Come Curare La Forfora

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Il problema come la forfora si può presentare su tutti i tipi di capelli: secchi e grassi, naturali e colorati, biondi e castani. In vendita ci sono dei prodotti per curare la forfora, ma costano molto e non sono sempre efficaci. I rimedi, che sono presentati in questa guida si preparano sulla base di erbe naturali, non provocano allergie e rinforzano i capelli. Ecco una guida su come curare La Forfora.

27

Occorrente

  • Erbe
  • Olio
  • Uno shampoo neutro
37

Per i capelli secchi è consigliato 20-30 minuti prima del lavaggio fare un massaggio rigenerante alla testa con dell'olio di ricino o dell'olio di oliva, con l'aggiunta del succo di mezzo limone. Attenzione invece per chi ha i capelli grassi: sicuramente l'uso dell'olio potrebbe rendervi i capelli ancora più unti, provocando talvolta un'effetto contrario a quello desiderato.

47

La forfora è forse uno dei più diffusi problemi che colpisce ad ogni età. Le cause di questo fenomeno possono essere diverse, quali lo stress, la reazione della pelle ad agenti irritanti o semplicemente predisposizione genetica. Gli shampoo che usate potrebbero essere la causa di questo vostro problema. Spesso negli shampoo che compriamo ai centri commerciali sono presenti sostanze nocive. Se queste ultime vengono applicate frequentemente sui nostri capelli potrebbero causare una reazione del cuoio, come ad esempio la forfora! Niente panico, con un po' di pazienza la forfora si può eliminare!

Continua la lettura
57

Il risciacquo, per chi ha i capelli grassi, deve avvenire usando un composto costituito da fiori ed erbe, quali: camomilla, ortica e Calendula. Trita 400 g di foglie di ortica (preferibilmente della pianta giovane), 50 g di camomilla e 50 g di Calendula, versa in 1/2 litro d'acqua calda, fai bollire per 10 minuti a fuoco basso. Dopo che l'infuso si è raffreddato, filtralo con un colino o anche usando un pezzo di tessuto pulito (preferibilmente bianco). Per chi ha i capelli secchi può usare la miscela precedente aggiungendo 1 cucchiaio di olio di ricino oppure 1 cucchiaio di olio di mais.

67

Per chi ha il problema della forfora assieme ai capelli unti si consiglia, circa mezz'ora prima del lavaggio, di fare un massaggio alla testa con una miscela di succo di limone, miele, succo di aloe vera, olio di ricino e due spicchi di aglio. Il succo di limone in questo caso è molto importante, così come il miele. L'aloe vera è consigliata perché, come si sa, ha doti curative. L'olio di ricino è efficace contro la forfora poiché è molto idratante e può aiutare nel caso di cute irritata.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Capelli

I rimedi naturali per combattere la forfora

Il nostro cuoio capelluto tende normalmente a desquamarsi, favorendo il ricambio delle cellule eliminandone quelle morte. Quando però la desquamazione è eccessiva si inizia a parlare di forfora, una patologia del cuoio capelluto che si presenta sotto...
Capelli

Come fare un decotto contro la forfora

La forfora è un disturbo comune che colpisce il cuoio capelluto quasi della metà della popolazione all'età post-puberale e di qualsiasi sesso ed etnia. Spesso provoca prurito, la cui intensità varia a seconda della stagione: normalmente, l'inverno...
Capelli

Come Curare I Dreadlocks

I dreadlocks, chiamati anche "dread", sono dei un'acconciatura tradizionale dei Rastafariani, ma che è entrata nella moda. Simili alle treccine, si ottengono attorcigliando in modo particolare i capelli fra loro fino a formare nodi indistricabili. Famosi...
Capelli

Come curare il cuoio capelluto

Ogni parte del nostro corpo ha bisogno della giusta cura e di attenzione per garantirne il suo benessere. Purtroppo, molto spesso, ci soffermiamo solo sulle zone che sono visibili, come ad esempio i capelli, trascurando quelle che sono in posti più nascosti....
Capelli

Come curare i capelli dopo il mare

Acqua, sole, salsedine e vento aggrediscono non solo la pelle ma anche i capelli. Dopo la stagione estiva se non prenderete i dovuti accorgimenti, vi ritroverete con la chioma danneggiata. Quindi, se trascorrerete dei giorni al mare, non sottovalutate,...
Capelli

Come curare i capelli rossi tinti

Sono oramai tanti anni che porti i capelli tinti e hai utilizzato sempre delle tonalità sul biondo, ma non hai mai azzardato la tonalità del rosso, perché hai sentito dire che i capelli tinti di colore rosso vanno curati molto bene, altrimenti la tinta...
Capelli

Come curare i capelli ricci

Capita di frequente che chi ha i capelli ricci cerchi in tutti i modi di renderli lisci: niente di più sbagliato. La lisciatura forzata provoca danni irreparabili, rende la capigliatura eccessivamente secca e ne riduce visibilmente la luminosità. I...
Capelli

Come curare i capelli decolorati

In passato avete eseguito una tintura sui vostri capelli e ora appaiono visibilmente spenti, deboli, e privi di lucentezza? Non disperate, ma sappiate che esistono diversi metodi per riportare alla loro normale vitalità i capelli che hanno subito questo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.