Come curare l'acne con il sapone allo zolfo

Tramite: O2O 02/06/2018
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Sono in molti dal mondo dello spettacolo a confessarsi: "In passato ho sofferto di acne". Questo sofferto problema dermatologico è da molti esperti identificato come un disturbo psicosomatico, causa e a sua volta conseguenza di forti disagi interiori. Il mondo esterno, talvolta, non aiuta: coetanei o colleghi poco empatici potrebbero prendere di mira quei brutti inestetismi che tanto ci affliggono. Normalmente si tratta di un problema temporaneo, strettamente legato a questioni emotive e/o ormonali, per cui niente paura! Armatevi di pazienza e amor proprio, e nel frattempo cercate soluzioni che minimizzino gli effetti. Esistono moltissimi trattamenti, più o meno aggressivi, più o meno chimici, e più o meno professionali. Ognuno è specifico e adatto dipendendo dal caso. Per questo la regola numero 1 è rivolgerti a un bravo dermatologo, il quale deluciderà ogni tua domanda e paura, indicandoti probabilmente una linea di prodotti adatti al tuo caso. Qualunque trattamento deciderai di usare, sappi che in natura esiste un rimedio molto speciale: lo zolfo. In questo articolo vedremo come il sapone allo zolfo può aiutare e talvolta perfino curare chi soffre di acne.

26

Occorrente

  • Sapone allo zolfo
  • Pazienza
  • Olio di rosa mosqueta
  • Olio di sesamo
36

Lo zolfo: quando e con chi

Lo zolfo possiede proprietà antinfiammatorie, antimicotiche, antibatteriche e astringenti. È universalmente riconosciuto come un rimedio eccellente in caso di dermatiti seborroiche, acne, psoriasi, punti neri, dermatite atopica, e molto altro. Ad ogni modo tenete ben presente che l'effetto dello zolfo risulta essere piuttosto aggressivo, per cui attenzione alle pelli sensibili e con couperose. Il lavaggio con sapone allo zolfo è l'ideale per le pelli tendenzialmente grasse o miste. Il fatto di soffrire di acne o di punti neri non è necessariamente indice di una pelle grassa, questo è bensì solo un luogo comune. Si ribadisce quindi la necessità di identificare con il tuo dermatologo il tuo tipo di pelle, per evitare di peggiorare la situazione. Nel caso in cui già sai che la tua è una pelle grassa o mista, ricorda che l'eccessivo tentativo di sgrassarla talvolta produce l'effetto contrario, chiamato "rebound", ovvero la pelle reagisce con una successiva iper-produzione di sebo nel tentativo di ripristinare il film protettivo che le hai strappato via. Quindi ricorda: equilibrio. Agisci senza aggredire.

46

Uso del sapone allo zolfo

Usate la saponetta allo zolfo come qualunque altra detersione. L'unico consiglio è quello di usare acqua tiepida o abbastanza calda, in modo tale da aprire i pori delle pelle e permettere una più profonda pulizia mentre massaggiate accuratamente e senza fretta tutto il viso. Alcune ragazze hanno un trucco: la notte, prima di andare a letto, prendono la saponetta di zolfo, la inumidiscono appena sotto il rubinetto e la applicano direttamente sui brufoli più evidenti e infiammati, creandovi sopra una pellicola che si seccherà e agirà per tutta la notte. L'indomani noterete l'infiammazione dimezzata. Un altro importante luogo comune da abbattere è quello di pensare che la pelle grassa non necessiti idratazione. Niente di più sbagliato! Se da un lato devi togliere l'eccesso di sebo, dall'altro devi rispettare il bisogno della tua pelle di "proteggersi" attraverso il suo film lipidico, naturale e necessario. Una volta terminata la tua detersione con il sapone di zolfo, DEVI idratare! Ma attenta a cosa scegli, opta per olii naturali piuttosto che per le creme. Olii perfetti per le pelli grasse sono quelli alla rosa mosqueta o al sesamo. La rosa mosqueta è un alleato delle pelli acneiche, in quanto velocizza il rinnovamento cellulare e permette una più veloce eliminazione delle cicatrici da acne. L'olio di sesamo invece è antinfiammatorio e anti-arrossamento.

