Come curare le unghie ricostruite

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Avete delle unghia brutte o poco curate e non vi piace mostrarle in pubblico. È proprio per questo motivo volete curarle con una buona ricostruzione. Le unghia sono un buon biglietto da visita per chi fa lavori di ufficio o a contatto con il pubblico. Soprattutto per le donne, le unghie rappresentano uno stile di vita. Avere unghia ricostruite significa resistenza agli urti e bellissime da vedere. La differenza dalle vere unghia non si nota. Oggi, ce ne sono di grande varietà di prodotti e trattate con materiali diversi. Si possono, infatti, trovare in acrilico e anche in gel che le rendono molto naturali. Questa guida vi aiuterà su come curare le unghie ricostruite in semplici passaggi e con della buona volontà e pazienza.

27

Occorrente

  • Materiale acrilico
  • gel
  • solvente
  • tamponcini di cotone
  • cotonfiocchi
  • smalti colorati
37

Utilizzare un kit di qualità

Il primo consigio è di utilizzare un kit di qualità e di garanzia. Evitate di ricorrere a quelli economici e di dubbia certificazione CE. Le unghie ricostruite vive e vegete coprendole con materiali sintetici o acrilici significa danneggiare la salute delle stesse. Fate attenzione nel valutare bene la ricostruzione alle unghie. Le unghie ricostruite necessitano di materiali che possono indebolirle. Per farle tornare robuste e sane, dovrete tagliarle corte e tenerle così per un certo periodo di tempo. Ricordate che le unghie necessitano di luce e farle prendere un po' d'aria le renderà più belle e luminose di prima.

47

Andare al centro estetico di fiducia

Fare una buona ricostruzione alle unghie è un'operazione molto delicata e sottoposta al controllo di uno specialista per la loro applicazione. Con il passare dei mese andate al centro estetico di fiducia per riempire gli spazi della ricrescita. Prenotate due sedute al mese. Curate per bene le vostre unghie ricostruite con regolarità, eliminando minuziosamente le pellicine. Togliete il vecchio smalto aiutandovi con un solvente specifico per silicone e passate successivamente un paio di mani del colore che preferite.

Continua la lettura
57

Munirsi di guanti di gomma per le faccende domestiche

Infine per una ottima riuscita della ricostruzione delle unghie occorre una cura costante come per le unghia naturali. Potrete usare il materiale acrilico o decorare con il gel. Fate attenzione con l'uso dell'acqua. Tenete immerse le unghie per un tempo non troppo lungo. L'immersione prolungata delle unghie ricostruite potrebbe provocare uno staccamento tra l'unghia naturale e quella sintetica. Questo potrebbe causare dei problemi di scollamento oppure, peggio ancora, di infezioni. Per evitare ciò, munitevi dei guanti di gomma per lavare i piatti.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Tra una passata di smalto e l'altra fate aderire bene il colore acrilico e il gel. Non tenete per troppo tempo le mani immerse nell'acqua.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Make Up

Come curare le unghie per il matrimonio

Il giorno del matrimonio sicuramente è un giorno molto importante per una sposa e quello che sicuramente conta più di ogni altra cosa è di essere davvero perfetta. Tutti i dettagli devono essere curati, senza dimenticarne nemmeno uno. Questo riguarda...
Make Up

Come limarsi le unghie

Tutti quanti, uomini e donne hanno bisogno di prendersi cura delle proprie mani. Infatti le mani sono un ottima presentazione di se stessi e per renderle ancora più belle e presentabili, di tanto in tanto è necessario tagliarsi le unghie e limarle per...
Make Up

Come ricostruire le unghie con la resina

Se siamo degli amanti della nail art e ci piace riuscire a mantenere sempre le nostre unghie in perfetto stato, sicuramente nella maggior parte dei casi ci rechiamo presso appositi centri estetici, in modo che dei professionisti in questo settore possano...
Make Up

Come ricostruire le unghie

Ecco una bella ed interessante guida, tramite cui poter fissare in mente e nel proprio bagaglio di esperienza personale, come ricostruire, nella maniera più semplice, ma del tutto efficace possibile, le nostre unghie. Proprio così, tenteremo di eseguire...
Make Up

Nail art: unghie screziate

Oltre all'abbigliamento è indispensabile curare ogni particolare del proprio aspetto, comprese le unghie. Negli ultimi anni la cura delle unghie è diventata veramente una vera e propria moda, grazie alla diffusione della nail art. Molte sono le tecniche...
Make Up

Come tagliare le unghie

All'interno di questa breve guida, andremo a parlare di unghie. Nello specifico, come avrete già scoperto attraverso la lettura del titolo della guida stessa, andremo a concentrarci su Come tagliare le unghie. Durante la settimana (o almeno così dovrebbe...
Make Up

5 semplici routine per avere unghie lunghe e forti

Avere unghie lunghe e forti può donare all'intera mano un aspetto curato e salutare, ma non sempre può essere facile ottenere esattamente le unghie che vorremmo avere. Nella vita di tutti i giorni infatti, fra le numerose fatte di fretta e gli ancor...
Make Up

Nail art: unghie stile giapponese

La Nail Art è una tendenza di trucco che coinvolge le nostre unghie. Si tratta di decorazioni alle unghie realizzate con le fantasie più disparate. Si può sfogare la propria creatività ed indossare in modo originale dei nuovi look. Si possono anche...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.