Come decorare i jeans con lo stencil

tramite: O2O
Difficoltà: facile
14

Introduzione

Leggendo questo tutorial si possono avere alcuni utili consigli su come decorare i propri jeans con lo stencil. Se si hanno dei pantaloni che non piacciono più oppure si desidera renderli più particolari con un tocco originale si può realizzare questa operazione seguendo passo passo le indicazioni che vengono date di seguito. La tecnica dello stencil risulta essere particolarmente adatta per questo tipo di lavoro.

24

La prima cosa da fare è quella di munirsi di mascherina, taglierino e colori. All'inizio si devono disegnare su un foglio di carta acetato le sagome da rappresentare; ad esempio fiori, figure, ma si possono scegliere anche scritte particolari. In seguito bisogna ritagliare le parti che si devono colorare. Adesso bisogna incollare la mascherina sul tessuto utilizzando la colla spray; poi, con una spugnetta bisogna passare una mano di bianco (colore coprente per tessuto) e lasciare asciugare. Si deve intingere la spugnetta nel colore e si deve picchiettare sui bordi del disegno, verso l'interno. Così facendo si ottengono le sfumature desiderate. Dopo aver completato il lavoro si toglie la mascherina e si attende 24 ore per fare asciugare il tutto. Infine, si fissa il colore stirando il tessuto sul rovescio con il ferro caldo.

34

Questa tecnica si può abbinare ad esempio alla pittura a mano libera. In questo caso bisogna avere una certa manualità. Per fare ciò il procedimento iniziale è simile a quello indicato sopra; poi, dopo aver tolto la mascherina dal tessuto bisogna fare delle rifiniture con il pennello. È preferibile cominciare con i colori chiari e proseguire, mano mano, con quelli più scuri. Bisogna fare asciugare per 24 ore e poi si deve stirare il tessuto. Il soggetto da decorare si sceglie attraverso l'uso della mascherina; infatti si possono riprodurre diverse forme come: farfalle, fiori e foglie. Un'idea originale può essere quella di decorare una sola gamba del jeans con il proprio nome ripetuto per tutta la superficie. Questa operazione va fatta con la mascherina e con un pennello bisogna eseguire le rifiniture.

Continua la lettura
44

La tecnica decorativa dello stencil si può utilizzare sul muro, sul legno e sulla tela Aida. Quest'ultima rappresenta un'ottima alternativa al punto a croce. Se si sceglie di decorare un grembiule da cucina con disegni personalizzati si può anche utilizzare per un grazioso regalo. Bisogna ritagliare dei pezzi di tela e disegnare il soggetto che si preferisce; successivamente si devono cucire i pezzi di tela Aida sul grembiule. Con lo stesso procedimento si possono decorare di tovaglie, tovaglioli oppure tendine per finestre.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Make Up

Come usare il rossetto adesivo

Il mondo della cosmetica è sempre alla ricerca di nuove tendenze oppure mode da lanciare. Nella costante evoluzione del make up, anche i must intramontabili come il rossetto subiscono dei cambiamenti rilevanti. Negli ultimi anni risulta diffusa la nuova...
Moda

Come decorare una borsa con gli stencil

Decorare è un'arte: potete utilizzarla per creare cose nuove oppure per riparare o rinnovare un oggetto che non vi piace più come prima. Questo è il caso degli indumenti, delle scarpe e anche di uno degli accessori in assoluto più importanti che impreziosiscono...
Make Up

Come truccarsi con gli stencil

Truccarsi va considerato come una forma di arte. Per questo motivo Il trucco perfetto va fatto eseguendo i vari procedimenti e utilizzando make up di buona qualità. Ma a volte non basta! Poiché delle volte, nonostante la buona volontà non si riescono...
Moda

Come decorare un indumento con stencil e glitter

Se avete una vecchia maglietta oppure un pantalone o un jeans che non volete proprio gettare via ma vi rendete conto che siano ormai troppo fuori moda, potete scegliere di dargli un nuovo aspetto, magari decorandolo. In questa guida vedremo proprio come...
Moda

Come realizzare una stampa su t-shirt con lo stencil

La tecnica dello stencil si usa per decorare muri, pareti interne o mobili da restaurare con fantasia. Lo stencil è sostanzialmente una figura intagliata sulla carta, da fissare alla superficie che si intende decorare. Con una spugnetta imbevuta di colore...
Cura del Corpo

Come Avere Sopracciglia Perfette Con Gli Stencil Fai Da Te

In questo articolo ci occuperemo di un argomento molto interessante soprattutto per le donne, anche se, soprattutto negli ultimi anni, sembra essere un argomento piuttosto gettonato anche da parte degli uomini. Daremo, in questa sede, alcuni consigli...
Make Up

Come decorare le unghie con l'utilizzo degli stencil

La cura delle unghie è sempre molto molto importante: non solo contribuisce a rendere ordinato l'aspetto di una donna, ma ne esalta la femminilità e l'eleganza. Nella presente guida vi illustreremo come decorare le unghie delle mani (e se volete, anche...
Accessori

Come realizzare un bracciale in cuoio usando gli stencil

Siete delle appassionate di fai da te e non volete mai perdere l’occasione per mettervi all’opera­ e realizzare dei nuovo oggetti unici e originali da sfoggiare in casa o con le vostre amiche? Oppure avete in casa del materiale di riciclo, come per...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.