Come decorare un capo d'abbigliamento con macchie multicolori

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Non solo creatività ma anche tanto divertimento per questa nuova idea che fa tendenza e moda: creare delle macchie multicolori su un capo d'abbigliamento per renderlo originalmente nuovo. È molto semplice da realizzare, può cimentarsi chiunque, anche un bambino purché si prendano tutte le precauzioni del caso. La durata dell'operazione è variabile: più macchie più tempo. La variante è quella monocolore cioè l'uso di un unico colore. Se desideri anche tu decorare un tuo capo d'abbigliamento utilizzando questa facilissima tecnica segui la mia guida passo passo.

26

Occorrente

  • colori per tessuti
  • pennelli
  • ciotoline
  • ferro da stiro
36

Prima di iniziare l'operazione devi scegliere il capo d'abbigliamento che vuoi decorare, puoi benissimo utilizzare una tua vecchia maglietta che con l'usura del tempo ha perso colore e potrai così rinnovarla. Prima di tutto devi stirare la tua maglietta e ponila in una cruccia. Ricordati di appenderla lontana da oggetti che potrebbero eventualmente macchiarsi, se ti è possibile ti conviene eseguire questo lavoro all'aperto. Prepara poi delle ciotoline ponendo in ognuna un po di colore diverso per tessuti. Se il colore è troppo denso, allungalo con un po di acqua fino a quando sarà sufficientemente liquido. Procurati un piccolo pennello e procedi intingendolo in un primo colore e poi schizzalo sulla maglietta.

46

Lava per bene il pennello con acqua e strizzalo con un panno di cotone per asciugarlo e continua questa operazione con tutti gli altri colori che hai preparato nelle ciotoline fino a quando ti sembrerà di aver completato la tua decorazione della maglietta. Se hai invece scelto un solo colore, utilizzalo fino a quando deciderai di smettere. Lascia asciugare molto bene la tua maglietta, controllando che il retro della maglietta non si attacchi con il davanti, ti conviene mettere un pezzetto di cartone per far tenere distanti il dietro della maglietta con il davanti poiché Il colore potrebbe passare attraverso la stoffa e tendere ad incollare le due parti.

Continua la lettura
56

Quando il colore si sarà totalmente asciugato, stira la maglietta dal rovescio con il ferro caldo avendo l'accortezza di porre una tela bianca sia sul diritto sia sul rovescio della maglietta. Quando indosserai questa tua nuova maglietta multicolore, le tue amiche sicuramente non riconosceranno più la vecchia t-shirt e ti faranno tanti complimenti, sopratutto quando sapranno che l'hai decorata con le tue stesse mani con questo metodo molto originale e anche divertente.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Metti un pezzo di cartone tra il dietro e il davanti del capo.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Moda

Come recuperare un capo di abbigliamento scolorito

Molti capi d'abbigliamento spesso sono delicati e costosi, per cui bisogna dedicargli un adeguato trattamento soprattutto per quanto riguarda il lavaggio. Tuttavia, nonostante le dovute cure ed attenzioni, alcuni di questi possono rovinarsi irrimediabilmente...
Moda

Come rinnovare un capo di abbigliamento

I capi che piacciono di più sono quelli da cui ci separiamo con maggiore difficoltà. E per quanto un indumento sia il nostro preferito, prima o poi passerà di moda o finirà col sembrarci monotono. Basterà attivarsi per realizzare qualche piccolo...
Moda

Come abbellire un capo con le toppe

Le toppe, nate per recuperare abiti sdruciti in tempi di ristrettezze economiche, oggi invece sono diventate un elemento decorativo molto gettonato da case di moda e fashion victim. È nata infatti l'arte di decorare abiti ed accessori con toppe colorate...
Moda

Come sembrare più giovani con l'abbigliamento

Il look e l'abbigliamento consentono di creare non solo uno stile personale ma anche di apparire più giovani o più maturi a seconda delle combinazioni. Infatti ogni momento della giornata ed ogni occasione ha un look adeguato ma esistono anche diverse...
Moda

5 capi di abbigliamento che ogni uomo dovrebbe avere

Oggi vi elencherò in modo semplice e soffermandomi su ogni punto, i 5 capi di abbigliamento che ogni uomo dovrebbe possedere nel proprio armadio. Giorno dopo giorno questi maschi diventano sempre più ossessionati dal look, quasi più delle donne, e...
Moda

Abbigliamento: 5 consigli per uno stile british

Volete avere un look sobrio, ma nello stesso tempo raffinato? Volete indossare capi semplici, ma ricercati? Volete essere alla moda, ma al contempo non rinunciare alla tradizione? Bene, allora il look perfetto che fa per voi è proprio quello inglese,...
Moda

5 capi d'abbigliamento che devi comprare in estate

Ogni anno d'estate la maggior parte delle persone non hanno idea cosa comprare, ma in realtà soprattutto le donne hanno varie scelte di vestiti da indossare nella varie parti della giornata grazie al caldo si ha la possibilità di avere tanti capi e...
Moda

Come colorare capi di abbigliamento con Grey o altre marche

Stanchi dei colori di alcuni vostri capi di abbigliamento? Vorreste cambiare il colore di un jeans rovinato o di un maglione scolorito ma non sapete come fare? Nessun problema: cambiare colore ai capi da un po' di tempo è molto semplice. Infatti, il...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.