

Ancor prima di praticare i buchi alle orecchie, è importante prendere le adeguate precauzioni. Come abbiamo visto, è meglio rivolgersi a centri specializzati che seguono la procedura corretta e utilizzano i giusti materiali. Il rischio è infatti quello di avere un'infezione alla sede del foro, con comparsa di rossore, pus e addirittura febbre. È bene quindi disinfettare i lobi, dopo averli accuratamente lavati ed asciugati, senza irritarli con sostanze troppo invasive. Gli addetti ai lavori hanno disinfettanti appropriati e l'orecchino che viene usato per realizzare il buco è sterile. Deve essere di oro 18 carati e rimanere in sede per almeno un mese.

47

Disinfezione successiva e cicatrizzazione

Dopo che è stato praticato il foro nei lobi, non si deve rimuovere gli orecchini, finché non si formeranno le crosticine e si toglieranno da sole. Facciamo attenzione che il buco rimanga asciutto e non ci sia la presenza di liquidi giallognoli o pus. L'igiene deve essere curata e giornaliera. Evitiamo alcool o perossido d'idrogeno per la pulizia dei lobi. Questi disinfettanti non accelerano, ma rallentano la cicatrizzazione. I prodotti da preferire sono il mercurio cromo o gli antisettici che contengono benzalconio cloruro. La pulizia va effettuata un paio di volte al giorno, per almeno sei settimane. È bene che gli orecchini vengano rigirati dentro al buco, perché non si attacchino alla pelle. Naturalmente la disinfezione va fatta prima e dopo le rotazioni e non è il caso di nuotare o venire in contatto con agenti batterici.

Continua la lettura
57

Igiene accurata, disinfezione delle mani

Laviamoci molto bene, più del solito. Non tocchiamo le parti bucate senza aver prima disinfettato le mani. Gli orecchini vanno tenuti anche di notte, affinché non si chiudano i buchi. Laviamo accuratamente le orecchie con detergenti neutri e non aggressivi. Per evitare la formazione di crosticine sarebbe bene spalmare della vasellina. Teniamo d'occhio i lobi: se dovessero cambiare colore o presentare diversità, rivolgiamoci al medico. Tutto questo è valido anche per i piercing, spesso sottovalutati.

67

Norme igieniche anche dopo la guarigione

È bene continuare la pulizia e la disinfezione anche dopo le sei settimane richieste per la guarigione. Acqua e sale sono utili per la pulizia quotidiana. Laviamoci le mani con un antibatterico prima di togliere gli orecchini. Ogni tanto evitiamo di indossarli per liberare i buchi e lasciare che respirino. Passiamo con un dischetto di cotone, imbevuto di disinfettante per eliminare eventuale pus, prima di ricorrere al medico. Anche qualche impacco di camomilla può lenire il bruciore o il prurito.

77

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cura del Corpo

Come allargare i fori delle orecchie

La perforazione delle orecchie, in particolare del lobo, è una pratica antichissima utilizzata dalle civiltà tribali per inserire all'interno gioielli e monili. Oggi, invece, i fori alle orecchie vengono fatti per farvi entrare gli orecchini e si tratta...
Cura del Corpo

Come eliminare i peli dal naso e dalle orecchie

Ogni donna vorrebbe un corpo senza peli superflui e, fra quelli maggiormente visibili, i peli del naso e delle orecchie sono davvero antiestetici oltre che fastidiosi. Per eliminare quelli più esterni basta una semplice pinzetta ma il problema si pone...
Cura del Corpo

Rimedi per le orecchie a sventola

Se sei alle prese con le orecchie a sventola, rischi di andare incontro a situazioni ben poco piacevoli per la tua psiche. Eppure, se non ti sono particolarmente gradite, puoi nasconderle e camuffarle a seconda delle situazioni. Si tratta di un piccolo...
Cura del Corpo

Come non far notare le orecchie a sventola

A molte persone non piace il proprio aspetto fisico, soprattutto se è presente qualche piccolo difettuccio che si nota facilmente. C'è chi non può proprio vedere il proprio fondo schiena, chi il seno, chi il naso, chi l'addome e chi le orecchie a sventola....
Cura del Corpo

Come togliere l’acqua dalle orecchie facilmente

La spiacevole presenza di acqua nelle orecchie è un evento molto comune e può capitare a chiunque, durante il nuoto, un bagno o la doccia, quando l'acqua può entrare facilmente dentro le orecchie. Normalmente, il cerume presente nel canale uditivo impedisce...
Cura del Corpo

Come disinfettare gli strumenti da manicure

La vita moderna richiede un fisico allenato e in forma. Stiamo attenti al nostro aspetto e, naturalmente, anche alle nostre mani. È necessario, perciò, fare una periodica manicure. Non sempre si riesce ad andare dall'estetista, per questione di tempo...
Cura del Corpo

Come disinfettare bene la bocca

Come tutti sappiamo i problemi legati all'igiene della bocca sono molto comuni, spesso si ripresentano e in alcuni casi sono particolarmente dolorosi.Quindi oltre ai denti, ogni tanto anche la bocca richiede una pulizia profonda e accurata, specialmente...
Cura del Corpo

Come si eliminano i pidocchi?

Il “pidocchio del capo” (Pediculus Humanus Capitis) è un comune parassita dell'uomo in grado di dar luogo a un'infestazione denominata pediculosi. I pidocchi si nutrono di sangue bucando il nostro cuoio capelluto depositando un liquido che dà origine...