Come curare l'infezione dei lobi

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Quasi tutte le donne di oggi hanno i buchi alle orecchie e anche molti uomini praticano dei fori ai lobi per indossare degli orecchini. Tuttavia è importante sapere che spesso questa condizione comporta infezioni dei lobi stessi, il che significa poi intervenire in modo adeguato per curarli. A tale proposito ecco una guida su come curare l'infezione di lobi.

25

Occorrente

  • Disinfettante
  • Batuffolo di cotone
  • Garza sterile
35

Se dopo un po' di tempo che avete fatto i buchi nelle orecchie, queste danno prurito, si gonfiano o peggio ancora fuoriesce del liquido, allora siete dinanzi ad una infezione. Essa, se non viene curata come si deve, potrebbe provocare delle complicazioni col rischio di farvi otturare il buco. La prima cosa da sapere è che per non peggiorare l'infezione è bene lavare accuratamente le mani prima di intervenire.

45

A questo punto togliete gli orecchini dai buchi in cui si manifesta l'infezione. Andate subito a pulire i lobi utilizzando una soluzione di acqua salata. In alternativa potete utilizzare uno dei tanti disinfettanti in commercio, di quelli contenente cloruro di benzalconio. La disinfezione deve avvenire almeno 3 volte al giorno e, qualora ci sia un gonfiore, potete applicare del ghiaccio sul lobo per farlo sgonfiare e allo stesso tempo avere un po' di sollievo. È importante ripetere questo trattamento sino a quando l'infezione non passa del tutto. Infatti qualora interrompiate il trattamento, i batteri residui possono proliferare e quindi peggiorare nuovamente le condizioni. Una volta che il gonfiore e il prurito si sono attenuati, potrete finalmente rimettere gli orecchini ai lobi, prestando però attenzione a quanto descritto nel passo successivo di questa guida.

Continua la lettura
55

Sempre in merito alle infezioni a cui i lobi sono soggetti, è importante sapere che gli orecchini se di scarsa qualità sono la causa principale di infezioni ai lobi, per cui, almeno sino a quando non si sono ristabiliti del tutto, utilizzate degli orecchini di oro ben disinfettati. Inoltre in commercio esistono anche delle pomate apposite che eliminano i batteri dai buchi delle orecchie e dagli orecchini. Infine è importante sottolineare che in presenza di crosticine, per evitare che possano cadere magari per lo sfregamento sul cuscino o semplicemente grattandosi, il consiglio ulteriore è di applicare delle medicazioni, oppure dei normali cerotti o meglio ancora della garza sterile, da cambiare giornalmente come in genere si usa fare per tutte le tipologie di ferite, usando anche dell'antibiotico in polvere.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Accessori

Come curare le perle coltivate

Le perle sono delle sfere formate da carbonato di calcio in forma cristallina, la aragonite, prodotta dagli organismi viventi marini. Sin da tempi antichi, sono state utilizzate come decorazioni e ornamenti per accessori quali bracciali e collane. Col...
Accessori

Come pulire e curare le pellicce

La pelliccia è, senza dubbio, il capo d'abbigliamento più costoso in assoluto, ma è anche quello che può durare di più se adeguatamente trattato. L'acquisto di una pelliccia, dunque, rappresenta un investimento importante e come tale deve essere...
Accessori

Come curare le collane di vere perle coralline

Possedere ed indossare delle perle è per una donna da sempre simbolo di eleganza, classe e stile. Per un look importante con l'abito da sera o semplicemente per una riunione di lavoro con un tailleur, il girocollo di perle potrà donare quel tocco in...
Accessori

Come smaltare gli orecchini di bijoutteria

Come senz'altro sapete, la bijoutteria non comprende soltanto prodotti di ottima qualità, ma talvolta anche un po' meno. Infatti troppo spesso capita che questi monili a contatto con la pelle possono provocare delle infezioni cutanee sia alle orecchie...
Accessori

Come disinfettare un piercing trago ed evitare infezioni

L'uso del piercing ha radici molto antiche, infatti la sua pratica si fa risalire addirittura ai tempi del popolo Azteco. La principale funzione di questo oggetto era di differenziare i compiti dei singoli membri all'interno della tribù, con lo scopo...
Accessori

Come realizzare orecchini con dei bottoni

L'orecchino a bottone è da sempre sinonimo di eleganza e raffinatezza. Molto in voga negli anni sessanta, impreziosisce l'outfit, senza appesantirlo o stravolgerlo. È facile da riprodurre, ed è indispensabile nella collezione di accessori di una donna....
Accessori

5 consigli per il microdermal piercing

Il microdermal piercing è l'evoluzione del piercing e mette al riparo da infezioni e rigetti perché si utilizzano materiali anallergici come il titanio, ma il fattore che maggiormente è a favore del microdermal piercing è il fatto che esso può essere...
Accessori

Come fare degli orecchini a cerchio con clips

I gioielli sono amati da tutte le giovani donne, dalle ragazze e da chi ama sentirsi sempre elegante e ben curata. I gioielli possono essere di diversi materiali e possono abbellire non solo il collo, ma anche le orecchie, il viso, le braccia e molte...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.