Come decorare un cardigan

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

I cardigan sono un capo di abbigliamento molto semplice, spesso non presentano personalizzazioni di alcun tipo; forse è per questo che spesso non li indossiamo e dopo qualche anno che il capo rimane nell'armadio, ci viene la splendida idea di buttarlo. Ci sono però dei semplici espedienti per renderlo appetibile. Optando tra le diverse soluzioni, che sto per suggerirvi, potrete cambiare look all'occorrenza per sempre alla moda. Ecco come decorare un cardigan.

25

nastri e spille

Possiamo applicare al nostro cardigan delle spille. Se necessitiamo di un risultato elegante, decoriamo con spille gioiello in oro o argento. Ottime anche le spille acquistate in qualche mercatino dell'artigianato, possiamo rendere il nostro cardigan davvero unico ed originale. Pensiamo ad esempio ai gradevoli bijoux in lana cotta, o alle stravaganti creazioni realizzate con materiali di riciclo. Per un effetto pop straordinario possiamo decorare dalla spalla fino al petto, in maniera piuttosto fitta.

35

Perline e bottoni

Già solo cambiando i bottoni al cardigan, creando un gioco di colori ci sembra molto più vivo e indossabile di prima. Se ci piace lo stile classico possiamo applichiamo una semplice spilla sul davanti. Un effetto più statico, ma artisticamente gratificante, si può ottenere con perline e paillettes, che andranno cucite utilizzando un filo di nylon ed un ago dalla cruna sottile. È importante utilizzare un ago sottile, che attraversa più facilmente il foro, solitamente minuto, delle applicazioni. Delineando con il gesso le linee del disegno che vogliamo riportare sul cardigan, sarà più semplice utilizzare le diverse tipologie di perline. Scegliamo il punto più adatto, dividiamole prima per colore e per forma, generando una composizione anche molto complessa.

Continua la lettura
45

Nastri e tulle

Scegliamo un nastro di raso di un bel colore contrastante, o un romantico merletto, o una striscia di tessuto leggero o di tulle. Applichiamoli lungo tutta la scollatura del cardigan, partendo dalla spalla fino al davanti. Possiamo continuare fin dove iniziano i bottoni. Se il cardigan non ne ha, continuare fino all'orlo inferiore.

55

Riflessioni

A questo punto non rimane altro da fare che scegliere il modo in cui decorare il cardigan in base al nostro stile. Le soluzioni offerte sono diverse e permettono di decorare il cardigan a seconda dell'occasione. Ricordiamo che non si butta mai un vecchio capo solo perché ci ha stancato. Se ancora in buone condizioni esiste sempre una soluzione per riutilizzarlo.

.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Moda

Come abbinare un cardigan a trecce

Il maglione è un capo d'abbigliamento che non può di certo mancare nell'armadio di ogni donna. Indossato maggiormente nei periodi invernali, questo indumento si adatta ad ogni tipo di stile ed occasione, anche se è preferibile utilizzarlo per un evento...
Accessori

Come abbinare una spilla

Le spille sono da sempre un accessorio utile per rendere particolare qualsiasi indumento. Una spilla aggiunta a una semplice maglia riesce a dare un certo tono elegante. Quindi abbellisce e offre quel tocco di classe in più al nostro stile in termini...
Moda

Come abbinare la camicia al maglione

In questa guida pratica di stile, vedremo come abbinare correttamente un maglione ad una camicia. I giusti accostamenti fanno sì che il look sia sempre perfetto ed impeccabile, senza dover rinunciare tuttavia ad un tocco personale ed originale. La moda...
Moda

10 consigli per vestirsi in primavera

La primavera è una stagione di transito, dove finisce l'inverno e si attende l'estate. È un periodo di cambiamenti, compreso il cambio dell'armadio; ma molte volte si è indecisi se abbandonare completamente i capi invernali per far spazio a quelli...
Moda

5 regole per vestirsi a cipolla

Arriva il freddo e arriva l'esigenza di coprirsi bene, ma a volte si incorre in sbalzi di temperatura fra interni ed esterni. In questi casi la soluzione è vestirsi a strati (o "a cipolla") in modo da rimuovere o indossare i propri indumenti a piacimento...
Moda

5 consigli su come vestirsi al nono mese di gravidanza

Da nessuna parte è scritto che è necessario cancellare una sezione del vostro armadio per i vestiti della maternità. Con l'eccezione di alcuni elementi - e, forse, nel corso degli ultimi mesi, la verità è che se fai acquisti intelligenti, è possibile...
Moda

Moda: gli indispensabili per l'autunno

Con l'arrivo dell'autunno, il nostro guardaroba si arricchisce di nuovi colori, di nuove forme e di nuovi capi. I colori tenui o brillanti dell'estate lasciano irrimediabilmente posto ai colori caldi autunnali: i colori delle foglie che scivolano via...
Moda

Come fare dei bottoni all'uncinetto

C'è un modo semplice quanto originale per rinnovare i tuoi capi in lana o cotone. Giacche e cardigan assumeranno un nuovo aspetto, sostituendone i bottoni con dei nuovi creati da te all'uncinetto. Puoi rendere il cardigan fresco e bizzarro con applicazioni...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.