Come disegnare gli occhi in un quadro

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Senza dubbio gli occhi esprimono la personalità dell'individuo e le sue emozioni, e sono stati al centro dell'attenzione di poeti, scrittori, pittori. Generalmente l'interesse verso gli occhi per un ritrattista è senza dubbio assoluto, così come a volte resta rapito a contemplare ciò che essi comunicano. Chiaramente, quando si inizia a disegnare, bisognerà partire dal semplice, tenendo però presente che il segno grafico contribuisce esso stesso a manifestare emozioni e sentimenti, concentrandosi soprattutto su come lavorare sulla morfologia, sulle forme. Per imparare, bisogna prima prenderci la mano ed esercitarsi a riprodurre le varie tipologie possibili. Quale metodologia usare e come disegnare gli occhi in un quadro ce lo spiegheranno in maniera esauriente i passi a seguire.

26

Occorrente

  • foglio di carta
  • penna
  • matita HB
  • matite morbide tipo B
  • matite dure
  • temperino
  • carboncino
  • sfumino
36

Tuttavia, se osservate la realtà vi accorgerete delle differenze che contraddistinguono gli occhi di una persona da quelli di un'altra. Per non parlare degli animali. Artisti come Le Brun si sono divertiti a fare studi su ibridi, ponendo in un viso degli occhi bestiali. Cercare allora di individuare la forma caratteristica dell'occhio umano, che è notevolmente complessa, e al tempo stesso provate ad esplorare tutte le variazioni di tale forma, confrontandovi il più possibile con modelli reali, perché la natura è dotata di grande varietà e fantasia. Ricordate anche che il disegno di un occhio si può realizzare sia di fronte che di profilo.

46

Per realizzare il disegno di un occhio, dovete inizialmente cominciare a disegnare lo schema dettagliato e delineato delle diverse parti dell'occhio, dopo aver fatto un rapido schizzo veloce dei tratti essenziali. Così cominceranno ad apparire sulla carta le palpebre, le ciglia, le sopracciglia, le pupille, ecc. Adesso inizia il difficile, perché utilizzando una matita dovrete provvedere alla definizione del chiaroscuro. Se volete, potrete utilizzare il carboncino la fusaggine o la sanguigna, che darà al vostro lavoro una caratteristica e affascinante tonalità rossastra e un sapore antico.

Continua la lettura
56

È consigliabile non accentuare troppo i contrasti dell'occhio per non compromettere il lavoro successivo, è meglio lavorare per stratificazioni. Nel caso state utilizzando il carboncino, servirevi di uno sfumino finché non otterrete la necessaria nitidezza dei tratti significativi, badando ad impiegare di volta in volta il tratteggio più indicato per ogni zona dell'occhio. Per i punti luce, utilizzate infine un pastello bianco o la gomma pane, cancellando per schiarire dove necessario. Quando avrete preso confidenza con gli strumenti e il supporto che state usando (la carta), potrete avventurarti in composizioni più complesse. Una volta che ti sarai impadronito dei rudimenti del disegno, che costituisce la base, potrai in seguito passare alla tela e ai colori.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • l'occhio è la parte più bella, ma non la più semplice, quindi non demoralizzarti se all'inizio ti verranno degli occhi disuguali o storti
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Make Up

Matita occhi: colori che non stanno bene agli occhi castani

Se i nostri occhi hanno un'iride che va dal nocciola al marrone intenso non dobbiamo preoccuparci più di tanto. Il punto di forza di questi colori infatti, è che possono essere abbinati a quasi tutte le tonalità presenti nel campo del make up. Ho detto...
Make Up

Matita occhi: colori che non stanno bene agli occhi verdi

Il trucco è sicuramente una bella invenzione, che offre alle donne la possibilità di migliorarsi, darsi un tocco di classe e di stile, ecc. Il trucco è l'espressione più artistica del modo d'essere di ogni donna, perché il trucco è anche arte, non...
Make Up

Come ingrandire gli occhi piccoli con il trucco

Gli occhi, è risaputo, sono il punto forte del nostro viso, oltre che l'aspetto della nostra esteriorità che, spesso, ha maggiormente impatto su chi ci guarda. Un trucco sapiente, dunque, qualunque sia la forma e il colore dei nostri occhi, deve avere...
Make Up

5 trucchi per far apparire gli occhi più grandi

Se vi sembrasse di avere gli occhi piccoli e per qualche motivo vorreste che fossero più grandi, vi trovate nel posto giusto. Infatti, sto per svelarvi 5 trucchi per far apparire gli occhi più grandi. Sono 5 piccoli segreti che solo io e voi sapremo....
Make Up

5 segreti per far sembrare gli occhi più lunghi

Lo sguardo si sa è qualcosa che dice molto di noi. Gli occhi, sono alla base del nostro stato di benessere ed anche dell'umore. Talvolta, gli occhi, possono essere un pochino cerchiati, un pochino arrossati o addirittura con le borse sotto. Quindi, prima...
Make Up

Occhi sporgenti: i trucchi per valorizzarli

Anche se non sono diffusi come quelli piccoli o a mandorla, gli occhi sporgenti sono la caratteristica predominante di una considerevole percentuale di donne e proprio per questo motivo cercheremo di evidenziare insieme tutti i trucchi per valorizzarli...
Make Up

Come applicare la matita per gli occhi

Per tutte le donne gli occhi rappresentano sicuramente un punto di forza. Qualche volta però non è facile seguire i contorni dell'occhio. In questo caso è difficile riuscire a valorizzare lo sguardo con l'utilizzo del make up. Se si vuole essere più...
Make Up

Come usare la matita per gli occhi

La matita per gli occhi è sicuramente uno degli accessori make-up più utilizzato. È veloce da applicare ed esalta le forme naturali dell'occhio semplicemente con poche linee ben disegnate. Riesce a rendere lo sguardo più ecceso e molto più profondo,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.