DonnaModerna

Come curare i dolori intercostali

Di: Team O2O
Tramite: O2O 14/08/2021
Difficoltà: media
14

Introduzione

Come curare i dolori intercostali

I dolori intercostali sono fitte o crampi, molto dolorosi a carico della zona circoscritta dalla gabbia toracica, che interessando parecchi organi, ossa, muscoli ecc.. possono dipendere da diverse cause, non sempre identificabili subito, se non con esami medici approfonditi.

24

Quali sono le cause

Tra le cause che riguardano le ossa sono da annoverare scoliosi, ernia al disco, artrosi, infiammazioni a carico delle costole o dello sterno, ma anche fratture, fuoco di Sant'Antonio o semplici distorsioni. Le cause che interessano gli organi potrebbero essere anche abbastanza gravi, pertanto non sottovalutate nessun segnale, infatti potrebbero esserci problemi cardiaci o polmonari. Altre cause potrebbero interessare organi extra toracici (stomaco, pancreas, milza e vie biliari) oppure la sfera emotiva (ansia, stress o esaurimenti nervosi). Anche fattori congiunturali come i cambiamenti climatici, oppure una eccessiva attività fisica possono favorire o acuire l'insorgere di questi fastidi.

34

Fattori da considerare

Per prima cosa non prendete sotto gamba alcun sintomo associato ai dolori intercostali, per prevenire, curare e soprattutto prendere in tempo determinate patologie. Se avvertite dolori allo sterno, che si irradiano anche al braccio sinistro e avvertite fame d'aria e sudorazione fredda, potrebbero esserci problemi cardiaci. Se il dolore invece è localizzato sulla schiena, all'altezza delle scapole, potrebbe trattarsi di un problema muscolare o peggio polmonare. Se avvertite forti dolori all'altezza del fianco destro potrebbero esserci problemi al fegato, oppure viceversa, se i dolori sono localizzati al fianco sinistro potrebbe trattarsi di problemi delle vie biliari. Se oltre ai dolori intercostali invece siete agitati, in preda ad attacchi di panico e stress molto probabilmente i vostri problemi sono legati alla sfera emotiva. In tutti questi casi è molto indicato che contattiate i medici più indicati per farvi visitare, diagnosticare e curare eventuali patologie.

Continua la lettura
44

Freddo e sforzi fisici

Se invece i vostri dolori sono chiaramente attribuibili agli sbalzi di temperatura e soprattutto al freddo vi suggeriamo di coprirvi bene e di tenere sulla zona dolorante una borsa d'acqua calda, oppure posizionatevi vicino ad una fonte di calore diretta. Se invece i dolori sono sorti in seguito ad una intensa attività fisica, oppure in seguito ad uno sforzo fisico eccessivo, vi suggeriamo di starvene a riposo per qualche giorno e riprendere poi in maniera graduale.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cura del Corpo

Come curare la pelle con il latte

La cura della pelle è una delle necessità quotidiane che assilla le donne. Infatti presentarsi con una pelle sana e curata conferisce tutto un altro aspetto alla persona. In commercio esistono numerosi prodotti dedicati alla cura della persona. Spesso...
Cura del Corpo

Come curare la pelle con il gua sha

Il gua sha è un'antica tecnica di massaggio proveniente dal lontano Giappone. Il metodo utilizzato potrà sembrare un po' strano a prima vista ma i benefici sono davvero visibili. Questa pratica utilizza infatti delle spatole che raschiano la pelle....
Cura del Corpo

Come curare il corpo con rimedi naturali

I rimedi naturali per la salute stanno vivendo un momento importante sulla scena del benessere in questi ultimi anni. Che si tratti di usare gli estratti d'olio essenziale per curare delle piccole ferite o di applicare l'aceto di mele sulla pelle per...
Cura del Corpo

Come curare il raffreddore in modo efficace

Con il clima costantemente instabile e i continui sbalzi di temperatura a cui, volenti o nolenti, siamo soggetti, prendere un raffreddore è diventata ormai routine. Se il raffreddore si presenta forte e persistente, i farmaci che troviamo in farmacia...
Cura del Corpo

Come curare l’alito cattivo

L'alito cattivo è davvero sgradevole ed è una notevole fonte di imbarazzo per chi ne è vittima pertanto sebbene il primo rimedio che ci viene in mente è quello di masticare una gomma o una caramella alla menta è bene imparare come curare l'alito...
Cura del Corpo

Come curare le unghie gialle dei piedi in casa

Quando giunge la Primavera e si avvicina l'Estate, si sente un'enorme necessità di tirare fuori i propri adorati piedi dalla costrizione delle scarpe pesanti e strette: per tutta la stagione invernale, i piedi sono rinchiusi all'interno degli stivali...
Cura del Corpo

Come curare i tagli della barba

La barba rappresenta uno dei tratti che contraddistingue l'uomo dall'adolescente. Qualunque sia il taglio oppure la sua forma, questa conferisce un certo grado di charme e di virilità a ciascun volto. Se è ben curata, essa mette in risalto la fluidità...
Cura del Corpo

Come curare l’abbassamento di voce

L'abbassamento di voce, ovvero una riduzione temporanea della voce è un fastidioso problema che può avere molteplici cause, se ad esempio per lavoro fate i cantanti o lavorate in un call center è molto probabile che le vostre corde vocali siano state...