Come Curare I Piedi

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Curare i propri piedi non è solo un fatto estetico. Come tutte le parti corporee, sono soggetti a patologie spesso fastidiose e dolorose. Gli sportivi devono dedicare particolare attenzione alla salute dei propri piedi. I luoghi pubblici, come palestre e piscine, sono infatti ricettacolo di verruche ed infezioni fungine. Solitamente, si curano con pomate o polverine a base antibiotica. Tuttavia, la guarigione richiede tempi più lunghi. Delle calzature poco comode e non traspiranti potrebbero causare cattivo odore e deformazioni al piede. Ma anche fastidiosi calli e duroni. Per Curare I Piedi con efficacia seguire alcuni semplici accorgimenti.

27

Occorrente

  • lima di ferro
  • forbicette da unghie
  • recipiente in plastica
  • lima in cartone
  • bastoncino in legno d'arancio
  • sapone neutro
37

Per curare con efficacia i piedi, procedere con un trattamento semplice ed adatto a tutti. Pertanto, eliminare ogni possibile traccia di smalto. Evitare solventi a base di acetone, il primo nemico delle unghie. Infatti il prodotto rimuove senza difficoltà il colore, ma agisce negativamente sullo strato corneo. A lungo termine, le unghie si indeboliranno e sfalderanno. Quindi, curare i piedi con un'adeguata pulizia. Riempire un recipiente con acqua calda, ma non bollente. Immergere i piedi per 10 - 15 minuti. A piacimento, aggiungere degli oli essenziali o dei sali profumati.

47

Mentre i piedi sono ancora a bagno, pulire sotto le unghie e gli angoli, con un bastoncino in legno d'arancio. Questo attrezzo è reperibile in qualsiasi profumeria in pratiche confezioni. Poi, spostare le cuticole verso l'alto. Procedere con molta delicatezza. In questo modo, non ci si taglierà. Inoltre, non si esporranno i piedi a possibili infezioni. L'acqua calda renderà le unghie più morbide. Pertanto, si potranno accorciare con più facilità. Utilizzare delle forbicine apposite senza toccare mai gli angoli. Successivamente, limarle bene con una lima in ferro o in cartone per renderle più lisce al tatto.

Continua la lettura
57

Trascorso il tempo indicato, togliere i piedi dal recipiente ed asciugarli con una salvietta pulita. Spostarsi nel bidè, aprire l'acqua tiepida e farla scorrere sui piedi. Insaponarli con poco detergente neutro e pulire con attenzione anche gli spazi tra le dita. Sciacquare con abbondante acqua tiepida ed asciugare bene. Mai lasciarli umidi per evitare possibili infezioni fungine, come la micosi. Applicare a piacere una crema idratante apposita o una polverina. Non idratare troppo gli spazi tra le dita, per non agevolare i funghi. Curare i piedi a questa maniera due o tre volte a settimana, per scongiurare cattivo odore e patologie.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Mai lasciare i piedi umidi
  • Rimuovere calli e duroni con un pediluvio a base di bicarbonato. Utilizzare anche la pietra pomice
  • Per evitare cattivi odori, vesciche e calli optare per calzature comode e traspiranti. Mai acquistare scarpe troppo strette.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Make Up

Come abbinare lo smalto su mani e piedi

Per una donna che ama curare il proprio aspetto il trucco è fondamentale. È da considerare quasi come un accessorio irrinunciabile per il look. È importante saper scegliere le tonalità giuste per phard, ombretti o rossetto. Così come lo è per l'abbigliamento....
Make Up

Come applicare lo smalto ai piedi

Lo smalto è uno dei cosmetici più utilizzati dalle donne di qualsiasi età. Esso viene applicato principalmente sulle unghia delle mani ma, soprattutto durante il periodo estivo, anche ai piedi. Fino a qualche anno fa, i due colori maggiormente condivisi...
Make Up

Come trattare al meglio i tuoi piedi

All'interno di questa breve guida, andremo a parlare di cura personale. Nello specifico caso, come avrete già potuto comprendere attraverso la lettura del titolo della guida stessa, andremo a spiegarvi Come trattare al meglio i tuoi piedi. Avere cura...
Make Up

Le più belle nail art per i piedi

Qualsiasi donna che si rispetti sa bene che avere delle mani e dei piedi curati è un ottimo biglietto da visita per ogni occasione e nuova conoscenza. Negli ultimi anni stanno spopolando sempre di più le mode di nail art sia per mani che per piedi,...
Make Up

Come curare le unghie malate con la melaleuca

Anche le unghie delle mani e dei piedi spesso possono essere soggette a delle infezioni, che sono per lo più fungine, come per esempio l'onicomicosi o la paronichia. Per riuscire a combattere in modo naturale queste infezioni fungine sulle unghie ci...
Make Up

Come curare l'herpes labiale in modo naturale e veloce

L'herpes labiale è un insieme di piccole vesciche non solo esteticamente poco attraenti, ma possono essere addirittura dolorose. Queste vesciche sono in realtà delle tasche sotto la superficie della pelle intorno alla bocca o sulle labbra. I sintomi...
Make Up

Come curare le unghie per il matrimonio

Il giorno del matrimonio sicuramente è un giorno molto importante per una sposa e quello che sicuramente conta più di ogni altra cosa è di essere davvero perfetta. Tutti i dettagli devono essere curati, senza dimenticarne nemmeno uno. Questo riguarda...
Make Up

Come curare le mani

La cura del proprio corpo e della propria immagine è sicuramente un qualcosa di fondamentale importanza. Numerosissimi sono infatti i cosmetici reperibili in commercio che ci permettono di avere una cura maniacale di qualsiasi parte del nostro corpo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.