Come dipingere una rosa arcobaleno con lo smalto per unghie

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Se non siete amanti delle solite piastrelle da inserire nel bagno o in cucina, la pittura o vernice a smalto, può essere una perfetta sostituta. La vernice a smalto è una varietà di pittura che permette di ottenere degli effetti suggestivi e un impatto estetico unico. In commercio ne esistono di molteplici tipi, con una vastissima gamma di colori, composti da resine e pigmenti e la loro caratteristica principale è quella di poter sostituire le piastrelle, sia nei bagni che nelle cucine, ottenendo una superficie completamente lavabile ed impermeabile. In questa semplice e veloce guida vi spiegherò, nella maniera più chiara e comprensibile possibile, come dipingere una rosa arcobaleno con lo smalto per unghie.

25

Occorrente

  • smalto lilla
  • smalto viola
  • smalto azzurro o celeste
  • smalto verde acqua o verde smeraldo
  • smalto glitterato dorato
  • smalto arancione
  • smalto fucsia
  • smalto trasparente
35

Iniziate realizzando la corolla di petali inferiore: date vita a cinque petali tutti di colori diversi e soprattutto tutti ben aperti: eseguite un petalo azzurro, uno fucsia, uno viola, uno lilla e chiudete il tutto con uno arancione. In sostanza avrete così utilizzato quattro colori della stessa gamma cromatica che sembrano sfumare l'uno nell'altro, mentre l'arancione serve a preparare l'occhio alle sfumature cromatiche della corolla di petali successiva.

45

Fate asciugare completamente questi primi cinque petali e successivamente realizzate la seconda corolla, immediatamente sopra a quella già realizzata. Iniziate dunque a dare ai petali una forma meno aperta: devono progressivamente chiudersi per poter poi arrivare al bocciolo. Eseguite accuratamente quattro petali: uno dorato, uno verde, uno lilla e uno azzurro. Adesso fateli asciugare e preparatevi a realizzare il bocciolo formato da tre petali stretti con all'interno altri tre petali.

Continua la lettura
55

L'ultimo petalo realizzato nella seconda corolla era azzurro. Dunque non dovete fare altro che riprendere la successione cromatica della prima corolla e realizzare solo tre petali. Donate loro una forma molto ravvicinata, perché custodiranno l'ultimo strato di petali, cioè il bocciolo ben chiuso. Fateli asciugare con cura e realizzate gli ultimi tre petali interni: uno arancio, uno lilla e uno azzurro. Adesso la vostra rosa arcobaleno è finalmente pronta. Non vi resta che realizzare un accenno di talamo, sepali e una piccola parte del gambo con lo smalto verde. Fate asciugare il tutto e poi con lo smalto glitterato oro ripassate i bordi di tutti i petali color arancio e i tre petali multicolore del bocciolo. Completate il tutto con una passata di smalto trasparente.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Make Up

Come asciugare velocemente lo smalto per le unghie

Ogni donna sa che per avere delle mani belle e curate una delle cose più importanti da fare consiste sicuramente nel mettersi lo smalto. Tuttavia molte volte si evita di applicarlo sulle unghie in quanto esso impiega tantissimo tempo prima di asciugarsi...
Make Up

Come utilizzare lo smalto magnetico per unghie di grande tendenza

Non avete mai sentito parlare dello smalto magnetico? Si tratta della nuova rivoluzionaria tendenza che piace moltissimo alle ragazze che amano avere uno stile sempre unico e decisamente originale. Lo smalto magnetico è formato da piccole particelle...
Make Up

Come creare uno smalto profumato per unghie

Lo smalto è ormai un vero e proprio must per le donne di qualsiasi età. Fino a qualche anni fa esisteva soltanto quello di colore rosso, oggi invece è possibile trovarli in commercio nelle tonalità più disparate. L'unico problema comune a tutti i...
Make Up

Come applicare lo smalto su unghie larghe

Per sfoggiare una perfetta manicure, non è necessario essere delle provette estetiste! Anche nel caso in cui le nostre mani non fossero perfette, possiamo ovviare facilmente a quei piccoli difetti che tanto ci crucciano. Avere ad esempio le unghie larghe,...
Make Up

Come passare lo smalto sulle unghie

Lo smalto, disponibile nelle tonalità classiche, pastello o fluo, impreziosisce la manicure esaltando la forma dell'unghia. Le eventuali imperfezioni nella stesura potrebbero seriamente compromettere il risultato finale. Passare lo smalto sulle unghie,...
Make Up

Come eliminare le macchie di smalto dalle unghie

Tutte le donne sanno bene che per avere delle mani belle e curate è necessario innanzitutto dedicarsi all'applicazione dello smalto. In commercio ne esistono ormai di differenti tipologie, più o meno resistenti e adatti a qualsiasi esigenza. Tuttavia...
Make Up

Come rimuovere lo smalto semipermanente per unghie

Vedremo in questo tutorial di oggi come rimuovere lo smalto semipermanente per unghie. Un alleato di tutte le donne a cui piace tantissimo avere french manicure sempre in ottima forma, è lo smalto che permettere di costruire creazioni artistiche vere...
Make Up

Come creare uno smalto per le unghie

Se ami sbizzarrire la tua fantasia e ami vedere le tue unghie sempre diverse, sperimentando vari tipi di colori, ma sei stanca dei soliti acquisti in profumeria e vorresti provare a fare da te qualcosa di unico, che non si trova in commercio, leggi questa...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.