Come depilarsi le ascelle

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Le ascelle, come altre parti del corpo, hanno una peluria che, soprattutto per le donne, esteticamente non fa un bell'effetto! Molte donne infatti si depilano per avere delle ascelle lisce e pulite, per sentirsi a proprio agio soprattutto nel periodo estivo, durante il quale si utilizzano magliette a manica corta e vestitini! In questa guida vediamo come depilarsi le ascelle.

25

La depilazione delle ascelle non è un aspetto che riguarda soltanto le donne; anche molti uomini ricorrono a questo metodo. Radere le ascelle è importante anche dal punto di vista dell'igiene. Radendo le ascelle si ha meno sudore, meno odori, meno macchie sui vestiti e la pulizia e la cura di questa zona è semplificata!

35

Un metodo molto utilizzato per radere le ascelle vede l'utilizzo del rasoio. Questo è un metodo molto semplice e veloce ma vede i peli ricrescere velocemente e, di conseguenza, si deve ricorrere all'utilizzo della lametta con maggiore frequenza. È importante mettere nella zona interessata del bagnoschiuma o della crema per le rasature in maniera tale che la zona sia umida e non unta prima dell'utilizzo della lametta. Questo metodo taglia i peli in superficie. Oltre al rasoio si può utilizzare una crema depilatoria: si spalma e si lascia agire per qualche minuto. La controindicazione in questo caso è data dal fatto che per alcune donne questa crema risulta essere irritante ed avere un cattivo odore.

Continua la lettura
45

Un'altra possibilità per radere le ascelle prevede l'utilizzo della pinzetta o di epilatori elettrici, dotati di un numero maggiore di piccole pinzette che vanno a strappare dalla radice un numero maggiori di peli. Sia che si utilizzi la pinzetta, sia che ci si avvalga dell'utilizzo di epilatori bisogna tener presente che questa tecnica è dolorosa e, nel primo caso, tirando singolarmente i peli, si impiega una buona quantità di tempo.

55

Un'altra tecnica di depilazione delle ascelle prevede l'utilizzo della cera a caldo. Con essa si estraggono i peli dalla radice e il tempo di ricrescita è maggiore rispetto a quello che si ha utilizzando il rasoio. Per depilare le ascelle con questo metodo bisogna che l'area interessata sia completamente pulita, asciutta e priva di deodoranti ed è anche importante che non vi siano tagli o graffi sulla pelle. Nel momento in cui si applica la ceretta è importante controllare che non sia estremamente calda in quanto si rischia di scottarsi. Una volta stesa sulla pelle, si procede con lo strappo e, al termine, si applica una crema idratante. Essendo le ascelle una zona del corpo estremamente delicata in quanto presenta delle ghiandole, il consiglio è quello di avvalersi del metodo della cera a caldo affidandosi ad un'estetista.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cura del Corpo

Come depilarsi le gambe

Ci sono diversi modi per depilarsi le gambe, sicuramente i più economici e sbrigativi sono l'epilatore elettrico e il rasoio con le lamette. Poi ci sono quelli un pochino più impegnativi ovvero la ceretta sia a freddo che a caldo. Poi si passa a quelli...
Cura del Corpo

Come curare le ascelle

Il corpo umano ha dei punti delicati che vanno attentamente curati in quanto esposti a germi e batteri che proliferando, possono essere portatori di diverse malattie, infezioni e desquamazioni cutanee. In questa guida a tale proposito, ci occupiamo delle...
Cura del Corpo

Come deodorare le ascelle

Il sudore è una funzione fisica necessaria e fondamentale per il benessere dell'organismo. Serve per abbassare la temperatura corporea e per espellere le sostanze nocive o di scarto. Poiché la cute tende, soprattutto dove è meno areata e presenta delle...
Cura del Corpo

Come depilarsi con la lametta

La depilazione è ormai un argomento che tocca non solo le donne ma anche gli uomini quindi sicuramente vi sono tante teorie e modi conosciuti per affrontare questo problema estetico, a volte poco pratico. Sicuramente la ceretta e altri rimedi sono quelli...
Cura del Corpo

Come depilarsi con le strisce depilatorie

Le strisce depilatorie sono dei trattamenti adottati dalle donne, per eliminare gli antiestetici peli delle gambe e anche della zona inguinale, del viso, delle ascelle e a volte anche delle braccia. Una depilazione rapida, efficace e durevole. Leggiamo...
Cura del Corpo

Come depilarsi le braccia con la ceretta

La peluria sulle braccia affligge le donne dalla carnagione chiara. In genere, in questi soggetti, il pelo è più scuro e folto. In inverno, l'inestetismo si maschera perfettamente con le maniche lunghe di maglioni e camicette, ma in estate rappresenta...
Cura del Corpo

5 modi per depilarsi con prodotti naturali

Ogni donna che vuole ottenere il meglio dal suo aspetto, non può fare a meno di togliere i peli superflui. Sia nel viso che nel corpo non sono molto estetici e belli da vedere. Esistono in commercio molti metodi per risolvere il problema, si arriva all'uso...
Cura del Corpo

Come depilarsi con la ceretta a caldo

La depilazione risulta seccante per noi donne, soprattutto nella stagione calda. La ceretta, risulta essere più efficace per i peli superflui è sicuramente quella a caldo.Com è formata la ceretta a caldo e come depilarsi? È formata da un mix di cere...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.