Come depilarsi le gambe

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Ci sono diversi modi per depilarsi le gambe, sicuramente i più economici e sbrigativi sono l'epilatore elettrico e il rasoio con le lamette. Poi ci sono quelli un pochino più impegnativi ovvero la ceretta sia a freddo che a caldo. Poi si passa a quelli professionali come, ad esempio, l'epilazione definitiva. Ecco, quindi, una guida utile per capire al meglio come depilarsi le gambe.

26

Occorrente

  • Ceretta a caldo
  • Rasoio con lametta
  • Epilatore elettrico
36

Cera a caldo

Iniziamo dalla cera a caldo. Fra i vari metodi è sicuramente quella più apprezzabile, il risultato finale è il più duraturo di tutti ma purtroppo forse anche quello più doloroso. La cera che si usa per depilarsi deve essere riscaldata a 40°, quindi bisogna fare molta attenzione a non bruciare la pelle. Una volta che il prodotto è stato steso con l'apposita paletta, bisogna toglierla con uno strappo veloce, nel momento in cui inizia a raffreddarsi. Va da sé che non devono essere presenti né escoriazioni, né tagli o ferite in genere. Fra gli ingredienti che compongono la cera a caldo, c'è sempre una parte di cera d'api, che serve a protezione della pelle. Metodo assolutamente sconsigliato a chi soffre di vene varicose o capillari deboli o pelle sensibile.

46

Rasoio con lametta

Se vogliamo tenere sotto controllo i costi, allora bisogna basarsi sull'uso di un rasoio con lametta. Ricordate che per ottenere un buon risultato dobbiamo comunque e sempre depilarci dopo la doccia, quando i pori della pelle sono ancora aperti. Questo metodo purtroppo ha dei lati negativi, come ad esempio il fatto che i peli ricrescono oltre che più forti, ma anche in brevissimo tempo. È molto probabile che per avere gambe lisce dobbiate rasarvi praticamente tutti i giorni. Vediamo però di scoprire qualche trucco perché il lavoro venga meglio. Prima cosa il rasoio che dovrete usare deve avere 3 lame, una lama unica purtroppo incarnisce il pelo. Deve sempre essere tagliente, una volta usato lo dovete cambiare. Stendete sempre sulla pelle, un pochino di schiuma da barba, per non irritarla eccessivamente, mai usare la saponetta, rovina la lametta. Iniziate dalle caviglie ed arrivate in una sola tirata sino alle ginocchia, e dalle ginocchia arrivate sino alla coscia sempre contropelo. Non passate due volte sulla parte rasata per non provocare dolorose irritazioni.

Continua la lettura
56

Epilatore elettrico

Passiamo ora a parlare dell'epilatore elettrico, a differenza della ceretta, questo sistema non è affatto invasivo per la pelle, meno doloroso ma i risultati sono comunque ottimi. L'unico svantaggio forse sta nel fatto della spesa iniziale, il costo è un pochino alto e per ammortizzarlo occorre parecchio tempo.

Ecco un link che potrebbe fornire ulteriori informazioni utili sull'argomento appena trattato in questa guida --------》https://m.wikihow.it/Depilarsi-le-Gambe (Come Depilarsi le Gambe).

Ecco un link utile da leggere solo a titolo informativo --------》https://www.benessere360.com/depilazione-gambe.html (Depilazione gambe).

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • La depilazione delle gambe deve essere eseguita sempre dopo la doccia, in modo che i pori siano molto dilatati.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cura del Corpo

Come depilarsi con la lametta

La depilazione è ormai un argomento che tocca non solo le donne ma anche gli uomini quindi sicuramente vi sono tante teorie e modi conosciuti per affrontare questo problema estetico, a volte poco pratico. Sicuramente la ceretta e altri rimedi sono quelli...
Cura del Corpo

Come depilarsi le braccia con la ceretta

La peluria sulle braccia affligge le donne dalla carnagione chiara. In genere, in questi soggetti, il pelo è più scuro e folto. In inverno, l'inestetismo si maschera perfettamente con le maniche lunghe di maglioni e camicette, ma in estate rappresenta...
Cura del Corpo

Come depilarsi i piedi

La presenza di peli sui piedi è un problema che affligge molte donne. Di solito questo inconveniente, che magari si rende palese soprattutto quando si è in spiaggia, getta nel panico ognuna di noi. Ma non è opportuno disperarsi. Esiste un metodo di...
Cura del Corpo

Come depilarsi con la ceretta a caldo

La depilazione risulta seccante per noi donne, soprattutto nella stagione calda. La ceretta, risulta essere più efficace per i peli superflui è sicuramente quella a caldo.Com è formata la ceretta a caldo e come depilarsi? È formata da un mix di cere...
Cura del Corpo

Come depilare le gambe con le vene varicose

Ogni volta che arriva l'estate, quasi tutte le donne sono in balia del solito dilemma: come depilare le gambe? Quale metodo è opportuno usare per ottenere il massimo dei risultati? Questi interrogativi risultano particolarmente pressanti soprattutto...
Cura del Corpo

Come avere delle gambe lisce e perfette

Prendersi sempre cura del proprio corpo è veramente molto importante perché ci permette di sentirci sempre bene con noi stessi. Per fare ciò generalmente preferiamo acquistare prodotti già pronti o recarci presso appositi centri estetici, in questo...
Cura del Corpo

Come eliminare i punti neri dalle gambe

Oltre alle gambe c'è di più. Le gambe, che siano in carne, toniche o affusolate, hanno bisogno di determinate attenzioni per farle apparire sempre al top. Badare all'estetica delle gambe non vuol dire solo fare la ceretta. Per avere una pelle liscia...
Cura del Corpo

Come idratare la pelle delle gambe

Ogni donna desidera avere gambe lisce e idratate, in particolare con l'avvicinarsi della bella stagione. Durante i mesi freddi, infatti, è normale che le gambe siano stressate dal freddo e pertanto diventino secche e screpolate. Se anche voi avete questo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.