Come decorare le unghie: effetto cat eye

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

L'aspetto fisico è importante per apparire sempre ordinate, curate e in forma. Oltre a curare i capelli, la pelle e il proprio corpo, è indispensabile anche curare i dettagli. Le unghie negli ultimi tempi, sono sempre più curate, ed è possibile ricreare sulla superficie di ogni unghia diverse decorazioni che rappresentano fantasie, disegni astratti, forme geometriche ma anche effetti molto appariscenti, come nel caso dell'effetto cat eye. Si tratta di un effetto che rappresenta proprio il colore e le striature degli occhi di un gatto o di una tigre, grazie alla sua texture particolare e ai suoi colori metallizzati. In questa breve guida, vi mostreremo come poter decorare le unghie, proprio con un effetto cat eye.

27

Occorrente

  • Smalto semipermanente
  • Smalto magnetico
  • Lampada UV
  • Magnete
37

Limare bene le unghie

Prima di applicare i vari strati di smalto che daranno l'effetto del colore gli occhi di un gatto, dovrete naturalmente prendervi cura delle vostre unghie, limandole per bene. Le unghie, dovranno essere tutte della stessa lunghezza, dovranno essere lisce e non dovrete avere alcuna pellicina che può rovinare l'applicazione dello smalto. Dopo aver limato le unghie, immergetele in acqua calda ed eliminate le tracce di pelle morta attorno alle dita. Asciugate le unghie e procedete con l'applicazione dei vari strati di smalto.

47

Applicare lo smalto semipermanente

Per creare l'effetto di occhi di gatto o di occhi di tigre che caratterizzano questa particolare nail art, dovrete procedere con l'applicazione di un primo strato di smalto semipermanente di un colore simile al dorato o al grigio scuro su tutte le unghie. Ovviamente lo smalto semipermanente, avrà bisogno di essere asciugato attraverso una specifica lampada per unghie UV, che vi permetterà di asciugare in brevissimo tempo lo smalto e di indurirlo in pochi secondi. Ciò servirà per poter passare subito il secondo strato di smalto che darà l'effetto metallizzato proprio come quello degli occhi il gatto.

Continua la lettura
57

Applicare lo smalto magnetico e lasciare asciugare

Per creare l'effetto metallizzato e striato sull'unghia, dovrete necessariamente applicare anche il magnete su tutte le unghie. Avvicinate quindi il magnete alle unghie e lasciatelo agire per circa 10 minuti per creare l'effetto metallizzato e striato tipico degli occhi felini. È importante lasciare agire il magnete sull' unghia per i minuti esatti, perché avrà bisogno di parecchio tempo per creare l'effetto desiderato. Non appena le striature appariranno sulle unghie, dovrete immediatamente lasciare asciugare nuovamente le unghie all'interno della lampada UV per almeno 2 o 3 minuti.

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cura del Corpo

Come fare una nail art effetto degradè

La nail art è l'arte di decorare le unghie in numerose modalità differenti: se siete degli amanti della cura del vostro corpo e adorate coccolarvi, ritagliatevi un po' di tempo per procedere alla decorazione delle vostre unghie in maniera veramente...
Cura del Corpo

Come creare una nail art effetto specchio

Le unghie a effetto specchio sono l'ultima moda nel campo della nail art. Ciò è dovuto al fatto che la manicure ad effetto specchio regala unghie impeccabili ed originali. Questo tipo di manicure è adatta per quelle persone che vogliono avere mani...
Cura del Corpo

Come limare le unghie corte

Con le mani ci presentiamo agli altri: sono come un biglietto da visita, perché si tratta di una delle prime cose che viene percepita da chi ci sta vicino, visto che vengono sempre messe bene in vista in tutte quelle che sono le nostre azioni quotidiane....
Cura del Corpo

Come curare le unghie dopo la rimozione del gel

Il gel per unghie si differenzia dallo smalto tradizionale per texture, applicazione e la durata. Il gel infatti è di semplice stesura e va fissato usando la lampada (o fornetto) a raggi UV essenziale per la polimerizzazione. Il vantaggio di questo prodotto...
Cura del Corpo

Come pulire le unghie dei piedi

Come qualsiasi altra parte del corpo, anche le unghie dei piedi hanno bisogno di essere sempre mantenute pulite. Le unghie dei piedi, possono infatti sempre sporcarsi a causa dei calzini che spesso vengono utilizzati per mettere le scarpe chiuse. Anche...
Cura del Corpo

Come ristrutturare le unghie dopo la ricostruzione

La ricostruzione delle unghie è una tecnica estetica, eseguita da una "onicotecnica specializzata", mediante la quale si pratica l'allungamento o la ricopertura delle unghie per mezzo di specifici materiali in gel o in acrilico. Tale ricostruzione si...
Cura del Corpo

Come fare le unghie a ballerina

Le coffin nails o unghie a ballerina sono una particolare forma di unghia che ricorda la struttura di una scarpetta di danza o di una bara, dall'inglese coffin. Detta così non suona proprio bene, ma vi assicuro che nel 2018 le coffin nails hanno davvero...
Cura del Corpo

5 consigli per evitare che lo smalto rovini le unghie

Mantenere le unghie ben curate non è assolutamente semplice come può sembrare. Lo smalto è un prodotto essenziale nella vita di ogni donna; aiuta infatti a risaltare il proprio look e la propria personalità. Molto spesso però applicare costantemente...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.