Come curare le unghie di ceramica

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Le unghie di ceramica, vengono così definite poiché si tratta di una speciale fibra di vetro piuttosto delicata e quindi di durata limitata, specie per chi ha l’abitudine di mordicchiarle come fa con quelle vere. Per evitare ciò, ci sono tuttavia dei piccoli accorgimenti che consentono di farle durare più a lungo, e a tale proposito ecco una guida su come curare le unghie di ceramica.

24

Innanzitutto è necessario tenerle sempre perfettamente asciutte, in modo da evitare che possano staccarsi. Tra l’altro è vivamente sconsigliato il contatto prolungato con l'acqua, per cui dopo una doccia o semplicemente lavandosi le mani, bisogna asciugarle accuratamente. Questo sicuramente è un aspetto importante per far durare le unghie di ceramica più a lungo del previsto, tenendo conto che il costo non è decisamente basso.

34

Evitare quindi il contatto diretto con l’acqua, è la migliore opzione per massimizzare il risultato, quindi l’uso di guanti in lattice per le faccende domestiche è vivamente consigliato. Se tuttavia ci appaiono eccessivamente umide, per farle essiccare possiamo utilizzare del talco, da cospargere su tutto il contorno. Un altro consiglio riguarda il lavaggio delle mani che deve essere accurato, per garantire il top dal punto di vista dell’igiene e quindi prevenire il rischio di infezioni della cuticola sottostante. Se sfortunatamente l’unghia di ceramica dovesse incrinarsi o spaccarsi, possiamo rimediare con un restauro anziché sostituirla, e l’operazione deve essere fatta in modo curato e con la massima precisione. In tal caso possiamo attingere dall’apposito kit fornitoci dal centro che le ha fissate, oppure rivolgerci direttamente a quest’ultimo.

Continua la lettura
44

Per quanto riguarda le altre cure necessarie affinché le unghie in ceramica durino a lungo, ci sono da fare altre periodiche manutenzioni, a cominciare dal taglio di quelle naturali che crescono spontaneamente, e a proteggere il tipo in ceramica con alcuni smalti in grado di formare uno spessore tale da garantire solidità, e nel contempo riempire gli spazi vuoti che si creano nella parte sottostante e che le rendono ancora più fragili. Un’ottima idea è tuttavia quella di applicare prima dello smalto coprente, un buon primer rinforzante del tipo utilizzato per le unghie normali, quando si pratica la nail art. In tal modo si garantisce una buona compattezza della superficie delle unghie, e una maggiore resistenza all'eventuale rottura.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cura del Corpo

Come curare le unghie dopo la rimozione del gel

Il gel per unghie si differenzia dallo smalto tradizionale per texture, applicazione e la durata. Il gel infatti è di semplice stesura e va fissato usando la lampada (o fornetto) a raggi UV essenziale per la polimerizzazione. Il vantaggio di questo prodotto...
Cura del Corpo

Come decorare le unghie per un matrimonio

Se siete state invitate ad matrimonio sicuramente starete già pensando a cosa mettervi, come acconciarvi i capelli e a quali accessori indossare. Non dimenticate di curare anche le mani. Queste insieme al viso sono un biglietto da visita della persona....
Cura del Corpo

Rimedi naturali per unghie sane e forti

Come tutti sanno le unghie soprattutto delle donne, devono sempre essere curate non solo per una questione di salute, ma anche per apparire sempre in ordine. Non è di certo facile curare le unghie al meglio perché spesso, tendono ad ingiallirsi fino...
Cura del Corpo

Come proteggere le unghie deboli

Nonostante siano in continua riproduzione e, quindi, anche dopo la rottura ricrescano velocemente, è comunque una scocciatura avere delle unghie deboli. Infatti, tendono a sfaldarsi ed a rompersi molto facilmente. Questa debolezza può essere causata...
Cura del Corpo

Come decorare le unghie: effetto cat eye

L'aspetto fisico è importante per apparire sempre ordinate, curate e in forma. Oltre a curare i capelli, la pelle e il proprio corpo, è indispensabile anche curare i dettagli. Le unghie negli ultimi tempi, sono sempre più curate, ed è possibile ricreare...
Cura del Corpo

5 segreti per ottenere unghie perfette

Se le mani sono un biglietto da visita, le unghie sono un'arma di seduzione nel corpo di una donna! Ecco perché averle perfette deve essere un vostro obiettivo e dovrete ritagliarvi del tempo da dedicargli, almeno un giorno alla settimana. Bastano solo...
Cura del Corpo

Consigli per pulire le unghie dei piedi

Pulire e curare i nostri piedi nella giusta maniera è un fattore indispensabile per evitare la comparsa di funghi e cattivi odori, spesso dovuti ad eccessiva sudorazione e a cattiva igiene. Questa parte del corpo, infatti, essendo poco esposta per gran...
Cura del Corpo

Come pulire le unghie dei piedi

Come qualsiasi altra parte del corpo, anche le unghie dei piedi hanno bisogno di essere sempre mantenute pulite. Le unghie dei piedi, possono infatti sempre sporcarsi a causa dei calzini che spesso vengono utilizzati per mettere le scarpe chiuse. Anche...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.