Continua la lettura
56

L'aspetto psicologico

Il viso è il nostro biglietto da visita. Su di esso vi è tracciata la nostra storia, le nostre paure, e le nostre insicurezze. L'acne, quando non collegato meramente ad un problema ormonale, è considerato da molti esperti come una manifestazione di un'insicurezza profonda, talvolta legata a sensi di colpa, o timidezza. Prova a chiederti: quali aspetti della mia persona posso migliorare per sentirmi più pronto a espormi al mondo? Cosa sento la necessità di "nascondere" di me? Quale paura mi assale quando sono "visibile" agli altri? Se sorgono risposte dentro di te alla lettura di queste domande, agisci: ricorda che non puoi limitarti a curare le foglie quando le radici sono marce. Scegli letture costruttive che ti aiutino a crescere dentro, che ti insegnino l'arte di amarti, e se ti senti pronto puoi anche scegliere di consultarti con gli esperti del settore emotivo, ce ne sono di tutti i tipi e settori, sta a te scegliere quale linea di pensiero è più adatta e in armonia con il tuo essere. Non trascurarti! Meriti di sentirti bene con te stesso!

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Resisti, non massacrarti i brufoli! Le cicatrici impiegano più tempo ad andar via di un brufolo a guarire.
  • Rivolgiti al tuo medico per assicurarti di non avere un disturbo ormonale.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Prodotti di Bellezza

Le migliori creme solari in caso di acne

Quando ci si trova a dover fare i conti con il problema dell'acne, anche scegliere la crema solare adatta diventa una necessità inevitabile. La crema dovrebbe essere infatti costituita da ingredienti che non irritino ulteriormente la pelle o da essenze...
Prodotti di Bellezza

Come preparare una maschera naturale contro l'acne

Come è notoriamente risaputo, l'acne (parliamo di quella più diffusa, la "volgare") è una malattia che colpisce la pelle e che si manifesta tramite la presenza di brufoli, detti anche foruncoli, a seguito dell'infiammazione dei follicoli piliferi e...
Prodotti di Bellezza

Come scegliere il sapone per pelle grassa

La pelle grassa risulta essere uno degli inestetismi della pelle più odiati dalle donne di tutto il mondo. Naturalmente, per evitare di peggiorare il problema, risulta essere necessario utilizzare prodotti adatti e specifici al vostro tipo di pelle....
Prodotti di Bellezza

Come scegliere il sapone per una pelle secca

Il sapone rientra senza dubbio nella categoria degli oggetti che utilizziamo ogni giorno. Di fondamentale importanza è la scelta degli ingredienti che lo compongono in modo da andare incontro alle esigenze della nostra pelle. Non tutti i tipi di pelle...
Prodotti di Bellezza

Come eliminare brufoli ed acne con dei trattamenti fatti in casa

I brufoli e l'acne sono dei problemi che affliggono tanti adolescenti. Nei casi più gravi, insorgono a causa degli sbalzi ormonali, quindi vanno trattati da un medico, ma per i casi più semplici si può ricorrere a dei trattamenti fatti in casa. Infatti,...
Prodotti di Bellezza

Come preparare in casa un composto contro l'acne acuta

L'acne è un'infiammazione del follicolo pilifero e della ghiandola sebacea ad esso collegata. Può essere provocata da diversi fattori, come squilibri ormonali, cattiva alimentazione, stress psico-fisico, stati emotivi fortemente ansiosi.È un problema...
Prodotti di Bellezza

Come preparare il sapone alla menta

Preparare il sapone in casa può essere un modo per divertirsi e fare qualcosa con le proprie mani. Se siete allergici e amate i prodotti BIO non c'è nulla di meglio che creare i propri prodotti per la cura del corpo. Non solo, una bella saponetta home-made...
Prodotti di Bellezza

Come fare il sapone al latte di capra

Il sapone costituisce un bene fondamentale per la corretta igiene personale, dunque un prodotto industriale sul mercato. Di frequente si ha voglia di un sapone dal profumo diverso dai classici saponi industriali e dalla qualità ricercata. Se non possiamo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.